PARTONO I PLAY-OFF

Calzedonia, ora inizia
il "vero" campionato

10/03/2018 15:06

Domenica sera la Calzedonia Verona di mister Grbic affronterà la Diatec Trentino, match valido per la prima giornata dei quarti di finale dei play-off di Superlega. Gara in programma alle ore 18 al PalaTrento. Dopo aver concluso con la vittoria per 3-2 su Piacenza la prima parte di stagione, i gialloblù sono pronti a vivere un finale di campionato davvero difficile ma allo stesso tempo stimolante. L’avversario che si troveranno di fronte è sicuramente di un livello superiore e ha la possibilità di giocare in casa anche l’eventuale gara 3 in virtù del quarto posto ottenuto in Regular Season, ma si sa che i play-off sono una cosa a sè e l’ambiente gialloblù ha molto entusiasmo e voglia di terminare questa stagione nel miglior modo possibile. Una vittoria domani sera sarebbe importante anche per arrivare carichi e con il morale altissimo a un’altra gara delicatissima come sarà quella di martedì sera all’Agsm Forum contro Ankara, semifinale di andata di Cev Cup.

STATISTICHE E RECORD. Per quanto riguarda la Regular Season appena trascorsa il bilancio tra le due squadre è in parità, in quanto alla 6a giornata la Calzedonia si impose per 1-3 nella gara di andata e la Diatec vinse poi il match di ritorno all’Agsm Forum con lo stesso punteggio. Nei restanti 29 precedenti la bilancia pende decisamente a favore di Trento con 22 vittorie e 7 sconfitte. Per quanto riguarda gli incontri casalinghi di Trento contro Verona, si registrano 12 vittorie e solamente 4 sconfitte su 16 partite giocate. Solamente tre sono i precedenti tra Trento e Verona ai Play-off, nei quarti di finale della stagione 2009, dove Trento prevalse in tutte e tre le sfide rispettivamente per 3-0, 2-3, 3-0. La partita che terminò con il punteggio più alto risale alla 2a giornata di andata della Regular Season 2008, dove il match tra i gialloblù e la Diatec Trentino terminò 3-2 con 222 punti totali. Il set da “fiato sospeso” invece risale alla 9a giornata di ritorno della stagione 2016 in cui il 1° set tra la Diatec e la Calzedonia terminò 35-33 per i padroni di casa, che vinsero poi la sfida per 3-0.

GLI EX DELLA SFIDA. Gli ex di questa sfida, che si presenta sulla carta forse come quella più equilibrata, sono in tutto quattro, rispettivamente due per Trento e due per Verona. Uros Kovacevic, schiacciatore serbo oggi in forza a Trento, ha vestito la maglia gilloblù dal 2015 al 2017, con una breve parentesi nel 2016 al Al- Arabi. Il secondo ex gialloblù è Aidan Zingel, centrale australiano, che a Verona ha giocato per ben 7 stagioni dal 2010 al 2017. Tra le fila gialloblù invece l’ex più atteso domani sera sarà sicuramente Emanuele Birarelli, che ha vestito la maglia di Trento dal 2007 al 2015 e con la quale ha vinto tutto quello che si poteva vincere a livello di club e che gli ha permesso di far parte anche della nazionale italiana. L’ultimo ma non meno importante è Mitar Durìc, centrale greco-bosniaco, che a Trento ha militato dal 2011 al 2013 per poi ritornare nel 2015 dove è rimasto per altre due stagioni.

RICCARDO CATURANO


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA