TOP 12, COL CALVISANO IN TRASFERTA

Verona Rugby pronto
per lo storico debutto

14/09/2018 16:46

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato. Sabato 15 settembre, ore 16, il First XV del Verona Rugby scenderà i campo al Pata Stadium di Calvisano per la prima giornata del Campionato di Top 12, la prima apparizione nel massimo campionato nazionale per una squadra veronese. Inizio di certo non semplice per gli uomini di coach Zanichelli che si troveranno ad affrontare i vicecampioni d’Italia del Patarò Calvisano, reduci da una stagione, quella passata, in cui è mancata solamente la conquista dello scudetto in finale con Petrarca. Verona, dopo la conquista della promozione e del titolo nazionale di Serie A nel campionato scorso, arriva alla prima di Top 12 forte di un preseason gestito molto bene grazie anche ai nuovi innesti arrivati in rosa in fase di mercato.

Queste le parole di coach Zanichelli in vista del match di sabato: “Nelle ultime settimane abbiamo lavorato molto bene. Gli amichevoli ci sono serviti per capire quali fossero le lacune da colmare e credo che i nostri sforzi stiano dando dei buoni risultati. Che partita mi aspetto? Sicuramente non troveremo lo stesso Calvisano che abbiamo incrociato nel corso del Torneo Pedrini. Mi aspetto una gara molto fisica, molto dura, in cui non ci concederanno nulla”, prosegue il tecnico, “A maggior ragione perché giocheremo in casa loro. La formazione per l’esordio? Stiamo dando continuità al lavoro iniziato il 19 luglio. Le scelte sono state fatte in funzione del lavoro fatto finora e sono certo che i ragazzi che scenderanno in campo daranno il 110%. Sensazioni per l’esordio nella nuova categoria? Al momento siamo molto sereni, ma sono certo che a mano a mano che ci avvicineremo al matchday salirà un po’ la pressione (ride ndr). Detto ciò”, conclude Zanichelli, “non vediamo l’ora di scendere in campo. Sarà sicuramente una grande emozione”.

Ecco la formazione che scenderà in campo al Papa Stadium per affrontare i vicecampioni d’Italia del Patarò Calvisano: Conor, Buondonno, Pavan, Mortali, Beltrame, McKinney, Soffiato, Bernini, Zanini, Salvetti (CAP), Groenewald, Montauriol, Cittadini, Silvestri, Lastra Masotti. A disposizione: Girelli, Furia, D’Agostino, Signore, Rossi, Leso, Quintieri, Cruciani. Allenatori: Zanichelli (Head Coach), Mahoney (Assistant Coach), Sinclair (Skills Coach).


 
Nessun commento per questo articolo.