VOLLEY

CALZEDONIA, UN'ALTRA
PAGINA DI STORIA

28/02/2018 11:09

C'è una società a Verona che dovrebbe riempire d'orgoglio il petto di ogni gialloblù. E' la Calzedonia Verona che martedì sera ha centrato una storica semifinale di coppa Cev.

E' un'impresa sportiva, se non fosse abbastanza chiaro. Ed è stata compiuta da una squadra veronese che già due anni fa ha portato a Verona un trofeo europeo come la Challenge Cup.

Dietro a questo successo, c'è una società seria, organizzata e preparata. Stefano Magrini, Luca Bazzoni, Giovanni Bertoni, Natalino Bettin, Andrea Corsini, Gianmaria Villa sono i sei soci che hanno dato vita a questo miracolo sportivo e imprenditoriale. La Bluvolley, sponsorizzata da un grande marchio come Calzedonia, rappresenta quella classe imprenditoriale veronese che quando s'impegna a fare una cosa solitamente centra l'obiettivo e costruisce solide basi.

Così come la famiglia Pedrollo nel basket, a cui va dato l'enorme merito di continuare la tradizione cestistica, il presidente Magrini e i suoi soci hanno costruito una società modello. Anno dopo anno, mattoncino dopo mattoncino, la Calzedonia Verona è diventata un fiore all'occhiello per la Verona sportiva. L'unica squadra, in questo momento che rappresenta la nostra città in Europa e nel mondo. Niente come le vittorie serve a internazionalizzare il brand, il resto lo fa la passione e la visione.

Magrini ha un progetto, un progetto ambizioso che ha già espresso e passa prima dalla costruzione di un centro sportivo (nell'area della Glaxo) e poi della creazione di una polisportiva. Anche il calcio potrebbe finire in questa polisportiva ed essere, ovviamente un eccezionale capofila e calamita.

Intanto però ci godiamo questa magnifica realtà, guidata da un allenatore bravissimo e lavoratore, un sergente di ferro con il guanto di velluto e una società che sta migliorando ancora di più i suoi fondamentali con l'arrivo di un manager bravo e preparato come Martino Ferrari. E ora si va in Turchia contro la temibilissima Ankara. Si arrivasse in finale, chissà mai, sarebbe qualcosa di straordinario. Intanto, grazie.

GIANLUCA VIGHINI


 
  • Io

    il 03/03/2018 alle 09:13 “Ma Cosa Vuoi Che Sia”
    NOI DELL'HELLAS ABBIAMO IL MIGLIOR PRESIDENTE DEL MONDO..................
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA