SENTENZA FORSE GIA' GIOVEDI'

Attesa per il Chievo
Verso il meno 3?

12/09/2018 22:25

Potrebbe arrivare già giovedì la sentenza per le presunte plusvalenze fittizie a carico del Chievo.

A quanto appreso da Tggialloblù, il Chievo sarebbe penalizzato di tre punti (rispetto ai meno quindici chiesti dalla Procura Federale), mentre per il presidente Campedelli si prefigura una squalifica di tre mesi (invece dei 36 mesi richiesti dalla Procura). Un mese di inibizione per il consiglio d'amministrazione della società. In caso di condanna, anche se attenuata, il Chievo ricorrerebbe in appello.


 
  • Hydro

    il 13/09/2018 alle 11:59
    fungo mi riferisco all organizzazione e al lavor fatto da fgc coni ecc che avrebbero dovuto consultare i regolamenti e applicarli gia a giugno e invece a campionati iniziati son ancora in altomare
     
  • Niconico

    il 13/09/2018 alle 11:13 “Tutti Sicuri Della Colpevolezza... Mah”
    Qui il problema é chiaro come il sole: Il processo non doveva nemmeno essere fatto. Le plus valenze fittizie sono quasi impossibili da provare soprattutto per esempi come quello del Chievo. Certo, Juve, Milan e Inter avrebbero esempi di plus valenze ben piú interessanti da esaminare. LA procura ha messo su un processo senza basi, senza procedura, basato su principi di contabilità che non esistono. Per carità, i cugini dell'hellas possono gridare al colpevole e puntare il dito, ma vi assicuro che sarebbe molto piú "pratica"un po' di solidarietá. Dopotutto, il chievo é stato massacrato mediaticamente, con ricadute pesanti su calciomercato e credibilità. Un immagine buttata alle ortiche. Se la sono presa con chi non fa paura a nessuno. Qualcuno in passato diceva: "colpirne uno per educarne cento". Ecco ora si fa lo stesso, ma con una differenza: "colpire il PIÚ PICCOLO per, forse, educare gli altri". Mah, aria fritta, danni d'immagine e figura pietosa del sistema calcio.
     
  • Recie De Goma

    il 13/09/2018 alle 11:03 “Pazzesco”
    Lega, Procura, Chievo, è tutto un marciume, stanno facendo di tutto per non creare un precedente grosso come una casa, è tutto ridicolo.
     
  • Max

    il 13/09/2018 alle 10:48 “Penalizzazione....”
    CON MENO 10..MENO 8..MENO 3 o PIU' DUE o PIU' QUATTRO ..IL CHIEVO QUEST'ANNO RETROCEDERA' AL 120%...QUINDI QUESTA E' TUTTA ARIA FRITTA !!!!
     
  • Robyvr

    il 13/09/2018 alle 10:38 “...”
    Ahahahaha la republica dele banane... zio bel che mafia che ghe in giro! ahahahaha "La bela favola del Ceo", come na putana che la se veste de bianco al matrimonio.
     
  • Massimo R.

    il 13/09/2018 alle 08:01 “Mah”
    Penso che la procura abbia voluto avvisare le varie squadre strisciate che la pacchia delle plusvalenze fittizie deve finire colpendo quella più insignificante.
     
  • Fungitossico

    il 13/09/2018 alle 01:06 “X Hydro”
    Non si capisce da quello che dici se sostieni e bisogna dichiarare giusto delle accuse della procura fatte alla cazzo di cane o i giudizi di vari tribunali dopo un processo. no perché se sosteniamo una tesi prima ancora di discuterne e ci lamentiamo se non viene applicata torniamo all'epoca pre-romana...più vicina a quella delle scimmie.
     
  • Paolo68

    il 13/09/2018 alle 00:50 “Da -15 A -3 E Poi In Appello Via Tutto?”
    ... È la montagna che partorisce il topolino! Mi sembra strano, ma nella terra dei cachi tutto è possibile! miserie...
     
  • Hydro

    il 13/09/2018 alle 00:11
    mai come quest anno stiamo assistendo ad uno scempio da palermo frosinone a parma achievo crotone passando per una b a 19 ripescaggisinoboh eper fortuna che malago la punta il dito su tavechio. atroche l anno de ronaldo questo ê l anno nero del calcio italiano
     
  • Busatta

    il 12/09/2018 alle 22:55 “Posto Che Il Calcio è Marcio”
    E che il Chievo, a paragone, ha rubato una caramella....si è iscritto l anno scorso in maniera truffaldina: senza le plusvalenze fittizie non ce l avrebbe fatta. E ha fatto questa operazione con il Cesena, guarda a caso. Ed ora faccia pure la A perché è “simpatico” e non ha mai disturbato i potenti.....certo è che uno schifo, comunque.