Shauna Peare diventa gialloblù

28/08/2017 24:15

Un nuovo tassello si aggiunge alla squadra dell’Agsm Verona per la nuova stagione sportiva: indosserà la maglia gialloblù anche il difensore irlandese Shauna Peare.


La calciatrice, che compirà il suo venticinquesimo compleanno il prossimo 9 settembre, proviene dalla formazione statunitense dello Houston Aces anche se ha già calcato il palcoscenico della serie A italiana nello scorso campionato con la maglia del San Zaccaria Ravenna. Nel 2015 la scaligera prese parte con il club texano al prestigioso ed ambito campionato professionistico statunitense.

Shauna è atterrata giovedì sera proveniente dall’Irlanda e si è aggregata alla squadra a partire dalla seduta di venerdì.


Queste le impressioni della neo-gialloblù dopo due giornate di allenamento con le compagne: "Dopo la mia precedente esperienza in Italia ho accettato con entusiasmo di ritornare in un paese che amo per lo stile di vita e anche per la gentilezza degli italiani. Qui ho trovato un livello tecnico alto e vorrei continuare a competere con questo livello di gioco.

I miei obiettivi stagionali sono quelli di migliorare ancora e di contribuire ai successi della squadra.

Il primo impatto con il gruppo è stato positivo. La squadra ha molti talenti ed il club ha una grande esperienza ai massimi livelli. Sono molto contenta per questa nuova esperienza e spero che continui così".


L.VAL.

Email inviata con successo

Inzaghi: Esultanza? Forse ho esagerato...

27/08/2017 23:57

"Avevamo voglia di vincere questa partita, sapevamo che non era semplice. Nel secondo in tempo siamo entrati con un altro piglio meritando la vittoria. Abbiamo avuto un approccio sbagliato nonostante il vantaggio, nello spogliatoio abbiamo parlato e sono stati bravi a vincere la gara. Ho forse esagerato un pò troppo con l'esultanza". Simone Inzaghi, tecnico del Lazio parla così in conferenza stampa dopo la vittoria sul Chievo.

Email inviata con successo

Viviani, altra vittoria in WorldTour

27/08/2017 23:53

Il momento d'oro di Elia Viviani continua. Il veronese della Sky conquista allo sprint un'altra vittoria di peso, la Bretagne Classic di WorldTour. In un finale molto emozionante, il gruppo ha raggiunto Alberto Bettiol proprio all'ultimo chilometro e nella volata finale Elia ha battuto nettamente Kristoff e Colbrelli con Vanmarcke quarto e Matthews quinto.


ORDINE D'ARRIVO


1 VIVIANI Elia (ITA) TEAM SKY 5:51:39

2 KRISTOFF Alexander (NOR) TEAM KATUSHA ALPECIN

3 COLBRELLI Sonny (ITA) BAHRAIN - MERIDA

Email inviata con successo

92 veronesi a Crotone

26/08/2017 20:33

Saranno 92 i tifosi scaligeri presenti allo stadio Ezio Scida per la sfida tra Crotone e Verona.

L.VAL.

Email inviata con successo

Inzaghi: 3 punti se avremo più fame di loro

26/08/2017 19:29

«La gara contro il Chievo non sarà facile. Ricordo ancora quando l’anno scorso vinsero all’Olimpico. La loro squadra è pressoché la stessa, per cui giocheranno a memoria e noi dovremo stare molto attenti. Ci siamo preparati bene e confido nei ragazzi. Possiamo incamerare i 3 punti». Queste in sintesi le parole dell’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, il giorno della vigilia del match contro gli uomini di Maran al Bentegodi. Prosegue il tecnico biancoceleste: «Adotteremo il 3-5-2, ma potremo cambiarlo a seconda delle circostanze. Il Chievo è ben rodato, non lascia giocare i suoi avversari e da tanti anni segue le direttive dello stesso allenatore. Non regaleranno nulla di certo e noi per farcela dovremo essere umili. Con la Spal non abbiamo vinto perché non siamo stati capaci di velocizzare le scelte di gioco. ».

Sulla rosa a disposizione: «L’assenza di Hoedt si fa sentire e così anche quella di Keita. Gli ultimi giorni di mercato saranno importanti per completare il gruppo. Non ci sarà nemmeno Felipe Anderson, ma con lo staff medico stiamo cercando di recuperarlo quanto prima. Ora però testa solo al Chievo. Per vincere dovremo avere più fame di loro».

