CALCIO DONNE

Esame Atalanta anche
per l'Agsm Verona

16/03/2018 12:21

Non solo l'Hellas, anche le donne dovranno vedersela con l'Atalanta. Si disputano questo sabato 15 marzo le gare della quinta giornata di ritorno del Campionato di Serie A con le ragazze di Longega impegnate nell’insidiosa trasferta lombarda sul campo dell’Atalanta Mozzanica. Fischio d’inizio fissato per le 15 allo Stadio Comunale di Mozzanica.

La formazione bergamasca , reduce dalla vittoria esterna (0-2) sul campo del fanalino di coda Empoli, occupa la quarta posizione in classifica con 26 punti frutto di 8 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte, con 11 lunghezze di vantaggio sulle scaligere.

Le gialloblù sono invece reduci dalla sconfitta casalinga ad opera della capolista Juventus e sono alla ricerca di punti preziosi per allontanarsi dalla zona rossa della classifica.

Le due formazioni si riaffronteranno mercoledì prossimo a Verona nella gara unica ad eliminazione diretta valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

I precedenti: Veronesi e bergamasche si sono affrontate 17 volte in passato tra campionato di Serie A e Coppa Italia con un bilancio favorevole alle gialloblu vincenti in 9 occasioni, mentre per 6 volte hanno avuto la meglio le lombarde. Solamente 2 gli incontri terminati in parità.

Nella gara di andata le bergamasche si imposero in rimonta a Verona per 2 a 1.

Le ex: Nutrita la pattuglia di atalantine che in passato, anche se in stagioni diverse, militarono nella squadra gialloblù: Thalmann, Motta, Ledri e Pirone.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA