HELLAS VERONA

Rafael durissimo: basta scuse e alibi. Ora servono i fatti

30.09.2008

A muso duro. Rafael è uno che va giù diretto. Con la "calma" dei brasiliani: ma le sue parole sono lame che s'infilano nella giovane carne del Verona.

"Le scuse" ha spiegato Rafael al microfono di Tggialloblu.it "sono finite. "Abbiamo sbagliato tante cose nella gara con il Padova. Adesso non abbiamo più alibi. Dobbiamo lavorare di più e soprattutto fare risultati".

Il portiere del Verona è tornato anche al suo errore di Cremona sul gol di Pesaresi: "Non c'è dubbio, ho sbagliato io. Dovevo mettere due uomini in barriera, non tre. Non ho visto partire il pallone e sono andato in ritardo".


 
Nessun commento per questo articolo.