NUOVA SFIDA TOP 12

Verona Rugby a Reggio
per cambiare rotta

02/11/2018 17:43

“Andiamo a Reggio per cambiare rotta”. Queste le parole di coach Zanichelli a meno di 24 ore dalla sesta giornata di Top 12 che, sabato 3 novembre, ore 15 vedrà i veronesi impegnati in trasferta con gli emiliani del Valorugby.

Dopo l’amara sconfitta subita in casa contro Mogliano domenica scorsa, il Verona Rugby è chiamato a dare una risposta forte sul campo e rimettersi in carreggiata. “All’inizio di questa settimana ci siamo riuniti e ci siamo guardati negli occhi per essere certi che la brutta prestazione vista la scorsa settimana fosse un caso isolato”, prosegue Zanichelli.

Gli emiliani arrivano da una sconfitta di misura con Viadana, ma in classifica vantano un meritato quarto posto grazie ai 16 punti racimolati nel corso delle prime cinque giornate.

“Il Valorugby è una squadra molto solida, con pedine importanti in tutti i reparti. Abbiamo visto il loro match con Viadana della scorsa settimana e sono certo che ci aspetterà una vera battaglia. Noi andiamo al Mirabello per combattere questa battaglia e fare di tutto per portare a casa dei punti validi per la classifica”.

“Cambi in formazione? Non prevedo stravolgimenti”, ammette il tecnico, “Ciò che deve cambiare non sono gli interpreti, ma l’attitudine con cui si entra in campo. Sono certo che sabato sarà l’atteggiamento e la voglia di vincere che faranno realmente la differenza”.

La probabile formazione che scenderà in campo contro il Valorugby Emilia nella sesta di Top 12: Conor; Buondonno, Pavan, Quintieri, Cruciani; McKinney, Soffiato; Zanini, Salvetti (cap.), Bernini; Groenewald, Montauriol; Cittadini, Delfino, Furia. A disposizione: Girelli, Lastra Masotti, D’Agostino, Signore, Zago, Di Tota, Zanon, Mariani.


 
Nessun commento per questo articolo.