LA CONFERENZA

Grosso: Pazzini titolare
la prossima? Vedremo...

16/09/2018 17:31

"Abbiamo fatto tante cose belle: siamo stati aggressivi, anche se dobbiamo ancora migliorare tante cose. Infortunio Di Carmine? Domani vedremo di cosa tratta, speriamo non sia nulla di grave. Laribi ha fatto l'esterno ma è stato bravo a trovare la sua dimensione e la sua posizione, anche accentrandosi: è un giocatore intelligente. Pazzini sappiamo benissimo che giocatore è: ha saputo finalizzare le azioni, è un giocatore forte. Sono contento di averlo in rosa". Fabio Grosso parla così in conferenza stampa dopo il poker al Carpi.

"Abbiamo grandi margini di miglioramento, siamo consapevoli di dover fare meglio. Colombatto? E' stato bravo anche in fase difensiva - ha concluso Grosso -, ha fatto un'ottima partita come tutti i suoi compagni. Pazzini sarà titolare la prossima partita? Ho la consapevolezza di avere giocatori bravi, non mi fisso su determinate scelte o moduli. Giampaolo ha fatto bene oggi come aveva fatto contro la Juve Stabia. Pazzini-Di Carmine insieme? Dipende, vedremo in partita in partita, ho tanti giocatori bravi in rosa".


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Marco

    il 17/09/2018 alle 12:37 “Di Carmine ”
    Esteban, Di Carmine è un attaccante, una prima punta e un uomo d’area, che sa tirare anche i rigori. Ieri avrebbe fatto i due rigori, procurati da incursioni di Crescenzi e Matos, e pure il terzo gol perché come qualsiasi altro attaccante sarebbe stato in area seguendo l’azione del contropiede, il difensore se l’è perso causa scarsezza e rimpallo sul cross che lo ha messo fuori tempo. Ieri la squadra ha giocato a calcio, tutti ne hanno giovato.
     
  • Jordan

    il 17/09/2018 alle 10:20 “Anca ”
    Pecchia el disea così e quando el segnava la partia dopo el le lasava fora fin a farlo dar via. Spero che sto Fabio non el sia un teston de continuar a cambiar formasion.
     
  • Nik

    il 17/09/2018 alle 09:54 “Solito Allenatore”
    montato
     
  • Beppe

    il 17/09/2018 alle 08:54 “Più Lui Vince...”
    E' adesso... che esagerato!!! Neanche avesse vinto la champions. L'è la prima partia che el vinse, per giunta contro na squadra de dereliti. Staremo a vedere, l'è presto per dir che el sia straso ma l'è presto anca par incensarlo.
     
  • Ahhhhhhhhhhh

    il 17/09/2018 alle 07:35 “Pi Medda Ghe De”
    Piû Lui Vince......continuate continuate......ahhhhhhhhhhhhhhhh
     
  • Gabriele

    il 17/09/2018 alle 06:44 “Via Grosso”
    Incompetente
     
  • Hellasmastiff

    il 17/09/2018 alle 01:28 “Pazzo A Vita.........”
    si gioca anche il turno infrasettimanake ci saranno turnover............ cissè lee ragusa serve testarli per riprendere la condizione fisica......... 2 nomi sepe parma sono 6 anni che lo seguo e consigliato a tutti i ds passati a verona senza esito.......... anche marchetti per lo scorso anno........... ma simo andati avanti con nicolas e l'anno prima con gollini............. assurdità di chi capisce il calcio come il gioco delle bocce.............. bandinelli ex latina ora a benevento idem............ solo per citarmi alcuni che ci potevano servire per salvarci lo scorso anno.......... sottointesa senza l'incaoace in panchina e i suoi assurdu 442 del ca..o!!!!!!
     
  • Michele T

    il 16/09/2018 alle 23:02 “Mahhhhhh”
    Sempre a lamentarvi.....mi sembra terron.a land!!! Godiamoci almeno il risultato di oggi poi si vedrà!!! Catapecchia ci ha rovinato!!
     
  • Giorgio

    il 16/09/2018 alle 22:56
    Insisto Io sto presidente non lo capisco. Hai pazzini ti costa caro, lo paghi, sfruttalo no!? primo perché ti porta alil obiettivo della serie a e perciò il prossimo anno così puoi prender il paracadute ancora, oltretutto se ti fa 30 gol magari qualcuno se lo prende il prossimo anno e tu non lo paghi più. No l unica spiegazione è che ti piace fare il padre padrone anche a costo di perderci soldi......mmm impossibile ah ah
     
  • Esteban

    il 16/09/2018 alle 22:40 “Pippo, Marco, Pluto E Paperino”
    Innanzitutto firmatevi con i nickname che avete sempre utilizzato, non siate codardi. Pippo, non ti definisco certo infame, lecchino o m3rda solo perché hai fatto una scelta opposta rispetto a quella che ho maturato io con sofferenza, ma senza rimpianti nonostante questo roboante 4 a 1; non sono questi i giusti attributi per qualificarti e non è questo l'atteggiamento che ci contraddistingueva. Il passaggio del tuo commento in cui precisi che ti alimenti della tua passione (che condividiamo, pur nella nostra diversità) "domenica dopo domenica", mi fa capire una volta di più come qui a Verona ci siano le giuste condizioni ambientali per lasciar prosperare e proliferare indisturbati parassiti arroganti, faccendieri dotati di un eloquio indecente e azzecca garbugli avventurieri. Non ti biasimo certo per il fatto di amare il Verona come e quanto me, caro Pippo, ma ti pongo una domanda la cui risposta è implicita, dato che adagia sul buonsenso dell'uomo comune: pensi di poter salvaguardare un bene storico, sportivo e culturale ultracentenario della nostra stupenda città, se non riesci a ragionare in prospettiva, se non è la lungimiranza e la previdenza a guidare la tua ammirevole passione, bensì la sola esaltazione (o rabbia, quando subiamo una sconfitta) domenicale, come risulta per tua stessa ammissione? Io credo che tu abbia bisogno del calore del Bentogodi e degli amici che lo frequentano più di quanto il Verona non abbia bisogno del tuo tifo dettato da una passione rimasta allo stato larvale, puerile. Noi non siamo mai stati semplici tifosi di calcio che vanno allo stadio per noia, perché altrimenti non sappiamo cosa cazz0 fare della nostra esistenza durante i fine settimana. Ricordatelo. Per Marco: Pazzini avrà anche solo appoggiato la palla in rete per segnare il suo terzo gol, ma non è solo fortuna o esperienza riuscire a trovarsi sempre nel posto giusto. Di Carmine, ahinoi, non ha questa dote...sarà che NON È UNA PRIMA PUNTA? Altri pregi, altre caratteristiche e altra propensione quelle dell'ex Perugia. Mi spiace, ma i tagli in area di Pazzini se li scorda il Di Carmine che ho potuto osservare nelle prime uscite stagionali.