HELLAS VERONA

Kean, ecco l’esito
degli esami medici

13/03/2018 19:51
Più grave del previsto l’infortunio a Kean. Gli esami medici hanno individuato una lesione, abbastanza grave.

Questo il comunicato della società di via Francia: “L’Hellas Verona comunica che il calciatore Moise Kean è stato sottoposto ad esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione distrattiva di 3° grado del tendine dell’adduttore lungo della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato l’iter riabilitativo”.

I tempi di recupero saranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico. Il giovane attaccante dovrebbe tornare in Primavera.
 
  • Spc

    il 14/03/2018 alle 07:39 “Cappelluzzo”
    (nostro, no de altri) nol serve mia, che la vacca strassa!!!
     
  • Gnune

    il 13/03/2018 alle 23:00 “Vabbè”
    la primavera inizia fra una settimana...
     
  • Mir/=\ko

    il 13/03/2018 alle 22:21 “Svincolati???”
    dai, torniamo a grattare il fondo!!! qualcosa raccattiamo...
     
  • Enrico

    il 13/03/2018 alle 21:56 “Lesioni Lesioni Lesioni”
    Avete notato che quasi la totalità degli infortuni sono lesioni muscolari? Ma come sono allenati questi? E mai possibile?
     
  • Frankie

    il 13/03/2018 alle 21:51 “30-40 Giorni”
    15 gg di stop poi riprese lenta. Rientra fra 45 gg.
     
  • Moreno

    il 13/03/2018 alle 21:19 “Ma Sto Giornalisti”
    si informano?? lesione di terzo grado è tra le più gravi 14 gg fermo e poi riabilitazione .
     
  • Papo

    il 13/03/2018 alle 20:52 “Infatti”
    minimo un mese di riposo prima di riprendere l'attività fisica....meno grave cosa ? rientrera' se va bene a metà aprile
     
  • Fabio

    il 13/03/2018 alle 20:28 “Fantastico”
    su cm.com dicono stagione a rischio
     
  • Gp

    il 13/03/2018 alle 20:14 “A Posto”
    E mo?
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA