LA CONFERENZA DEL CHIEVO

D'Anna: -3? Poteva
anche andare peggio...

15/09/2018 16:00

"Serve un cambio di passo. -3 di penalizzazione? Dobbiamo vedere il lato positivo, potevamo andare anche a -15. Sapevamo che avevamo una spada di Damocle sulla testa, eravamo consapevoli delle difficoltà. Ma abbiamo pensato solamente a lavorare: non abbiamo letto i giornali. Siamo pronti per la sfida con la Roma, abbiamo lavorato bene in settimana". Lorenzo D'Anna parla così in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Chievo.

D'Anna ha concluso: "Ho fiducia in tutta la squadra. Noi del Chievo siamo nati per soffrire. Dobbiamo calarci subito nella nostra identità. Bisogna vivere e combattere. La priorità ora è migliorare la solidità difensiva".


 
Nessun commento per questo articolo.