Primavera Hellas sfida il Carpi

02/11/2018 12:26

Dopo le due sconfitte consecutive, la Primavera Hellas deve ripartire subito. L'opportunità la offre il Carpi, penultima forza del campionato con 4 punti all'attivo, che però nell'ultima gara interna ha fermato sul 2-2 lo Spezia, formazione di qualità che ha gli stessi punti in classifica dei gialloblù, 10.


Due gare, quella di domani e quella di sabato prossimo all'Antistadio contro il Parma, che il Verona deve capitalizzare al massimo per restare nei piani alti della classifica. Il fischio d'inizio contro il Carpi è fissato alle 14.30, sabato pomeriggio.

Email inviata con successo

Vivarini: Tolte al Verona le fonti di gioco

31/10/2018 24:19

"Ad una squadra molto più forte di noi non abbiamo concesso granché. Sono contento della prestazione, anche se ancora dobbiamo trovare gli equilibri giusti. Ciò ci garantirà continuità di risultati". Queste le parole dell’allenatore dell’Ascoli, Vincenzo Vivarini, al termine del match vinto contro il Verona per 1-0. Prosegue il mister marchigiano: “Ho schierato la formazione più adatta con quegli elementi che avevano più "fame". E' andata molto bene. In settimana ci eravamo concentrati a giocare nel modo che si è visto: pressare alti e togliere al Verona le sue fonti di gioco. E Perucchini non ha fatto nessuna parata".

A.F.

Email inviata con successo

Stepinski: Positività nonostante la classifica

29/10/2018 18:29

"Siamo scesi in campo per vincere, non per fare un pareggio. Purtroppo torniamo a casa anche stavolta a mani vuote. Qualcosina, in termini di reazione, l'abbiamo fatta nella ripresa, ma ancora non basta. Sono convinto che piano piano, riusciremo a trovare la quadra. La strada è questa. Dobbiamo ascoltare il mister". Queste in sintesi le parole dell'attaccante del Chievo, Mariusz Stepinski, al termine del match perso a Cagliari per 2-1. L'attaccante, che è stato l'autore della rete che ha dimezzato le distanze tra i rossoblù e la sua squadra, prosegue: "Conta restare positivi, nonostante la classifica sia brutta. Stasera abbiamo creato un bel po' d'occasioni da rete, peccato che non siamo riusciti ad acciuffare il 2-2. Nelle precedenti gare non abbiamo creato così tanto. Questo significa che il lavoro ad ogni modo, sta dando qualche frutto. Ora nelle prossime 2 gare casalinghe è necessario raccogliere il massimo".

A.F.

Email inviata con successo

Scaligera arredamenti sponsor Tezenis Verona

29/10/2018 18:28

Scaligera Arredamenti è nuovo partner della Scaligera Basket. Dalla stagione sportiva 2018-2019, l’azienda veronese entra nel pool di aziende che affiancano la società di Via Cristofoli, abbinando così il proprio marchio e la propria immagine al basket gialloblù.

“Rivestire il ruolo di Official Sponsor di un club come Scaligera Basket è motivo di grande orgoglio per la nostra azienda – ha commentato Marco Poccobelli, fondatore e amministratore delegato di Scaligera Arredamenti – Stima reciproca, condivisione di valori e desiderio di crescita sono fattori-chiave per un rapporto in grado di dare valore aggiunto ad entrambe le parti. Da sempre siamo attenti alla crescita delle società sportive del territorio, e siamo felici della collaborazione instaurata”.

Scaligera Arredamenti è un’azienda fondata poco più di 10 anni fa da Marco Poccobelli, che propone soluzioni all’avanguardia nel settore dell’arredo, adattandosi rapidamente alle evoluzioni del mercato. Le realizzazioni sono dedicate principalmente all’ufficio, al contract, allo sport, a negozi, aree urbane e strutture pubbliche come istituti scolastici ed ospedalieri.

La progettazione consente al cliente di conoscere già in fase iniziale il risultato ottenuto al completamento del progetto grazie all’utilizzo di strumenti avanzati. La posa in opera è effettuata da operatori specializzati, con assistenza su misura e facilitazioni d’acquisto a completamento dell’offerta immessa sul mercato.

Email inviata con successo

Castro: Mi è dispiaciuto segnare al Chievo

28/10/2018 20:40

"Mi è dispiaciuto segnare al Chievo, ma nel calcio non si sceglie. Non me l'aspettavo di segnare proprio contro la mia ex squadra. Oggi sono un giocatore del Cagliari e devo dare tutto per il bene della mia nuova squadra. Ad ogni modo sono andato a salutare i miei ex compagni e li ho incoraggiati. Non devono mollare. Ci sono ancora tante gare e possono risalire la classifica". Queste in sintesi le parole del centrocampista del Cagliari ed ex Chievo, Lucas Castro, al termine del match vinto per 2-1 contro la formazione della diga. Prosegue l'argentino: "Nel finale del secondo tempo siamo stati un po' molli ed il Chievo ne ha approfittato per colpire. Non dovevamo abbassare i ritmi. E' una lezione che ci servirà per il futuro. Abbiamo rischiato grosso, ma vedo tutta la rosa in crescita. Adesso giocheremo contro la Juventus. Un match difficile in cui proveremo a raccogliere punti".

A.F.

