Chievo Primavera sconfitto dalla Roma

01/10/2018 10:18

La terza Giornata del campionato Primavera 1 Tim tra Roma e Chievo termina 1-0 per la formazione giallorossa. I padroni di casa hanno avuto la meglio al termine di un match equilibrato che ha visto entrambe le squadre creare numerose occasioni da rete. Per la Roma il gol porta la firma, al 27’ della ripresa, di D’Orazio.


Il Chievo sarà impegnato, nel prossimo turno di campionato, nella gara casalinga contro il Palermo che si disputerà sabato 06 ottobre alle ore 15.00 al campo comunale di Caselle di Sommacampagna.


Primavera #RomaChievo 1-0: il tabellino del match

Marcatori: 27’st D’Orazio.


A.S.Roma: Cardinali, Bouah, Semeraro (1’st Simonetti), Trasciani, Cargnelutti, Pezzella (32’pt Marcucci), D’Orazio (32’st Besuijen), Greco, Bucri (32’st Buso), Riccardi, Cangiano (47’st Masangu).

A disposizione: Zamarion, Calafiori, Parodi, Silipo, Meo, Chierico, Nigro.

Allenatore: Alberto De Rossi.


A.C.ChievoVerona: Caprile, Pavlev (48’st Enyan), Kaleba, Soragna, Michelotti; Karamoko (48’st Tuzzo), Rabbas (34’st Rovaglia), Bertagnoli; Juwara (43’st Rossi) , Grubac (34’st Liberal), Vignato.

A disposizione: Bragantini, Raffa, Ndreka, Amoo, Corti, Zuelli, Metlika.

Allenatore: Paolo Mandelli.


Arbitro: Sig. Alessio Clerico di Torino.

Ammonizioni: Semeraro, Trasciani, Karamoko, Simonetti, Tuzzo.

Recuperi: 0’ e 5’.

Email inviata con successo

Leris: Prestazione ok, male solo il risultato

30/09/2018 20:35

"Abbiamo perso ma l'atteggiamento è stato buono. Il Chievo ha collezionato varie occasioni, ma purtroppo non ha finalizzato. Non dobbiamo perderci d'animo". Queste le parole del giocatore del Chievo, Mehdi Leris, al termine del match perso contro il Torino per 0-1. Prosegue il clivense: "In settimana l'abbiamo preparata bene. In questo momento i risultati sono negativi, ma sappiamo che il gruppo c'è ed è forte. Possiamo fare molto di più, ne abbiamo la consapevolezza. Quando ne abbiamo l'opportunità dobbiamo colpire e se non ci riusciamo subito, guai a demoralizzarsi. Mai abbassare la testa, ma continuare a lottare per inseguire la via della rete. La mia occasione da gol fallita nel 2° tempo? Mi spiace ho sbagliato. Potevo fare gol, e non ci sono riuscito. Sono giovane e ho ancora tanto da imparare".

Sul modulo 442: "Non so se sarà riproposto. Dipende dal mister e dall'avversario che di volta in volta avremo. Oggi l'abbiamo preparata così e non è andata male, se non nel risultato".

Sul prossimo avversario, il Milan: "Indipendentemente dall'avversario possiamo fare bene contro chiunque. Il gruppo magari deve amalgamarsi meglio. Speriamo anche in un po' di fortuna".

A.F.

Email inviata con successo

Mazzarri: Il Torino ha meritato di vincere

30/09/2018 20:28

"Il Torino ha meritato di vincere. Sono contento perchè gli impegni scanditi dal nostro calendario non sono semplici, eppure riusciamo ad esprimerci bene." Così in sintesi l'allenatore del Torino, Walter Mazzarri, al termine del match vinto a Verona contro il Chievo per 0-1. Prosegue il tecnico granata: "Zaza mi piace moltissimo, ma non dimentichiamo che in rosa abbiamo pure Belotti e Iago Falque. Alla fine questo pomeriggio li ho schierati tutti e 3 e l'esperimento può essere tranquillamente ripetuto".

A.F.

Email inviata con successo

Convocati Torino, la lista di Mazzarri

29/09/2018 18:14

Domani pomeriggio il Torino sarà impegnato al Bentegodi, contro il Chievo, con fischio d’inizio alle 15.00. Quando mancano poco più di 24 ore al match, il club granata ha reso nota la lista dei convocati per la sfida: sono 22, e come previsto è tornato a disposizione Iago Falque. Gli unici assenti restano dunque i lungodegenti Lyanco e Ansaldi, per i quali si sono comunque registrati importanti progressi, ed il giovane Ferigra che sarà domani aggregato alla Primavera.