Sulla Var: «E’ utile per dare serenità. Chiaro deve servire per determinati episodi».

A.F.

Email inviata con successo

Kumbulla convocato dall'Albania U19

26/08/2017 10:45

Prima chiamata con la Nazionale Albanese Under 19 per il difensore classe 2000 Marash Kumbulla. Il calciatore della Primavera, nato a Peschiera del Garda da genitori albanesi, in questa stagione ha già potuto svolgere ritiro, allenamenti e amichevoli con la Prima squadra, e sarà a disposizione della propria Nazionale dal 30 agosto al 1 settembre per una doppia amichevole contro la Georgia.


Mercoledì 30 agosto

ALBANIA U19-GEORGIA U19


Venerdì 1 settembre

ALBANIA U19-GEORGIA U19

Email inviata con successo

Qui Lazio: out Lombardi e Felipe Anderson

25/08/2017 22:30

Mattinata d'allenamento a Formello per la Lazio. Gli uomini di Inzaghi si sono sempre più vicini al match contro il Chievo di domenica 27 agosto al Bentegodi. Dopo un’iniziale riscaldamento con torelli, i biancocelesti si sono dedicati ad un lavoro atletico a stazioni. La seduta è proseguita con una fase tattica incentrata sulle due fasi di gioco. In chiusura, conclusioni da fuori aerea per alcuni elementi della rosa. Contro il Chievo non ci saranno di sicuro Felipe Anderson per una tendinopatia e Lombardi per una distorsione alla caviglia. Apparso invece ristabilito Lucas Leiva che dovrebbe essere schierato dal 1'. Per la fascia destra difensiva, ballottaggio tra Bastos e Wallace. Contro i veneti probabile uno schieramento col 3-5-1-1: Strakosha in porta, pacchetto arretrato composto da Wallace (o Bastos), De Vrij e Radu. A centrocampo, sugli esterni, Basta a destra e Lulic a sinistra, centrale Parolo, assistito da Lucas Leiva e Luis Alberto. In avanti Milinkovic-Savic sarà a ridosso di Immobile. Sabato 26, in programma la rifinitura.

A.F.

Email inviata con successo

Rolando Maran in conferenza stampa

25/08/2017 15:02

Media day per l'allenatore del Chievo, Rolando Maran. Il mister nella giornata di sabato 26 agosto, incontrerà i giornalisti nella press-room di Veronello alle ore 11.45, per presentare la gara di domenica 27 contro la Lazio al Bentegodi.

A.F.

Email inviata con successo

Giovanili Hellas: il programma del week-end

25/08/2017 14:32

Si torna in campo e torna, puntuale, anche il programma del weekend del Settore Giovanile dell'Hellas Verona. Tre le squadre impegnate, a partire dalla Primavera, che sabato a Vigasio ospiterà il Carpi in un'amichevole di livello. Torneo non competitivo 'Coppa Quarenghi' per i Giovanissimi Regionali 2004, che se la vedranno con squadre importanti come Chelsea, Atalanta e San Pellegrino, in provincia di Bergamo, tra oggi e domenica. Infine, sabato pomeriggio a Montichiari per i Giovanissimi 2005, attesi dal 'Memorial Giacomini'. Già conclusa, con una sconfitta per 2-1 con l'Imolese, l'avventura degli Under 16 al Memorial 'Righetti Paris'.

Email inviata con successo

A Crotone sarà un Verona in giallo

25/08/2017 11:40

Contro il Crotone, il Verona giocherà con la seconda maglia (quella gialla) che sarà accompagnata dal nuovo sponsor Maticmind, uno dei principali IT System Integrator di soluzioni e servizi informatici a livello nazionale.


Questo il commento di Carmine Saladino, Presidente di Maticmind: «La nostra è un’azienda italiana in forte espansione nel settore dell’ICT che sta puntando alla quotazione in borsa. L’opportunità di legare il nostro brand a quello di una società come l’Hellas Verona, con cui condividiamo valori quali serietà, professionalità e correttezza e la stessa voglia di competere ed emergere, è per noi motivo di grande prestigio».


Marco Sorosina, Responsabile Commerciale dell'Hellas Verona, ha dichiarato: «Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco un brand importante come Maticmind. La partnership è in linea con il progetto del Club di porsi come piattaforma sportiva nazionale legandosi a realtà imprenditoriali attive e dinamiche proprio come questa».

Email inviata con successo