COPPA ITALIA, FINISCE 2-0

Clamoroso, il Catania
elimina il Verona

12/08/2018 20:08

E' già finita l'avventura del Verona di Grosso in Coppa Italia eliminato a sorpresa dal Catania (Serie C) al Massimino. Gli etnei vincono 2-0 grazie ai gol di Silvestri e Marotta. L'Hellas è apparso sulle gambe ed è stato sorpreso dal Catania, molto più in forma e motivato. Discutibili le scelte di Grosso che ha deciso di partire con una difesa composta dai centrali Kumbulla e Marrone (in una difesa a 4). Inoltre cambi tardivi: Pazzini è entrato solo al 30' del secondo tempo a partita ormai incanalata verso la vittoria della squadra di casa. Un bruttissimo passo falso a pochi giorni dalla chiusura del mercato (17 agosto) e dall'esordio in campionato (25 agosto).

Finisce qui: Catania-Verona 2-0. Hellas eliminato.

40' Niente da fare: il Verona non riesce a tirare in porta. Catania controlla difendendosi con ordine.

30' Doppio cambio per Grosso: dentro Zaccagni per Laribi e Pazzini per Matos. Ora si gioca a due punte davanti.

29' Matos prova a sfondare in area ma conquista solo un corner.

23' Un tiro di Gustafson rompe il "silenzio" gialloblù: la palla però finisce alle stelle.

20' L'Hellas non riesce a rendersi pericoloso. Il Catania si difende ordinatamente.

13' Primo cambio inaspettato per Grosso: entra il difensore Dawidowicz per l'attaccante Ragusa.

12' Reazione d'orgoglio dello scozzese Henderson: bel tiro da fuori che viene respinto dall'estremo difensore siciliano. Si rimane 2-0 per il Catania.

10' Fatica il Verona. Pisseri non ha corso pericoli. Grosso non ha ancora fatto sostituzioni.

4' Ammonito Marrone

Parte la ripresa

Dopo 45 minuti 2-0 per il Catania che ha beffato il Verona con i gol di Silvestri e Marotta. Hellas deludente.

Finisce qui il primo tempo

44' Ammonito Kumbulla

41' GOL CATANIA Lancio da metà campo del Catania: Marotta "infila" Kumbulla e Marrone superandoli in velocità e conclude a rete, Tozzo (in ritardo) non può farci nulla. 2-0 per il Catania, doccia fredda per Grosso.

36' L'Hellas fatica a reagire e non conclude in porta.

33' GOL CATANIA Il Catania sblocca il match. Gli etnei sfondano a sinistra (Crescenzi beffato): dopo un cross in mezzo, Silvestri anticipa tutti e trafigge Tozzo. 1-0 Catania.

26' Conclusione velenosa di Ragusa: palla sopra la traversa della porta difesa da Pisseri.

25' Colpo di testa di Marotta: Tozzo blocca senza problemi

23' Confusione in area del Catania: dopo un rimpallo ci prova Henderson ma la palla non entra (corner). Si rimane 0-0.

20' Il Catania spinge sull'acceleratore e mette paura all'Hellas.

18' Catania sfiora il vantaggio con l'esperto Lodi che sfiora il palo dopo un assist di Marotta. Brividi per Tozzo.

15' Partita equilibrata. Occasione per il Catania: tiro dal limite di Barisic, la palla finisce sopra la traversa.

4' Prima occasione per il Verona: Matos calcia in area e manda la palla sull'esterno della rete.

Live

Il Verona è di scena a Catania per la sfida di Coppa Italia. Grosso conferma il 4-3-3 con Tozzo in porta, Balkovec a sinistra e l’inedita coppia centrale Marrone-Kumbulla. Davanti esordio per Ragusa (esterno insieme a Matos) con Di Carmine prima punta (Pazzini in panchina). Centrocampo confermato con Laribi-Henderson-Gustafson.

Formazioni ufficiali:

CATANIA: Pisseri, Blondett, Ciancio, Bucolo, Silvestri T., Aya, Barisic, Biagianti, Marotta, Lodi, Manneh. A disposizione: Fabiani, Calapai, Lovric, Marchese, Caccetta, Papaserio, Fornito, Angiulli, Curiale, Vassallo, Pozzebon, Rizzo. All.: Sottil.

HELLAS VERONA (4-3-3): Tozzo; Crescenzi, Kumbulla, Marrone, Balkovec; Henderson, Gustafson, Laribi; Matos, Di Carmine, Ragusa. A disposizione: Silvestri M., Ferrari, Caracciolo, Eguelfi, Pazzini, Zaccagni, Boldor, Tupta, Almici, Dawidowicz. All.: Grosso.


