Hellas donne, esordio con Florentia

21/09/2018 11:00

Arriva la Florentia all’Olivieri Stadium di via Sogare: questa la prima gara ufficiale della Serie A 2018/19 per le gialloblù. Un esordio tanto atteso dopo settimane intense, dopo il passaggio del titolo sportivo e dopo la presentazione ufficiale.

L’ingresso allo stadio sarà gratuito. L’allenatrice dell’Hellas Verona Sara Di Filippo freme, con tutta la squadra, per iniziare finalmente a giocare. Si comincia con la 1a giornata di Serie A, contro una squadra neopromossa nata nel 2015, ma che ha grandi ambizioni. La Florentia arriva infatti nel massimo campionato dopo un percorso netto, fatto di ben tre promozioni consecutive a partire dalla D. Una sfida agli antipodi della storicità, con le gialloblù che hanno scritto alcune delle pagine più importanti del calcio femminile italiano e le toscane che scrivono per la prima volta il proprio nome in un confronto di Serie A.

Email inviata con successo

Cosenza-Verona, iniziativa della società

19/09/2018 19:32

Cosenza-Verona a tavolino. Ecco il comunicato con tutte le modalità di rimborso per i tifosi: "L'Hellas Verona FC, in seguito ai fatti di #CosenzaVerona, comunica l'iniziativa pensata per premiare la fedeltà degli 88 tifosi che avevano acquistato un tagliando per il settore ospiti dello stadio 'Marulla' senza poter poi accedere all'impianto e assistere alla gara.


Tutti i tifosi coinvolti, presentando il biglietto del settore ospiti di Cosenza-Hellas Verona potranno, da domani ed entro il 5 novembre 2018:


- ritirare e personalizzare gratuitamente una maglia da gara 'Home' dell'Hellas Verona 2018/19 all'Hellas Store Arena di via Cattaneo


- richiedere un biglietto omaggio per una gara interna a scelta tra Hellas Verona-Spezia, Hellas Verona-Lecce, Hellas Verona-Perugia ed Hellas Verona-Cremonese, ovvero le 4 gare interne in calendario prima del 5 novembre. I biglietti saranno richiedibili presso l'Hellas Store Arena (nelle fasi di prevendita di ciascuna delle gare sopra indicate) e alla biglietteria n.1 dello stadio 'Bentegodi' (nel giorno gara). Nel caso il tifoso sia già abbonato, il biglietto è richiedibile per una persona terza nel medesimo settore dell'abbonamento. Nel caso il tifoso non sia già abbonato, il biglietto è richiedibile nei settori Curva Sud, Poltrone Est e Tribuna Superiore Ovest, fino ad esaurimento della disponibilità di tagliandi. Per l'emissione del biglietto è necessario presentare un documenti di identità in corso di validità dell'interessato"

Email inviata con successo

Esposizione della maglia gialloblù

18/09/2018 16:16

Mostra del museo del calcio internazionale a Forte Gisella il 21 (dalle ore 18), 22, 23 (dalle 9:30 fino alle 21), settembre.


Verrà esposta, in una sala dedicata, una selezione di maglie dell'Hellas Verona dagli anni 60 ad oggi.


Giovedi 20 settembre alle 11.45 nella sala stampa del Comune di Verona ci sarà la conferenza stampa di presentazione delle attività al Forte.


Email inviata con successo

Nasce l'Hellas Verona femminile

18/09/2018 15:37

L’Hellas femminile inizia ufficialmente la sua avventura in Serie A. La prima partita, che vedrà impegnate le ragazze dell’Hellas Verona Women, sarà sabato 22 settembre contro la Florentia. L’incontro sarà ad ingresso libero, allo Stadium AGSM Olivieri di via Sogare.

La nuova squadra Hellas, frutto della recente acquisizione da parte dal gruppo gialloblù della società Verona Women, è stata presentata questa mattina a palazzo Barbieri. Presenti il sindaco Federico Sboarina, l’assessore allo Sport Filippo Rando, il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti, il presidente della Verona Women Giancarlo Conta, il responsabile dell’attività calcio femminile del Comitato regionale Veneto FIGC Paolo Tosetto e tutte le ragazze della prima squadra, accompagnate dall’allenatore Sara Di Filippo.

“Un traguardo societario importante – ha sottolineato il sindaco –, che ha consentito di mantenere viva a Verona una squadra di calcio femminile. L’Hellas rappresenta la storia della tradizione calcistica di Verona. Sappiate sempre rappresentare in campo il valore sportivo di questa società, con risultati che facciano onore a tutta la città. Non sarà un campionato facile. Vi attendono sfide calcistiche importanti, che vi auguro di affrontare sempre al massimo delle vostre capacità”.

“Con questa acquisizione anche l’Hellas Verona ha una squadra femminile in serie A – ha dichiarato l’assessore Rando –. Oggi si è raggiunto un obiettivo importante per la città e per il calcio femminile veronese. Grazie alla positiva collaborazione fra le due società calcistiche è stato possibile raggiungere un risultato non facile, che ha consentito all’Hellas di iniziare il campionato con una nuova squadra in rosa. Siamo fieri di sostenervi e di auguravi i migliori risultati possibili”.

“Ci impegniamo sempre a fare le cose al meglio delle nostre possibilità – ha dichiarato il presidente Setti –. Dopo un confronto con il Comune abbiamo deciso di affrontare questa nuova avventura, sostenendo la nascita in Hellas di questa nuova realtà. Questo club è un orgoglio per la città, ma anche per me e per tutti quelli che lavorano nella mia squadra. Ora ci attendono sfide importanti”.

