Continua Busajo Campus dell'Hellas

16/10/2018 16:29

Prosegue il progetto Busajo Campus. Un sogno diventato una solida realtà, costruita passo dopo passo dall'associazione Busajo Onlus con la collaborazione dell'Hellas Verona FC, in prima fila per quel che riguarda la realizzazione del centro sportivo del campus. Un centro sportivo che compie un ulteriore passo in avanti, con il completamento dei progetti per creare degli spogliatoi, e che diventa testimone di un'attività che non si ferma: è stata conclusa, infatti, la stalla dove vengono prodotti, attraverso i vari laboratori ricreativi del centro, latte e formaggi, ed oltre ad un pozzo per distribuire acqua potabile al campus e ai luoghi vicini, è stata anche realizzata una rete stradale interno al centro, per facilitare gli spostamenti. Tutto questo senza dimenticare gli spazi ricreativi, con la creazione di un luogo al coperto per continuare i laboratori riservati ai 42 ragazzi (14 sono stati reinseriti nelle loro famiglie) anche in caso di pioggia. Proprio i laboratori riguardano le altre novità: sono stati avviati, infatti, i laboratori per la realizzazione del sapone, dove sono protagoniste le 12 bambine del campus, mentre è stato creato anche il laboratorio del pane.


BUSAJO CAMPUS - E' un progetto che coinvolge principalmente bambine e bambini di strada, ma riserva uno spazio anche al recupero e alla formazione professionale dei ragazzi e le ragazze superiori ai 15 anni che a causa dell’età non rientrano nei tanti progetti per bambini che ci sono nel paese. Attraverso laboratori ricreative, istruzione e attività sportivo, si punta alla riabilitazione, prevenzione e reintegrazione familiare di tutti i ragazzi che vivono nel Campus.

Email inviata con successo

Di Filippo: Così voglio mie ragazze, guerriere

15/10/2018 17:19

"Il sapore della prima vittoria a Verona? È bellissimo per come è arrivato questo risultato. Abbiamo sofferto parecchio, però quello che avevo chiesto alle ragazze, cioè giocare compatte e unite, ha pagato con tre punti che sono davvero importantissimi per questo nostro campionato. Una squadra battagliera? Ho chiesto dei guerrieri, ho chiesto delle ragazze che non dovevano mollare mai da nessuna parte del campo e che dovevano andare a lottare su ogni pallone perché ogni azione poteva essere decisiva. Questo hanno fatto e sono contenta. C’è molto da lavorare dal punto di vista tecnico-tattico e di gestione della palla, perché ne abbiamo buttate via troppe, ma da questa partenza di carattere si può lavorare". Queste le principali dichiarazioni dell’allenatrice gialloblù Sara Di Filippo, rilasciate al termine di Hellas Verona-Roma, 3a giornata della Serie A 2018/19.

Email inviata con successo

Hellas donne batte la Roma

14/10/2018 18:34

Si chiude così, con una vittoria di misura e di grande sacrificio in favore delle gialloblù Hellas Verona-Roma, gara valida per la 3a giornata della Serie A 2018/19. Allo stadio ‘Olivieri’ di via Sogare i ritmi non sono altissimi, ma le grandi occasioni sono frequenti e le giallorosse scheggiano una traversa dopo pochi minuti. Con lo scorrere del cronometro esce anche il Verona, che cresce, crea e segna alla mezzora con un calcio di punizione di Laura Rus. Il risultato è destinato a resistere fino al triplice fischio, nonostante un secondo tempo tribolato ma senza rischi roboanti. Sul finale un intervento provvidenziale di Forcinella salva il risultato e consegna a mister Sara Di Filippo e alle sue ragazze la prima vittoria di questa stagione.

HELLAS VERONA-ROMA 1-0
Marcatori: 30′ pt Rus.

HELLAS VERONA: Forcinella; Harsanyova, Molin, Bardin, Wagner, Rus (dal 19′ st Manno), Baldi (dal 40′ st Goula), Dupuy, Meneghini (dal 14′ pt Nichele), Pasini, Ambrosi.
A disposizione: Fenzi, Poli, Campesi, Alunno.
All.: Di Filippo.

ROMA: Pipitone; Lipman, Soffia (dal 35′ st Labate), Simonetti, Bernauer (dal 26′ st Coluccini), Bartoli, Serturini, Ciccotti, Piemonte, Greggi, Bonfantini (dal 30′ st Pugnali).
A disposizione: Casaroli, Bitzer, Antonsdottir, Corrado.
All.: Bavagnoli.

