SERIE C

Vicenza vince in rimonta
3-2: Virtus a testa alta

28/10/2018 18:34

Rammarico per la Virtus che nonostante una grande partita perde al Menti 3-2 contro la corazzata Vicenza. Molti gli episodi arbitrali dubbi: la Virtus ha molto da recriminare (da un rigore non dato, al gol decisivo del Vicenza con Sibi a terra). Buona prova dei rossoblù che però rimangono con un pugno di mosche in mano.

Finisce qui: Vicenza-Virtus 3-2

46' Colpo di testa di Momenté che finisce sul fondo: brivido per il Menti, Grandi controlla la palla uscire.

Tre minuti di recupero

43' GOL VICENZA Sibi è andato a terra sugli sviluppi di un calcio d'angolo. L'arbitro ha lasciato proseguire tra le proteste dei rossoblù e Bizzotto è stato il più lesto ad insaccare. 2-3 per il Vicenza.

40' Vicenza stabilmente nella metà campo della Virtus. Ultimi cinque minuti più recupero di fuoco al Menti. I rossoblù non riescono più ad uscire.

33' Buona occasione per la Virtus non sfruttata da Ferrara che perde malamente il pallone.

25' L'abitro non concede un rigore dubbio per la Virtus: De Falco stoppa con la mano un cross di Ferrara ma l'arbitro lascia proseguire. Sarebbe stata un'occasione d'oro per il vantaggio virtussino.

21' Ci prova dal limite Bianchi servito bene da Giacomelli ma la palla si alza di molto sulla traversa. Fase confusa del match.

17' Gioco fermo, Sibi è rimasto a terra dopo un colpo al volto ricevuto in uscita. Il portiere sembra in grado di proseguire.

14' Esce Danti nella Virtus, molto affaticato. Al suo posto Vincenzo Ferrara.

8' Miracolo di Grandi su uno scatenato Danti, si salva il Vicenza sulla percussione del numero 7, poi Casarotto non trova il tempo per il tap-in vincente.

2' GOL VICENZA Rigore (dubbio) per il Vicenza: Giacomelli spiazza Sibi: è 2-2. L'arbitro ha indicato il dischetto tra le proteste rossoblù.

Parte la ripresa

Grande primo tempo della Virtus Verona che si trova in vantaggio al Menti. I ragazzi di Fresco ribaltano il match grazie alle reti di Lavagnoli e Grandolfo. 1-2 dopo 45 minuti.

Finisce qui il primo tempo

44' Ci prova Andreoni dal limite dell'area ma Sibi blocca la palla.

36' GOL VIRTUS Da punizione di Grbac la palla arriva a Danti: cross per Grandolfo che mette in rete ribaltando il match del Menti. 1-2 Virtus

32' GOL VIRTUS Pareggio della Virtus con un grandssimo gol di Lavagnoli che riceve dal limite dell'area e lascia partire un tiro potente che non lascia scampo a Grandi: 1-1 al Menti.

27' Nonostante lo svantaggio e la caratura dell'avversario é la Virtus che fa la partita.

25' Manarin dalla distanza impegna Grandi che si rifugia in angolo.

20' La Virtus nonostante il gol subito continua a giocare a testa alta. Su schema di punizione Manarin va al tiro cross sventato in angolo da Bizzotto.

12' GOL VICENZA Segna Curcio. Solito cross dalla sinistra capitalizzato al meglio dal numero 28 biancorosso che in spaccata infila l'incolpevole Sibi.

9' Ci prova ora Casarotto dalla lunga distanza, palla alta non di molto sulla traversa.

8' Sibi rischia sul retropassaggio di N'Ze, Giacomelli è in agguato ma non trova il tempo per battere a rete.

5' Azione in fotocopia col colpo di testa di Grandolfo riuscito stavolta, Grandi blocca a terra. Spigliati i rossoblù in questo avvio di match.

3' Virtus pericolosa: cross insidioso di Pinton con Mantovani che anticipa lo stacco di Grandolfo indirizzato verso Grandi.

Live

Tutto pronto allo stadio Romeo Menti, piove su Vicenza per l'inedito derby veneto del campionato di serie C, girone B. Gigi Fresco conferma il 3-4-1-2 con Danti e Grandolfo in avanti. In difesa Rossi rileva Sirignano, esordio dal 1' per Pinton sulla corsia mancina.

FORMAZIONI

VICENZA (4-3-3): Grandi, Andreoni, Mantovani, Bizzotto, Stevanin, Laurenti, De Falco, Bianchi Nicolò, Curcio, Maistrello, Giacomelli. A DISPOSIZIONE: Albertazzi, Bianchi Davide, Solerio, Zonta, Tronco, Pasini, Zarpelloni, Salvi, Rover, Bonetto. All. Colella

VIRTUS VERONA (3-4-1-2): Sibi, Pinton, Rossi, Trainotti, Danti, Manarin, Grbac, Lavagnoli, N'Ze, Grandolfo, Casarotto. A DISPOSIZIONE: Giacomel, Santuari, Alba, Maccarone, Ferrara, Merci, Fasolo, Speri, Danieli, Momenté, Sirignano, Pavan. All. Fresco.


 
Nessun commento per questo articolo.