Email inviata con successo

Maran: Chievo renderà vita difficile a tutti

28/10/2018 18:19

"I miei giocatori hanno fatto una buona gara, anche se nel secondo tempo hanno subito più del previsto il ritorno del Chievo. La mia ex squadra ha dimostrato di esserci e che in questa categoria può fare punti e può restarci. Sono certo che creerà difficoltà a tutti". Queste le parole del tecnico del Cagliari, Rolando Maran, al termine del match vinto contro il Chievo per 2-1. Prosegue l'allenatore rossoblù: "Noi invece dobbiamo imparare ad essere più incisivi, senza mai mollare. Appena allentiamo la presa, i nostri avversari ne approfittano. Ad ogni modo è stata una prestazione esemplare. Unica pecca è quella di non aver chiuso il match quando potevamo farlo".

A.F.

Email inviata con successo

Calcio donne, l'Hellas perde in casa col Milan

28/10/2018 15:35

Il Verona esce sconfitto di misura dalla sfida interna contro il Milan. Una partita di piacevole ritmo in un primo tempo giocato ad armi pari, ma deciso dal gol di Valentina Giacinti, brava a superare Forcinella e ad appoggiare in gol. Il risultato è destinato a rimanere invariato, ma con una ripresa ricca di occasioni e che ha visto un Hellas propositivo, uscito dal campo con l’amaro in bocca per la sconfitta ma fiducioso per la prestazione.


HELLAS VERONA-MILAN 0-1

Marcatori: 39′ pt Giacinti.


Hellas Verona: Forcinella, Osetta (dal 14′ st Giubilato), Bardin, Ambrosi, Molin, Nichele, Wagner (dal 39′ st Manno), Dupuy, Baldi, Pasini, Harsanyova.

A disp.: Fenzi, Alunno, Goula, Veritti, Poli.

All.: Di Filippo.


Milan: Korenciova, Mendes, Alborghetti, Fusetti, Carissimi, Sabatini, Giugliano (dal 25′ st Longo), Heroum, Giacinti, De Moraes, Tucceri (dal 1′ st Zigic).

A disp.: Ceasar, Rizza, Bergamaschi, Cacciamali, Coda.

All.: Morace.

Email inviata con successo

Chievo Primavera: poker al Cagliari

27/10/2018 19:43

Nella sesta giornata del campionato Primavera 1 arriva il primo successo per il Chievo grazie alla vittoria interna per 4-0 contro il Cagliari. Bastano 45’ ai giovani gialloblù per indirizzare il match sui binari giusti e conquistare i primi tre punti della stagione.


Ad aprire le marcature ci pensa Emanuel Vignato al 9’: l’attaccante classe 2000 spinge in rete il pallone del vantaggio al termine di una mischia in area. Il raddoppio pochi minuti più tardi porta la firma di Musa Juwara, mentre al 30’ è ancora Emanuel Vignato a realizzare il terzo gol per i padroni di casa. A dieci minuti dal termine della prima frazione di gara, i ragazzi di mister Paolo Mandelli fissano il punteggio sul 4-0 grazie alla marcatura di Massimo Bertagnoli.


Nella ripresa le quattro sostituzioni effettuate dagli ospiti spingono il Cagliari ad adottare un approccio molto più offensivo, ma la difesa gialloblù contiene ordinatamente gli attacchi dei sardi gestendo il largo vantaggio fino al 90’.


Il Chievonel prossimo turno di campionato sarà impegnato nel match esterno contro il Milan valido per la 7^ giornata di Primavera1Tim in programma venerdì 2 novembre alle ore 19.00.

Primavera Chievo-Cagliari 4-0: il tabellino del match


Marcatori: 9’pt Vignato, 18’pt Juwara, 30’pt Vignato, 35’pt Bertagnoli.


A.C.ChievoVerona: Caprile, Pavlev, Kaleba, Soragna, Ndreka; Karamoko, Rabbas (31’st Zuelli), Bertagnoli (31’st Corti); Juwara, Rovaglia (31’st Tuzzo), Vignato (44’st Rossi).


A disposizione: Bragantini, Raffa, Amoo, Metlika, Amici, Liberal, Moreira.


Allenatore: Paolo Mandelli.


Cagliari Calcio: Cabras, Kouadio (3’st Porru), Aly, Peresutti, Marongiu (1’st Contini), Boccia, Doratiotto (1’st Marigosu), Lella, Verde (1’st Ladinetti), Lombardi (1’st Camarà), Gagliano.


A disposizione: Ciocci, Pici, Ingrosso, Fini.


Allenatore: Massimiliano Canzi.

Email inviata con successo

Ecco i convocati di Rolando Maran

27/10/2018 16:58

Il Cagliari ha comunicato la lista dei convocati di Rolando Maran per la sfida di domani, contro il Chievo. C'è Srna.

Ecco l'elenco completo: Rafael, Andreolli, Dessena, Bradaric, Cigarini, Cerri, Joao Pedro, Aresti, Barella, Pisacane, Padoin, Ionita, Ceppitelli, Faragò, Sau, Cragno, Castro, Pavoletti, Srna, Romagna.

Email inviata con successo

I convocati di Nesta: non c'è Mustacchio

26/10/2018 18:07

Non ci saranno Mustacchio e Gyomber: assenze pesanti in casa Perugia in vista della sfida col Verona. Questa la lista di Nesta:


PORTIERI: Gabriel, Leali, Perilli.


DIFENSORI: Cremonesi, El Yamiq, Falasco, Felicioli, Mazzocchi, Ngawa, Sgarbi.


CENTROCAMPISTI: Bordin, Dragomir, Kouan, Micheal, Moscati, Ranocchia, Verre.


ATTACCANTI: Bianchimano, Melchiorri, Terrani, Vido.

Email inviata con successo