Arbitro: Nicolini (sez. AIA Brescia).
Assistenti: Fani (sez. AIA Brescia) e Raus (sez. AIA Brescia).

Email inviata con successo

Setti: Dopo Antistadio, ci sarà nuova sede

13/10/2018 15:21

"Diamo oggi il via a un percorso importante per questa società, un percorso che punta su strutture di livello come questa. Penso sia diventato un bellissimo impianto dove anche i nostri ragazzi si possano allenare il più spesso possibile, come avvenuto stamattina. Altro passo, avvenuto ieri, è stato l'acquisto della nuova sede del Club, che sarà di circa 1400 metri quadri e che speriamo possa essere pronta per la fine di questo campionato, sarà un patrimonio dell'Hellas Verona. Vorremmo, sempre per quest'area adiacente allo stadio, creare anche un'area dedicata al ristoro e attiva tutta la settimana, non solo il giorno della gara". Queste le principali dichiarazioni del presidente dell'Hellas Verona Maurizio Setti, rilasciate in occasione dell'inaugurazione dell'Antistadio, durante il quale è avvenuto il taglio del nastro alla presenza degli ospiti e delle autorità cittadine.

Email inviata con successo

Il Verona e la seduta all'Antistadio

13/10/2018 14:48

Davanti a decine di tifosi presenti si è svolto il primo allenamento dei gialloblù nel nuovo Antistadio dopo il completamento dei lavori. La squadra, agli ordini di Fabio Grosso, ha svolto riscaldamento tecnico, esercizi sul possesso palla e partitelle a tema.

Email inviata con successo

Chievo, la seduta con Ventura

13/10/2018 11:11

Allenamento pomeridiano a Veronello per i gialloblù diretti da mister Gian Piero Ventura e il suo staff. Questo il programma svolto:

- Attivazione tecnica

- Partita a campo ridotto.

Domani la squadra svolgerà una gara di allenamento con la formazione Primavera. La seduta di domani si svolgerà a porte chiuse.

Email inviata con successo

Hellas donne contro la Roma

12/10/2018 14:59

Tornano in campo le ragazze di mister Sara Di Filippo, torna la Serie A femminile allo stadio 'Olivieri' di via Sogare per la 3a giornata. L'Hellas Verona Women arriva alla partita reduce da un promettente pareggio all'esordio: sotto 2-0 le gialloblù hanno trovato la forza di pareggiare e strappare un punto a una squadra esperta come la Florentia. La Roma ha invece perso per 3-2 in casa del Sassuolo. Entrambe le squadre sono state costrette al rinvio della 2a giornata per gli impegni della Nazionale Under 19. Tornano dunque in campo tre settimane dopo, per riprendere la loro marcia in Serie A.

Email inviata con successo

Danzi protagonista con l'Italia U20

12/10/2018 12:27

mpegno con l'Italia Under 20 per Andrea Danzi. Il centrocampista gialloblù, nel match valido per il torneo '8 Nazioni' disputato a Fylde contro l'Inghilterra, ha giocato titolare con la maglia numero 6, uscendo al 30' della ripresa. Il match è terminato 2-1 in favore degli inglesi, prossimo appuntamento per gli Azzurri in programma martedì 16 ottobre (ore 18) a Crotone contro i pari età del Portogallo.

Email inviata con successo

Antistadio completo, la giornata aperta a tutti

10/10/2018 17:33

L'Antistadio è finalmente completo. La Società del Verona, infatti, ha deciso di organizzare, sabato 13 ottobre (dalle ore 9.30), "l'AntistadioDay", una giornata aperta a tutti i tifosi che vogliano scoprire da vicino il nuovo impianto.

Nel programma di giornata, ad ingresso libero, un momento dedicato alle Società Affiliate, l'allenamento a porte aperte della squadra di Fabio Grosso, il derby di campionato degli Under 16 e una gara celebrativa. Alle 12.30 il simbolico taglio del nastro da parte delle autorità.

Email inviata con successo

Kumbulla in campo con l'Albania U19

10/10/2018 17:30

90 minuti in campo per Marash Kumbulla con l'Albania Under 19. Il difensore gialloblù ha indossato la maglia numero 5 ed ha giocato tutto il match contro l'Ucraina, valido per le qualificazioni all'Europeo di categoria. La sfida è terminata 1-0 in favore degli ucraini, decisiva la rete di Mudrik all'85'. La nazionale di Kumbulla, inserita nel gruppo 8, scenderà nuovamente in campo sabato 13 ottobre, appuntamento a Durazzo (ore 12) contro la Slovacchia.

Email inviata con successo