SERIE B

Il Toro è troppo forte
Verona schiantato (1-3)

09/10/2011 18:00

Finisce 3-1 per il Torino la sfida odierna del Bentegodi, valevole per la 9' giornata del campionato di Serie Bwin. I granata vincono con merito dopo aver gestito la gara dall'inizio alla fine. Mandorlini sorprende ancora una volta con Jorginho dietro le punte e Mancini fuori. Gialloblù che non partono bene, ma quanto meno contengono nel primo quarto d'oro gli avversari.

FURIA GRANATA. Avversari che però nel giro di dieci minuti ribaltano la partita: al 16' pt gol di Bianchi che incorna su cross dalla sinistra. Raddoppio che arriva al 25' pt con Sgrigna, abile a sfruttare un buco di Ceccarelli: corridoio centrale, primo tiro su Rafael, rimpallo e secondo tiro in gol. Il gol di Abbate al 43' pt, con una bomba da venti metri, illude il Bentegodi, dopo qualche minuto di forcing gialloblù, che si rivelerà però momentaneo.

RIPRESA. Nella ripresa non c'è la reazione tanto attesa dal popolo Hellas. Anzi, il Torino sale in cattedra e si mostra squadra forte, quadrata, con un grande allenatore. A nulla servono Mancini, per Jorginho, D'Alessandro, per Bjelanovic, e Berrettoni, per Russo. Il gol targato Ebagua al 16' st, solo davanti al portiere, sgretola le poche speranze gialloblù. Nel finale è più la rabbia per una partita giocata come non si doveva, che la forza a spingere le ultime folate. Ma il Torino è troppo forte.

v.v.

HELLAS VERONA - TORINO 1 - 3

MARCATORI: Bianchi (T) al 16' pt, Sgrigna (T) al 25' pt, Abbate (V) al 43' pt, Ebagua (T) al 16' st

HELLAS VERONA (4-3-1-2): Rafal; Abbate, Ceccarelli, Maietta, Scaglia; Russo (dal 13' st Berrettoni), Hallfredsson, Tachtsidis; Jorginho (dall'8' st Mancini), Ferrari, Bjelanovic (dal 12' st D'Alessandro) (Nicolas, Cangi, Pugliese, Esposito) All. Mandorlini

TORINO (4-2-4): Coppola; Darmian, Di Cesare, Pratali, Parisi; Basha, Iori; Surraco (dal 33' st verdi), Bianchi, Sgrigna (dall'11' st Ebagua), Antenucci (dal 42' st D'ambrosio) (Morello, Glik, Vives, De Feudis,) All. Ventura

ARBITRO: Massa di Imperia (Vicinanza, Ranghetti)

ESPULSI: nessuno

AMMONITI: nessuno

NOTE paganti 5.258. abbonati, 10.543. totale 15.771. incasso 194.599 €. recuperi: 1', .


 
  • Re Artu

    il 11/10/2011 alle 16:44 “"e Neanche"”
    calabresi savemo capiii!!!!!!! SOLO HELLAS
     
  • Hellas Gig

    il 11/10/2011 alle 12:10 “Ancora Per Nello”
    Ma come, caro Nello. Prima chiedi a noi di scrivere in italiano e poi chiami noi Veronesi "band i sciem", o qualcosa del genere, usando il tuo dialetto campano? Sei in netta contraddizione. Inoltre, se chiedi a noi (peraltro con un linguaggio ironico da sottoculturato) di usare la "lingua madre", ti ricordo che per noi Veneti la LINGUA MADRE è il dialetto VENETO. Non ti va bene? Fattene comunque una ragione e non venire su questo blog. Se non comprendi è un problema solo tuo. Ti ricordo che qui sei OSPITE. Ospite gradito e ben accetto, ma pur sempre OSPITE. E qui le regole le facciamo NOI e non tu. Ricordo, qui a Verona, uno slogan carino di qualche anno fa che rigurdava proprio l'integrazione degli stranieri: "NELLA MIA CITTA' NESSUNO E' STRANIERO". Bellissimo! L'ho sempre condiviso. Avrei però voluto aggiungere a penna anche una postilla, cioè: "...MA NEANCHE PADRONE". Ecco. Questa è la postilla che devi tenere bene a mente quando vieni nel nostro blog. Tutti alla pari. Ma niente prevaricazioni, please. Qui non siamo in Campania.
     
  • Hellas Gig

    il 11/10/2011 alle 11:41 “Nello 2”
    Vorrei prevenire, caro Nello, una delle solite frasi qualunquiste che probabilmente tirerai fuori: "La mafia è anche al nord". E' vero. E la cosa ci fa incazzare. Abbiamo lottato con tutte le nostre forze lecite negli anni '70 e '80 per chiedere, pregare, supplicare i governi bastardi (perdona la parola) di quel periodo di NON mandare i vostri boss al nord in confino obbligatorio. Loro dicevano che così si sarebbe estirpata la malapianta meridionale. Noi dicevamo che la malapianta meridionale sarebbe invece riuscita ad affondare anche qui le proprie radici. Avevamo ragione noi. Ma ti ricordo, ad esempio, che i cognomi delle famiglie della 'ndrangheta a Milano sono TUTTI rigorosamente calabresi (o campani). Non prendertela. E' un dato di fatto. La mafia è anche al nord (e grazie al c...zo: è lì che girano i soldi) ma i mafiosi sono del sud. Non prendertela!!! E' un dato di fatto!!! Ci avete rovinato anche le nostre città. Comunque, attento col qualunquismo: SE TU ti permetti di dire che noi siamo razzisti, allora io mi permetto di dire che VOI siete TUTTI camorristi. Metro uguale per entrambi. Oppure, comincia a ragionare con un cervello diverso e ad essere meno offensivo.
     
  • Hellas Gig

    il 11/10/2011 alle 11:29 “Nello Razzista (e Camorrista?), Ti Sbagli.”
    Caro Nello campano, ti sbagli proprio. Negli studi fatti sull'evasione fiscale siete proprio voi i primi evasori. Infatti se un'azienda, come capita da voi, è inesistente sulla carta pur producendo prodotti senza marchi registrati, falsi ecc. non è neppure possibile quantificare l'evasione. Per voi è zero. In realtà è EVASIONE COMPLETA, ma non essendo censita, non può neppure risultare come evasione. Questo viene sempre scritto alla fine di qualsiasi studio fatto da Confindustria, Istat ecc. Poi: Verona NON è razzista. E' una delle città d'Italia con la presenza straniera più alta, gran parte della quale impiegata in un lavoro. E' forse la città d'Italia con la più alta percentuale di associazioni di volontariato nonché di persone volontarie (leggi: che fanno del bene lavorando gratis per altri, in particolar modo proprio per extracomunitari, per anziani, per diversamente abili). Volendo fare il qualunquista come te, potrei aggiungere che gli extracomunitari vengono ammazzati da VOI al sud (Casal del Principe, Villa Literno vent'anni fa, Calabria ecc.) Non venirmi a dire: "Ma quella è la camorra". I camorristi non mi sembra che siano di Innsbruck. Voglio dire, per sintetizzare: "Non tutti i meridionali sono camorristi, ma tutti i camorristi sono meridionali". Non prendertela. E' un dato di fatto. Vorrei che anche tu ammettessi che sei camorrista, razzista ed evasore..sempre se hai le palle per farlo!!! Perdona la durezza, ma se tu ti permetti di giudicare e di chiedere a noi, posso farlo anch'io con te. Oppure stempera i toni e fatti un esame di coscienza. Tu e la tua gente.
     
  • Nelo

    il 10/10/2011 alle 22:51 “Si Caro Amico Michele...”
    ....spero davvero che ognuno viva del proprio reddito e dei propri prodotti..anzi ti dirò che in realtà è già così..ma chi vuole niente da voi? ma chi vi ha mai chiesto niente? io lavoro e PAGO le tasse e non dipendo da nessuno se non da me stesso...siete voi leghisti che siete ammanigliati con questo governo ladro ( infatti non pagate le tasse siete la regione con la maggiore evasione fiscale d'Italia )..ti dirò che io sono il primo a dire che qui al sud c'è delinquenza, e sono anche il primo a schifarla e che cerca di combatterla e di evitarla...vorrei che anche tu ammettessi che siete razzisti ed evasori..sempre se hai le palle per farlo!!!
     
  • Roby

    il 10/10/2011 alle 15:18 “Toppata Del Mandorlo....”
    Questa volta il Mandorlo ci ha messo del suo! NN si può snaturare così gioco e squadra!! Mettiamoci pure che i granata sono una ottima formazione ed il gioco è fatto!! Si poteva pareggiare con squadra e giocatori diversi e messi meglio in campo! Cmq resto ottimista perchè L'Hellas ha sempre dimostrato di saper lottare con chiunque!!! Ancora una volta RIGORE SACROSANTO NEGATO!!! Avrei voluto vedere a parti invertite se nn lo dava!!!
     
  • Michele

    il 10/10/2011 alle 12:06 “Il Mio Amico”
    trovo sempre più affinità con il mio amico terrone salernitano : speriamo che sia il veneto che la campania vivano del proprio reddito ed dei propri prodotti e che ognuno si paghi i propri debiti
     
  • Macineaicocai

    il 10/10/2011 alle 10:34 “Attenzione....”
    Mandorlini voleva dimostrare che il Verona è lui e non i giocatori, che poteva fare e disfare a suo piacimento e che il risultato non sarebbe cambiato. Nulla di più sbagliato caro mister! Dal match col gubbio ha voluto cambiare modulo e uomini rovinando tutto il buono che era riuscito a creare prima. EL SUGATOLO L'E' FRAGILE caro Mandorlini, basta poco par romparlo. l'HELLAS aveva trovato una dimensione, un gioco e un identà precisa e si doveva continuare in quella direzione! e poi giocatori non utilizzati per partito preso, posizioni personali presuntuose ......ATTENZIONE MISTER che ti fai male da solo.
     
  • Riccardo

    il 10/10/2011 alle 10:18 “Butei Che Delusion”
    Non mi aspettavo una prestazione così! Ora non abbattiamoci e riprendiamoci in fretta che ne abbiamo le possibilità. Però, come si è visto ieri, per puntare alla A servono interpreti di diversa qualità. Imbarazzanti le voragini in difesa.
     
  • Al

    il 10/10/2011 alle 10:00 “Digo Anca La Mia”
    mi associo a... Cristian mi sembra. In tempi non sospetti avevo detto che bisognava vincere a Gubbio..il resto se veniva era in più, ho la sensazione che a volte il Mister voglia fare la partita ad effetto cercando di stupire con le grandi..invece 3 tiri 3 gol. Comunque tutti possono avere una giornata storta. L'importante è riprendersi subito mentalmente e fisicamente a vicenza, e riprendere il ritmo con le squadre alla nostra portata. La squadra ha effettivamente consumato parecchie energie nervose e fisiche nelle ultime 2 settimane. Una cosa sola, tutti sono stati alternati all'infuori di Pugliese e del francese Lepellier che non è mai andato neanche in panca. Forse ieri meglio di Scaglia e Berettoni...... ?!!?!?