MERCATO

Tezenis: un altro lungo,
un play e una guardia

22/06/2018 18:40

La Tezenis è sulle tracce di un altro lungo per dare la massima garanzia a coach Dalmonte durante la prima fase della nuova stagione, in attesa che Marco Maganza recuperi pienamente dall’infortunio.

Il centro friulano, bloccato da un’ernia al disco dopo solo tre giornate e poi costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico, deve ancora tornare al top della forma, così la Scaligera ha deciso di tutelarsi con un quinto lungo oltre a Candussi, Udom e Maspero.

La Tezenis attende la risposta da Phil Green, entro il 30 giugno il giocatore dovrà comunicare se accetterà la proposta della Scaligera o se rinuncerà. Poi il roster gialloblù sarà completato dal cambio del play (Verona aveva rivolto l’attenzione su Erik Czumbel, 18enne di Pescantina da tre anni a Trento, ma la conferma di Amato non ha fatto partire la trattativa) e da una “combo guard”, verosimilmente il secondo americano. E’ infatti confermata l’intenzione di lanciare Omar Dieng, che avrà spazio nelle rotazioni di coach Dalmonte. (Mariobasket)


 
  • Armix66

    il 24/06/2018 alle 20:33 “E Allora..”
    Perché non riportare a casa il Ganz ?!?! Scaligera pensaci
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA