Calvetti riparte da Empoli

23/08/2017 20:21

Claudio Calvetti, ex responsabile del settore giovanile del Verona, riparte dall'Empoli. Calvetti agirà come collaboratore del Ds Accardi.

Email inviata con successo

Viviani battuto da Bouhanni

23/08/2017 17:20

Battuto ieri da Elia Viviani, Nacer Bouhanni si è preso oggi la rivincita conquistando la seconda tappa del Tour du Poitoìu Charentes proprio davanti al campione olimpico veronese. Grazie al gioco degli abbuoni, Bouhanni ha conquistato anche la maglia di leader della classifica generale.


ORDINE D’ARRIVO


1- Nacer BOUHANNI (Cofidis)

2- Elia VIVIANI (Team Sky)

3- Damien TOUZÉ (HP BTP-Auber 93)

Email inviata con successo

La Calzedonia abbraccia i tifosi

23/08/2017 15:16

Mercoledì alle 19.30, all'Agsm Forum, la BluVolley ha organizzato un momento conviviale con la tifoseria per darle la possibilità di incontrare i giocatori e lo staff (in attesa dell’arrivo dei nazionali) e per salutare questo avvio di stagione.


Un piccolo assaggio di passione in questa pre-season per dare a tutti un po’ di calore esterno e per coinvolgere sin da subito i supporter. Selfie, autografi, foto di gruppo e coinvolgimento social saranno i veri protagonisti.

Email inviata con successo

Valpolicella, ecco tutta la rosa completa

22/08/2017 16:06

Prosegue senza intoppi la preparazione pre campionato del Fimauto Valpolicella in vista del prossimo campionato di serie A.

Al Bottagisio Sport Center di Via Perloso lo staff tecnico diretto da mister Diego Zuccher sta coordinando al meglio un gruppo che, dopo la promozione della scorsa stagione, dovrà lottare con le unghie e con i denti per raggiungere l’obiettivo dichiarato, ovvero la salvezza.


“Abbiamo iniziato la scorsa settimana – spiega mister Zuccher – lavorando prevalentemente con la palla, con obiettivi tecnici, al fine di conoscere al meglio le nuove arrivate e per permettere alla squadra di iniziare ad amalgamarsi. Sono molto soddisfatto perché si è lavorato davvero bene. Dopo il weekend di riposo, l’ultimo da qui alla fine della stagione, abbiamo ripreso gli allenamenti con la rosa al completo visto che le ultime ragazze che erano in vacanza ci hanno raggiunto. Ora il lavoro cambia e punteremo più sull’aspetto fisico e tattico”.


“Rispetto alla scorsa stagione – prosegue Zuccher – ho a disposizione una rosa più ampia, con valide alternative in ogni ruolo. Siamo cresciuti molto a livello tecnico e questo ci permetterà di mettere in campo una formazione sempre competitiva. La società ha fatto grandi sforzi allestire un gruppo di giocatrici di qualità, il giusto mix tra giovani con ottime prospettive ed esperte che conoscono bene la serie A. Ci sarà tanto da lavorare ma ho molta fiducia. Non vedo l’ora di giocare le prime partite per capire e testare il nuovo potenziale. Dovremo soffrire ogni domenica ma possiamo giocarcela con tutte, eccezion fatta per quelle 2-3 formazioni obiettivamente superiori che punteranno allo scudetto”.


Conclude il mister del Fimauto Valpolicella: “Il prossimo campionato di serie A sarà molto equilibrato e omogeneo visto che tutte le formazioni bene o male si sono rinforzate o hanno trovato il giusto assetto, almeno sulla carta. Non potremo quindi mai distrarci un attimo e dovremo dare sempre il massimo: solo così, alla fine, potremo festeggiare la permanenza in A”.


La rosa completa del Fimauto Valpolicella 2017-2018


Portieri: Gritti Alessia, Meleddu Giulia, Visentini Ramona

Difensori: Bissoli Nene, Faccioli Lisa, Gori Olga, Salamon Eleonora, Varriale Marta, Zamarra Sofia

Centrocampisti: Benincaso Alexa, Carradore Emanuela, Mascanzoni Debora, Riboldi Penelope, Sardu Rossella, Solow Madison, Tombola Irene

Attaccanti: Boni Valentina, Coppola Katia, Fuselli Silvia, Marchiori Giorgia, Mascanzoni Daiana, Mason Marta, Montecucco Arianna.

Email inviata con successo

Scuola calcio Hellas continuano iscrizioni

22/08/2017 14:36

Oltre 50 ragazzine e una settantina di ragazzi: questi, fin qui, i numeri delle iscrizioni della Scuola Calcio e del Settore Femminile gialloblù per la stagione 2017/18 che sta per iniziare. Nei primi giorni di settembre inizieranno le attività delle ragazze, poi via via tutte le squadre maschili. Per quanto riguarda i ragazzi, che potranno partecipare ai campionati provinciali suddivisi per annate, la possibilità di accedere alla Scuola Calcio è riservata ai bambini nati tra gli anni 2005 e 2012, mentre per le ragazze, per le quali è prevista la partecipazione a campionati provinciali e regionali suddivisi per annate, le iscrizioni sono riservate alle bambine nate fino al 2012. Si ricorda che i bambini e le bambine più piccoli, nella seconda parte dell’anno, prenderanno parte ad amichevoli e tornei. Le attività si svolgeranno da settembre a maggio, con una pausa natalizia e per l’annata 2012, nel periodo invernale, sarà previsto l’utilizzo di una struttura coperta.

Email inviata con successo

Olimpica Dossobuono: la sfida di Cacciatore

22/08/2017 11:17

Con la preparazione estiva che sta entrando nel vivo dopo circa due settimane di lavoro, presentiamo oggi l'ultimo nuovo innesto della Venplast Olimpica Dossobuono di quest'anno. Si tratta di Sara Cacciatore, ruolo pivot e all'occorrenza anche ala destra, che da quest'anno ha deciso di scommettere su sé stessa e di rimettersi in gioco.

"La voglia di ricominciare – spiega Sara – era veramente tanta. Tre anni di inattività non sono pochi, ma le motivazioni che mi hanno portato a fare questa scelta sono state ben superiori alle normali preoccupazioni che si possono avere prima di compiere questa decisione. L'anno scorso, un po' per scherzo, mi è stato dato il permesso di allenarmi con la serie B maschile. Andando a vedere le loro partite, e anche quelle delle ragazze in A1, aumentava sempre di più il desiderio di ricominciare. Quando il presidente Marco Beghini mi ha riferito della possibilità di poter far parte della rosa in A1, è stata la chiusura di un quadro che sembrava apposta disegnato per me".


Il rapporto con la pallamano di Sara è partito tempo fa a Vigasio, dove ha scalato la trafila delle giovanili a partire dall'età di 10 anni.

"Come per altre giocatrici - prosegue Sara - il primo input con la pallamano è stato tramite delle ragazze più grandi che ci hanno mostrato questo sport a scuola. Mi ero appassionata fin da subito; dopo il primo allenamento potevo già considerarmi innamorata di questo sport. Da quel momento ho giocato sempre a Vigasio fino a circa tre anni fa, quando la squadra femminile si è sciolta. Per me è stato un duro colpo e per altre ragioni personali ho deciso di fermarmi. Dunque per me sarà un esordio a tutti gli effetti quello di quest'anno con la casacca giallorossa della Venplast Olimpica Dossobuono, anche se comunque conosco già le mie compagne di squadra e l'ambiente in generale".


A preparazione iniziata, non manca un commento di Sara su questo periodo di precampionato: "La fatica a livello fisico è tanta; tre anni di inattività si stanno facendo sentire, ma sono determinata al massimo per ricucire il tempo perso il più rapidamente possibile. Il gruppo di ragazze è bellissimo, e questo spirito di squadra mi fa sentire a mio agio; la base di una squadra deve essere una forte mentalità che a Dossobuono di certo non manca. Quello che posso assicurare è il mio impegno più totale per dare un contributo alla causa; tutto il resto me lo darà la squadra e mister Roberto Escanciano Sanchez con i suoi insegnamenti. Speriamo di fare un buonissimo campionato, migliorando il piazzamento ottenuto la scorsa stagione"

Email inviata con successo

Agbugui e Saveļjevs, soddisfazione Hellas

21/08/2017 18:17

Gran soddisfazione per il giovane difensore dell'Hellas, Darrel Agbugui, convocato nella Nazionale Under 17. Il giocatore ha preso parte al torneo internazionale St. George's Park, organizzato dalla Football Association in terra inglese ed è stato schierato dal 1' contro Scozia (battuta 2-1) e Turchia (battuta 2-0). Nelle serata del 21 agosto, sfida all'Inghilterra.

Chiamata con la nazionale lettone Under 19 invece per il giovane Under 19 Aleksejs Saveļjevs (facente parte della Primavera scaligera). Il classe 1999 sarà in Grecia dal 29 agosto al 6 settembre per il doppio confronto amichevole, con i pari grado della Grecia ad Agrinio, il 2 e il 4 settembre.

A.F.

Email inviata con successo

Chievo, 21/08 di riposo, si riprende martedì

21/08/2017 08:01

Archiviato l'1-2 inflitto all'Udinese nella prima giornata di Campionato, giornata di riposo per il Chievo, quella di lunedì 21 agosto. Gli uomini di Maran, riprenderanno ad allenarsi a Veronello, martedì 22 alle ore 17.

A.F.

Email inviata con successo

Inglese: Vittoria che regala morale e slancio

21/08/2017 07:58

«Il mio gol? E’ stato più difficile di quello realizzato con l’Ascoli in Coppa, perché la traiettoria della palla era ad uscire. Senz’altro più bello. Ma la cosa più importante è che la squadra sia partita col piede giusto. Lo volevamo proprio e ci siamo riusciti». Queste in sintesi le parole dell’attaccante del Chievo, Roberto Inglese, al termine della gara vinta a Udine per 1-2. Continua l’autore del primo gol: «La mia permanenza al Chievo? Mai messa in discussione. Sto bene qui e fino quando resterò a Verona darò tutto per questa maglia. E’ normale che in tempi di calciomercato si parli, ma alla fine quel che conta sono i fatti».

Sulla vittoria: «Dà tanto morale e slancio. Sono gare che il Chievo può vincere. Anche un punto poteva andare bene, ma siamo riusciti a conquistare i 3 punti giocando molto bene nel primo tempo e resistendo nella ripresa. Davvero una grande prestazione. Più forti dell’anno scorso? E’ presto per dirlo ma vedo che cerchiamo di giocare di più rispetto alla precedente annata. Questo in futuro potrà darci grandi benefici».

Sul possesso palla: «E’ dal ritiro che ci stiamo abituando. Chiaro che non è sempre possibile farlo perché alcune squadre non te lo permettono. Oggi però ce l’abbiamo fatta».

Sull’euro gol di Birsa: «Il portiere era molto fuori dai pali e sappiamo anche il piede che ha Valter. Oggi abbiamo segnato io e lui, ma l’apporto di tutti è fondamentale. Senza il resto dei compagni, le prodezze non arrivano. Lo spirito deve essere sempre quello: sacrificarsi ma anche divertirsi».

Sul suo anno: «Non importa se non mi consacrerò. Vorrei solo fare dei progressi. L’anno scorso chiudendo in doppia cifra è stata già una bella cosa. Ora devo migliorare e fare sempre di più».

A.F.

Email inviata con successo

Maran ne convoca 23: Castro ce l'ha fatta

19/08/2017 15:53

Al termine della rifinitura odierna a Veronello, l'allenatore del Chievo, Rolando Maran, ha convocato 23 giocatori per la sfida in trasferta a Udine contro gli uomini allenati da Delneri (domenica 20 agosto, ore 20.45). Della lista non fa parte il solo attaccante Riccardo Meggiorini, ancora in fase di recupero dopo l'infortunio al ginocchio dell'anno scorso. Questo l'elenco al completo:

PORTIERI: 1 – Filippo Pavoni, 70 - Stefano Sorrentino, 90 - Andrea Seculin;

DIFENSORI: 2 – Pawel Jaroszynski, 3 – Dario Dainelli, 5 - Alessandro Gamberini, 12 - Bostjan Cesar, 14 – Mattia Bani, 18 - Massimo Gobbi, 27 - Fabio Depaoli, 29 – Fabrizio Cacciatore;

CENTROCAMPISTI: 4 – Nicola Rigoni, 7 – Luca Garritano, 8 – Ivan Radovanovic, 19 - Lucas Castro, 23 - Valter Birsa, 56 – Perparim Hetemaj, 77 - Samuel Bastien;

ATTACCANTI: 11 – Mehdi Leris, 20 – Manuel Pucciarelli, 31 – Sergio Pellissier, 45 - Roberto Inglese, 55 – Emanuel Vignato.

A.F.

Email inviata con successo