Email inviata con successo

Il week-end delle giovanili Hellas

17/09/2018 11:49

Week-end molto positivo quello appena trascorso dal Settore Giovanile dell'Hellas Verona, a partir dalla Primavera che ha raccolto i primi tre punti del proprio campionato andando a vincere sul campo del Padova. Unico esordio amaro quello dell'Under 17, che perdono 2-1 a Brescia, mentre gli Under 16 portano via un punto prezioso sul campo dell'Udinese (0-0). Applausi per l'Under 15, che contro lo stesso avversario vince 4-1. Comincia bene il campionato anche l'Under 14: 6-0 all'Eurocalcio, mentre in amichevole l'Under 13 supera 3-1 il Sud Tirol. Si chiude al secondo posto il torneo 'Fiera del Riso' degli Esordienti 2007, mentre i 2008 battono 5-2 il Brescia. Vincono il proprio torneo i Pulcini 2010, mentre i 2009 raggiungono la fase finale del 'Nico nel Cuore', cogliendo risultati importanti come il pareggio contro i campioni in carica del Liverpool.

Email inviata con successo

Birsa: Il gioco c'era, mancava solo carattere

16/09/2018 15:56

"All'intervallo ci siamo parlati e tutti eravamo d'accordo col fatto che mancava la cattiveria, perchè il gioco c'era. I gol li abbiamo incassati troppo facilmente, meno male che dopo è venuto fuori il nostro carattere e siamo riusciti a recuperare". Queste le parole del giocatore del Chievo, Valter Birsa, al termine del match pareggiato contro la Roma per 2-2. Prosegue lo sloveno, autore del primo gol veneto: "Il mio gol? E' andata bene. Ho cercato il secondo palo e l'ho proprio messa lì".

A.F.

Email inviata con successo

Di Francesco: Amarezza per vittoria sfumata

16/09/2018 14:58

"Sono molto amareggiato perchè la vittoria era alla nostra portata. Ho chiesto alla squadra di chiudere la gara, ma siamo stati poco cattivi. Inoltre, prendiamo gol con troppa facilità. Nella gestione, come a Milano, non siamo stati molto abili". Queste le parole del mister della Roma, Eusebio Di Francesco, al termine del match pareggiato all'Olimpico contro il Chievo. Prosegue il tecnico giallorosso: "Sapevo che nonostante il 2-0 la gara non era finita e invitavo i miei giocatori ad alzare la concentrazione. Facciamo bene nella fase offensiva, ma fatichiamo in quella difensiva. Ora andremo a Madrid per la Champions. In Spagna, gli errori di oggi non devono ripetersi".

A.F.

Email inviata con successo

Primavera Hellas vince il derby

15/09/2018 17:25

Comincia nel migliore dei modi il campionato della Primavera gialloblù, che nella prima giornata del nuovo campionato raccoglie tre punti preziosi in trasferta, nel derby contro il Padova. Nel primo tempo è Sane a sbloccare la sfida, ben servito sottoporta da Traore. Quindi il pari del Padova con Nndoim e il nuovo vantaggio di Traore, che dopo l’assist trova anche una bella rete su azione di calcio d’angolo. Nella ripresa l’Hellas sembra in controllo e sfiora più volte la terza rete, ma quando mancano una ventina di minuti alla fine Moro riesce a mettere dentro in spaccata una palla vagante. La gara sembra indirizzata sul 2-2 quando una serie di azioni convincenti portano al terzo e decisivo vantaggio, ancora una volta firmato da Traore che ribatte a rete una respinta corta. Finisce così 2-3, con la Primavera che ora preparerà la prima gara interna della stagione, tra una settimana all'Antistadio contro lo Spezia (ore 15) con i primi tre punti conquistati.


PADOVA-HELLAS VERONA 2-3

Marcatori: 23' pt Sane, 32' pt Nndoim, 42' pt e 43' st Traore, 24' st Moro.

Email inviata con successo

Convocati Carpi: C'è Mokulu

15/09/2018 16:54

Sono 25 i convocati di mister Marcello Chezzi per la trasferta sul campo del Verona. Convocato anche Mokulu:


PORTIERI


12 Pasotti, 22 Colombi, 29 Colombo


DIFENSORI


2 Suagher, 3 Frascatore, 5 Pezzi, 6 Buongiorno, 13 Poli, 25 Pachonik


CENTROCAMPISTI


4 Sabbione, 7 Concas, 8 Giorico, 10 Piscitella, 11 Piu, 19 Pasciuti, 20 Jelenic, 24 Mbaye, 21 Saric, 31 Fantacci, 32 Di Noia, 33 Wilmots


ATTACCANTI


9 Mokulu, 15 Vano, 17 Van der Hejiden, 18 Arrighini

Email inviata con successo

Di Francesco: Col Chievo è partita più delicata

15/09/2018 16:53

"Che partita sarà domani? Con la Fiorentina il Chievo ha fatto un ottimo primo tempo, il risultato ha detto altro. Avrà desiderio di portare a casa un risultato positivo, ma non possiamo non ragionare per i tre punti. È la partita più delicata del ciclo, potrà darci tante indicazioni". Così Eusebio Di Francesco alla vigilia della sfida col Chievo.

Email inviata con successo