DI SEGUITO I CONVOCATI DI MAZZARRI


PORTIERI: ICHAZO, ROSATI, SIRIGU


DIFENSORI: AINA, BREMER, DE SILVESTRI, DJIDJI, IZZO, MORETTI, NKOULOU


CENTROCAMPISTI: BASELLI, BERENGUER, LUKIC, MEITE, PARIGINI, RINCON, SORIANO


ATTACCANTI: BELOTTI, DAMASCAN, EDERA, FALQUE, ZAZA

Email inviata con successo

Mazzarri: A Verona per fare la partiita

29/09/2018 18:08

“A Verona vogliamo fare una partita simile a quella di Udine. Noi lo volevamo fare anche con il Napoli, forse abbiamo un po’ peccato di presunzione ma volevano mettere sotto il Napoli così come abbiamo messo sotto l’Udinese”. Così Mazzarri alla vigilia della sfida col Chievo al Bentegodi.

Email inviata con successo

Primavera Hellas: pareggio col Cittadella

29/09/2018 17:13

Primo pareggio stagionale per la Primavera gialloblù, che porta a casa un punto prezioso sul difficile campo del Cittadella. Le reti, tutte nel primo tempo, arrivano al quarto d'ora, quando Panico si inventa un tiro bello e imparabile che scavalca Chiesa e si infila sotto la traversa, e alla mezz'ora, quando Fiumicetti raccoglie un ottimo assist di Traore e firma il secondo gol in campionato. Per tutto il resto della gara è l'Hellas a condurre le danze, sfiorando più e più volte il gol del vantaggio. Proprio la lucidità sottoporta è l'unico neo della gara dei gialloblù. che invece in difesa rischiano poco o nulla. Termina così 1-1: la Primavera tornerà in campo tra una settimana all'Antistadio contro il Brescia.


CITTADELLA-HELLAS VERONA 1-1

Marcatori: 15' pt Panico, 29' pt Fiumicetti.

Email inviata con successo

Convocati Salernitana:no a Di Gennaro e Anderson

28/09/2018 15:17

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina il mister Stefano Colantuono ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana ed Hellas Verona.


PORTIERI: Micai, Russo, Vannucchi;

DIFENSORI: Casasola, Gigliotti, Mantovani, Migliorini, Pucino, Schiavi, Vitale;

CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, Bellomo, Castiglia, Di Tacchio, Mazzarani, Odjer, Palumbo;

ATTACCANTI: A. Anderson, Bocalon, Djuric, Jallow, Orlando, Vuletich.


Perticone si è sottoposto a seduta fisioterapica a causa di cervicalgia acuta. Fisioterapia anche per Di Gennaro a causa di un affaticamento muscolare al flessore della coscia destra. D. Anderson ha svolto un lavoro atletico specifico per recuperare dal trauma cranico. Bernardini e Rosina proseguono i loro rispettivi protocolli di recupero atletico.

Email inviata con successo

Ballardini: Dopo scorso ko, bella reazione

27/09/2018 24:55

"Sono contento perchè la squadra dopo la batosta del turno precedente, ha reagito benissimo, meritando al vittoria. Mi è piaciuto molto il nostro primo tempo, forse siamo stati un po' troppo leziosi. Nella ripresa non siamo stati bravi nella gestione del pallone, però i miei giocatori hanno dimostrato solidità". Così il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, al termine del match vinto contro il Chievo per 2-0. Prosegue l'allenatore rossoblù: "In difesa i ragazzi hanno fatto bene, ora però è giusto proseguire in questa direzione".

A.F.

Email inviata con successo

Le eccellenze del nuoto al Bentegodi

26/09/2018 15:23

12 medaglie totali, le eccellenze del nuoto veronese (ed europeo) premiate al Bentegodi. Un momento da ricordare per gli atleti Luca Pizzini e Carlotta Zofkova (protagonisti agli Europei di Glasgow 2018 con due bronzi) e per i nuotatori paralimpici Xenia Palazzo e Stefano Raimondi (10 medaglie in totale a Dublino 2018, assente Misha Palazzo per motivi di salute), che proprio pochi minuti prima del match dal Bentegodi hanno ricevuto dal sindaco Federico Sboarina e dall'assessore allo sport Filippo Rando, insieme al presidente di AGSM Michele Croce, al presidente della commissione sport del Comune di Verona, Stefano Bianchini, al direttore del Centro Federale Nuoto, Alberto Nuvolari, al presidente della Fondazione Bentegodi Cristiano Tabarini con il direttore, Stefano Stanzial, una targa celebrativa per i grandi risultati sportivi raggiunti. Risultati che anche l'Hellas Verona ha voluto simbolicamente applaudire, con gli ex giallobù Antonio Terracciano e Giancarlo Savoia che hanno consegnato nelle mani degli atleti una maglia personalizzata gialloblù.

Email inviata con successo

Rinviata la sfida tra Orobica ed Hellas Verona

26/09/2018 15:20

Considerati gli impegni della Nazionale Italiana Under 19, la Divisione Calcio Femminile ha accolto la richiesta di rinvio per la gara Orobica-Hellas Verona, in programma sabato 29 settembre alle ore 15.

La data di recupero delle partita, valida per la 2a giornata del campionato di Serie A, verrà stabilita e comunicata nei prossimi giorni.

Email inviata con successo