 
  • Come Sempre

    il 13/08/2018 alle 18:24 “I 6000 Affezionati Peones De Senzacalseti”
    i se schiera a difesa del magnifico operato del loro paron. Brai.
     
  • Hellasforever

    il 13/08/2018 alle 18:23 “X Scaletta...”
    vecio forse non tette si mia accorto ma te ghe ancora le fette de prosciutto sui oci e i tappi nelle rece... Un consiglio CAVATELI..... apri l'occhio giommi.... Oto nare... DB...
     
  • Giuseppe

    il 13/08/2018 alle 18:11 “Veronanelcuore”
    Vista la partita di clamoroso c'è soltanto che abbiamo perso solo 2 -0 e non abbiamo preso 4 reti.
     
  • Esteban

    il 13/08/2018 alle 16:27 “Scaletta ”
    Ghe serito a Portogruaro, a Gubbio, a Andria? Se si, perché vuto tornarghe cossita en presia?? Dai alà, beete la to Paulaner e no sta far tanto sarcasmo, che te me pari tanto curto...
     
  • Hydro

    il 13/08/2018 alle 14:46 “Oramai ”
    de sta societa le sta dito tutto, emo toca el fondo del fondo del fondo manca solo che setti el se inventa de cambiar el nome dell hellas in "verona manila grace FC" el pol farlo e magari el le fasese cosi le la olta bona che se sveiemo tutti. voria anca dir na roba parche ghe lo sul groppo da mesi, quei che parla de maietta, attaccamentio, tifo meo de tutti, mentalita, onore, ecc beh ve lo digo mi che frequento tanti altri tifosdi de mille tifoserie diverse, sto qua le un viaggo che se femo noialtrei parche a chi altri del tifoso del verona non ghe ne fregha un cazzo, se le piu velo piu brutto, de piu de maco, per cui quando disemo "non contestemo pèerche ghemo da farghe vedar a chialtri che noialtri semo meio", sappi che a chi altri non ghe ne frega una beata minchia.
     
  • Scaletta

    il 13/08/2018 alle 14:41 “Lo Scempio”
    due a zero a Catania con mezza squadra fuori. è finita. setti ritira la squadra, ascoltali ti prego! per manifesta inferiorità. non si può giocare con souprayen. E Marrone. vanno fischiati, o meglio insultati dalle tastiere. Marrone vattene! abbonati vera rovina dell' Italia di Verona e del verona! TASTIERE LIBERE!
     
  • Mir/=\ko

    il 13/08/2018 alle 14:33 “Lo Scempio Continua...”
    se non cambia la società, gli spettacoli saranno sempre questi. comunque il bilancio è in ordine! stiamo sereni. Setti lavora per "conti alla mano"
     
  • Alessandro

    il 13/08/2018 alle 11:53 “Indifferenza”
    TALMENTE ENTUSIASTA E INTERRESSA AL VERONA ANZI ALL'HELLAS MANILA GRACE CHE NON SAVEA NIANCA CHE I ZUGAVA IERI..MEIO STARE AL MARE CON LA MOROSA CHE STA MERDA SETTI COPATE INSIEME AI TO LECCACULO SPECIALMENTE CERTI GIORNALISTI...
     
  • Jolly Roger

    il 13/08/2018 alle 11:41 “Clamoroso ?”
    Pepare yourself butei....
     
  • Hellasebasta

    il 13/08/2018 alle 11:39 “Per Conto Mio”
    Fare tutti sti processi e sparare sentenze di morte dopo una partita di Coppa Italia mi sembra un tantino esagerato....Magari il campionato racconterà un'altra storia o magari no, ma in questo momento è davvero impossibile prevedere il futuro. Schierare una difesa del tutto inedita con gente che non si conosceva minimamente mi fa quasi pensare che l'uscita dalla Coppa non sia proprio così malvista dalla società. Resta il fatto comunque che qualche ritocco è necessario farlo e speriamo che il lestofante di Carpi non ci lasci con un incompiuta. Per finire una considerazione: consiglio vivamente a tutti coloro che si crogiolano nelle sconfitte e nelle disgrazie della mia squadra di comprarsi la maglia di Ronaldo o di Nainggolan e di andare a spandere me.da sui siti delle strisciate, dove le vittorie sono senz'altro più numerose e le soddisfazioni sportive anche. Si può odiare Setti, criticare allenatori, DS, e giocatori, fare o non fare l'abbonamento, ma augurarsi il male dell'Hellas solo per fregiarsi del titolo di paladini da tastiera in una specie di pseudo-crociata a culo fermo nei confronti della proprietà vuol dire non aver diritto di alzare la nostra bandiera.
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA