CALZEDONIA PENSA AL FUTURO

Tutti i movimenti
del volleymercato

15/05/2018 22:38

Dopo l’ufficializzazione del rinnovo di Federico Marretta fino al 2020, in casa Calzedonia nelle ultime ore è arrivato il rinnovo anche per capitan Birarelli. Un traguardo molto importante per la società gialloblù, che potrà disporre di un giocatore di esperienza per altri due anni, che sia in grado di trascinare la squadra già dalla prossima stagione verso obbiettivi ancora più alti. Nei prossimi giorni dovrebbe essere confermati anche i giovani come Frigo e Frigoni.

Ma la Blu Volley Verona non è l’unica società di pallavolo a muoversi sul mercato, che è a differenza di altre discipline è già in una fase cruciale. La Safety Perugia sta aspettando a braccia aperte forse uno dei giocatori più forti del mondo al momento, il cubano Wilfredo Lèon, naturalizzato polacco. Lèon ha giocato contro i suoi futuri compagni proprio qualche giorno fa nelle Final Four di Cev Cup a Kazan, sconfiggendo in semifinale Perugia con un secco 3-0 e vincendo poi la finalissima con la Lube solamente al Golden Set. Il cubano lascia quindi lo Zenit Kazan dopo aver conquistato 4 campionati, 4 Coppe di Russia, 3 Supercoppe, 4 Champions League e un Mondiale per Club. Arriverà in Italia con la voglia di vivere a pieno una nuova esperienza e con la volontà di aiutare gli umbri a confermarsi in Italia e provare a imporsi anche in Champions League.

L’arrivo di Lèon potrebbe però determinare l’addio di un’altra figura importante per Perugia, ovvero Ivan Zaytsev che nelle prossime ore deciderà il suo futuro il quale potrebbe essere alla Azimut Modena, che ha da poco ufficializzato il ritorno sulla panchina dei modenesi di Julio Velasco, ex pallavolista e figura carismatica per tutto il volley mondiale.

La Lube Civitanova, dopo l’impresa sfiorata in Champions League proprio contro lo Zenit Kazan, ha comunicato che uno dei suoi elementi più importanti, ovvero lo schiacciatore statunitense Taylor Sander ha lasciato il Club per accasarsi con un contratto biennale al Sada Cruzeiro, una delle società più forti al mondo. Dalla compagine brasiliana dovrebbe arrivare però Leal, che tanto bene ha fatto in questa ultima stagione.

La Diatec Trentino ha ufficializzato l’arrivo del centrale serbo Srecko Lisiniac, giovane promettente che si è da poco laureato campione con il PGE Skra Belchetow nel campionato polacco e che proverà a fare il salto di qualità in Superlega. Per lui un contratto biennale fino a giugno 2020.

RICCARDO CATURANO


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA