LA CLASSIFICA DELLA SERIE A

L'Hellas spende due
milioni per procuratori

17/04/2018 11:28

La Serie A spende meno per i procuratori: è quanto emerge dal documento sui Compensi dei Procuratori Sportivi nel 2017, pubblicato dalla Figc. Si è passati dai 193 milioni di euro complessivi del 2016 ai 138 del 2017, con un calo del 28%.

Il Verona spende meno rispetto alle altre squadre di Serie A. Ma neanche così poco: quasi due milioni di euro. Ci sono molte squadre (perfino Lazio e Sampdoria) che spendono meno dell'Hellas. Alta la spesa del Chievo, per essere una squadra che deve salvarsi: quasi 2,8 milioni il conto salto per Campedelli.

A fare la parte del leone, chiaramente, ci sono le big: circa 85 dei 138 milioni versati dall'1 gennaio al 31 dicembre 2017 nelle tasche degli agenti di calciatori arrivano infatti da Juventus, Milan, Napoli e Roma.

Questo l'elenco completo dei compensi del 2017, squadra per squadra, pubblicato dalla Figc:

Atalanta: € 7.676.098,33

Benevento: € 1.654.083,61

Bologna: € 2.758.811,75

Cagliari: € 1.175.917,80

Chievo: € 2.790.840,00

Crotone: € 1.347.253,36

Fiorentina: € 2.297.070,00

Genoa: € 5.573.895,70

Inter: € 3.163.450,00

Juventus: € 42.364.516,67

Lazio: € 1.130.608,00

Milan: € 21.024.715,33

Napoli: € 5.278.576,86

Roma: € 22.948.000,00

Sampdoria: € 1.296.422,16

Sassuolo: € 4.074.620,00

Spal: € 98.750,00

Torino: € 8.001.524,08

Udinese: € 1.445.333,44

Verona: € 1.971.271,00


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Busatta

    il 17/04/2018 alle 23:16 “Due Milioni? Ma Poi Quanti Gliene Rientrano?”
    Siccome è attaccato all euro, è certo che di quei 2milioni gliene rientrerà la metà in tasca
     
  • Flavio

    il 17/04/2018 alle 19:27 “Per Forza....”
    Quando vai a prendere ruderi dismessi da Cassano a Cerci invece di giovani emergenti poi butti nel cesso due milioni l’anno......
     
  • Giacomo

    il 17/04/2018 alle 19:15 “Ma Si Paga Più Procurati Che Nel Mercato ”
    Sembrano che si spenda troppo per questi procuratori, l'Inter 3 milioni pure la Lazio, Sampdoria e udinese spendono meno con risultati differenti
     
  • Massimo R.

    il 17/04/2018 alle 18:20 “Insomma”
    spendiamo più di Lazio e Samp, più del doppio della Spal con risultati nettamente inferiori sia in termini sportivi sia di valore della rosa.... bene così!! (Meglio specificare che sono ironico)
     
  • Berto

    il 17/04/2018 alle 18:19 “Compensi.”
    Hellas spende 1.971.271.020, ??? non conosco questa situazione di compensi hai procuratori ecc, Ma mi sembra eccessivo !! la Spal ne spende molto ma molto meno di tutti , Udinese, Sampdoria , il Cagliari Benevento Crotone, Siamo noi che spendiamo come una Grande , Setti dovrebbe rivedere certe regole, Forse Fusco ha esagerato ?? ma se non ha acquistato nessuno , solo prestiti secchi, Non capisco, Qui dovrebbe intervenire uno specialista che ci spieghi alcune cose,
     
  • Stefano

    il 17/04/2018 alle 17:58 “Bugia.....”
    E questo el spende du milioni....... ma fame en piaser.
     
  • Odorizzi

    il 17/04/2018 alle 17:35 “Agonia”
    giocatori così scarsi e non di proprietà non giustificano una spesa così alta in procuratori. Fusco evidentemente è un buon cliente per le procure. Spendiamo più di Lazio e Sampdoria
     
  • Io

    il 17/04/2018 alle 17:21 “Qualcuno”
    si domandava come facevano a sparire i soldi dall'Hellas.....ci sono molto maniere x "distrarli"...queste e' una delle tante.....
     
  • Basta!!!

    il 17/04/2018 alle 17:01 “Se Pol Mia Cavar”
    ...STA FOTO CON STA FACCIASSA DA PORCO? CON CHEL CASS0 DE MENTO A CUL!
     
  • Zigo66

    il 17/04/2018 alle 15:55 “Faccione ”
    Ma il faccione della foto l'ho già visto fuori dall'autogrill che faceva il gioco delle tre carte.....
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA