DOPO VITTORIA DERBY

Setti: Non abbiamo
ancora fatto nulla

13/03/2018 18:00

«Molte delle cose che sento oggi tra tifosi e addetti ai lavori le sentivo già negli scorsi mesi dette dal mister. Stiamo portando avanti un percorso di crescita che si deve concludere all'ultima giornata di campionato con la salvezza del Verona. Gli ultimi risultati non sono frutto della fortuna ma del lavoro svolto in precedenza, così come gli ultimi protagonisti sono figli di scelte fortemente volute e portate avanti, oltre che di un lavoro quotidiano in cui persone preparate valutano il momento adatto di inserire gli elementi. Arriviamo a questa parte finale di stagione con la consapevolezza di potercela giocare con tutti, e questa secondo me è la cosa più importante. Aprile sarà un mese decisivo, in tutte le zone della classifica, dobbiamo pensare a fare il nostro in ogni gara». Queste le principali dichiarazioni di Setti in occasione della conferenza stampa di presentazione del ritiro estivo di #Primiero2018, avvenuta oggi al rifugio Colverde nell'ambito del Winter Business Break, nei luoghi che accoglieranno i gialloblù dal 7 al 22 luglio.

Il presidente del Verona ha concluso: «Il derby? A fine gara sono entrato negli spogliatoi e ho detto ai ragazzi 'Non abbiamo fatto ancora niente'. Fare tre punti nel derby è bello, ma sempre di tre punti si tratta e l'importante è allenarsi bene, impegnarsi, avere costanza nel portare a casa risultati. Due vittorie filate danno entusiasmo, ma dico ai miei giocatori di non abbassare mai la guardia. Ho visto anche un grandissimo sostegno nei confronti della squadra, il Bentegodi deve essere un punto di forza per noi e può fare la sua parte in questo rush finale. Pensiamo che gli sforzi che molti tifosi fanno per seguire la squadra siano davvero importanti, ci sembrava giusto ringraziare e agevolare in qualche modo chi è venuto fino a Benevento senza poi vedere la partita, offrendo loro due biglietti omaggio per la gara contro l'Atalanta. A proposito della partita di domenica, all'andata contro i nerazzurri avremmo potuto chiudere il primo tempo in largo vantaggio, e quindi dobbiamo tenere presente che, con consapevolezza dei nostri mezzi e impegno, ce la possiamo fare».


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Paolo

    il 15/03/2018 alle 18:26 “Qualcuno”
    Perfavore mi spiega perch? ? meglio andare in B Che restare in A Qualcuno dati alla Mano pu? dirmi la differenza?
     
  • Robyvr

    il 15/03/2018 alle 09:29 “...”
    ... el se intende che "non abbiamo fatto nulla" par darse corajo, no l'è ancora fata par la salvezza, lù infati el spera ancora che andema in B.
     
  • Mario

    il 15/03/2018 alle 06:36 “"alessandro"”
    D'accordo al 100%. E comunque non è vero che "non abbiamo fatto ancora nulla", di disastri ne hai fatti parecchi, e anche come "aspirapolvere risorse club" sei stato meglio di un "folletto".
     
  • Caverzan

    il 14/03/2018 alle 21:14 “Memento”
    Belli i tempi in cui in cui taceva!!! A questa mezza figura, a questo azzeccagarbugli da due soldi ricordo sempre: “Meglio tacere e dare l'impressione di essere stupidi, piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio!”
     
  • Andrea

    il 14/03/2018 alle 18:54 “Ma Lo Sa..”
    Che all'ultima giornata, quella a suo avviso decisiva, si gioca a Torino con la Juventus?
     
  • Alessandro

    il 14/03/2018 alle 15:12 “Via”
    anca se el verona resta in a FORA DALLE BALE carpigian
     
  • Claudio

    il 14/03/2018 alle 13:50 “Ma De Cosa Parlito.”
    Pensi che abbiamo le fette di salame sugli occhi ? Perché hai vinto 2 partite ci insegni a vivere ? Vecchio mio e lo stesso campionato di 3 anni .... sempre a 3 punti dagli altri , ma sempre indietro... gli scontri diretti persi in casa e fuori ... Credeme ti con Verona hai già finito e penso che devi essere molto ma molto contento de quel ch3 hai realizzato ....
     
  • Zigo66

    il 14/03/2018 alle 11:31 “Tasi”
    che l'è meio!!!!!!
     
  • Bruce

    il 14/03/2018 alle 11:25 “Mah”
    Se miracolosamente dovessimo centrare la salvezza di sicuro non lo dobbiamo al signor Setti e alla sua mancanza di investimenti, questo è bene ricordarlo e non saranno certo due vittorie facili a farci cambiare idea.
     
  • Massimo

    il 14/03/2018 alle 11:14 “Meno Male”
    nel bene nel male abbiamo un presidente.... A Verona non ci sono imprenditori che vogliono investire nel verona... cmq questa settimana siete in pochi a buttare m......A magari a fine campionato vi ricrederete.... Sempre forza hellas
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA