CESSIONE HELLAS

Giacopuzzi: sono fiducioso. L'operazione si chiuderà in tempi brevi

08.01.2009

 

Il messaggio è arrivato. E a quanto appreso da Tggialloblu.it la Procura di Verona a cui è arrivata la segnalazione da parte dei professionisti di Arvedi per la nomina di un amministratore di sostegno che chiuda la cessione dell'Hellas è già al lavoro.

Tra pochi giorni, forse meno di una settimana il giudice del Tribunale civile avrà in mano la pratica.

La conferma arriva anche dall'avvocato Luca Giacopuzzi, legale di Arvedi. "Ho riscontri oggettivi" ha detto stamattina "che mi inducono a pensare positivo. Credo che la vicenda si chiuderà in tempi brevi. Tutti i soggetti hanno compreso la delicatezza del momento e l'importanza che il Verona Hellas ha per l'intera città".

Non appena nominato l'amministratore di sostegno si potrà procedere con la cessione dell'Hellas, così come voluto anche da Arvedi che aveva firmato una lettera d'intenti per vendere l'Hellas a Giovanni Martinelli.

Martinelli poi dovrà immediatamente provvedere a ricapitalizzare il bilancio e potenziare la squadra scaligera con tre, quattro innesti. Anche per questo è necessario agire in tempi brevissimi.

GIANLUCA VIGHINI


 
Nessun commento per questo articolo.