Caracciolo premiato come miglior giocatore Hellas

12/11/2018 15:05

Al Teatro Comunale di Vicenza è andato in scena in mattinata un appuntamento ormai tradizionale per il calcio del nord-est: il Galà del Calcio Triveneto. L'evento, organizzato dall'Associazione Italiana Calciatori e dall'Unione Stampa Sportiva Italiana, si propone ogni novembre di eleggere il miglior calciatore della precedente stagione di tutte le squadre venete, dalla Serie A alla Serie C.


Per l'Hellas Verona 2017/18 è stato scelto il difensore Antonio Caracciolo, che ha ritirato il premio ringriaziando il Club. A consegnarglielo un campione del mondo come Gianluca Zambrotta (oggi consigliere federale FIGC per AIC), insieme a Damiano Tommasi (presidente AIC) e Alberto Nuvolari (USSI Veneto).

Email inviata con successo

Inzaghi: Raccolto meno di quanto meritato

11/11/2018 20:25

"Mi sarebbe piaciuto vincere, anche perchè le condizioni, passando in vantaggio dopo 3' c'erano tutte. Inoltre potevamo pure raddoppiare con Palacio. Purtroppo poi, il loro gol su rigore che ritengo dubbio, gli ha dato verve e maggiore convinzione per arrivare al 2-1, anche se ottenuto grazie a una strana carambola sui piedi di Obi". Queste le parole dell'allenatore del Bologna, Filippo Inzaghi, al termine del match pareggiato in casa del Chievo per 2-2. Prosegue il mister rossoblù: "Direi che non siamo stati fortunati. In questo modo si vanificano le cose belle che costruiamo. Raccogliamo meno di quanto meritato. Son contento però della reazione che abbiamo avuto nel 2° tempo. Almeno un punto lo portiamo a casa, anche se potevamo dare al Chievo il colpo decisivo del ko. La prossima sfida con la Fiorentina sarà molto importante".

A.F.

Email inviata con successo

Corini: Vittoria meritata contro l'Hellas

11/11/2018 19:03

"Abbiamo ottenuto un grande risultato con un'ottima squadra. Abbiamo fatto una partita coraggiosa. Pazzini-Di Carmine insieme? Mi aspettavo una scelta del genere. Non mi aspettavo invece la difesa a tre. La nostra è stata una vittoria meritata". Eugenio Corini parla così in conferenza stampa dopo la vittoria al Rigamonti del Brescia (4-2 al Verona).

Email inviata con successo

Primavera Hellas perde ancora

10/11/2018 17:15

Nuova sconfitta per Porta. Termina con la vittoria del Parma l'ottava giornata del campionato Primavera 2, che passa a pochi minuti dalla fine con un gol di Da Vitti. Il resto della gara si era svolto in grande equilibrio, con il Verona che era stato capace di rimontare, con Amayah, l'iniziale vantaggio di Colley.


HELLAS VERONA-PARMA 1-2

Marcatori: 5' pt Colley, 36' pt Amayah, 40' st Da Vitti.

Email inviata con successo

Chievo Primavera battuto dal Napoli

10/11/2018 15:49

Termina con una vittoria degli ospiti per 1-2 la sfida valida per l’8^ giornata del campionato Primavera 1 Tim tra Chievo e Napoli. Ad aprire le marcature per i campani la rete al 16’ del primo tempo di Francesco Mezzoni abile ad infilare il pallone di potenza sotto la traversa. Il pareggio gialloblù una ventina di minuti più tardi grazie alla conclusione di prima intenzione di Emanuel Vignato dal limite dell’area di rigore.


Nella ripresa il nuovo vantaggio ospite al 15’ porta la firma dell’attaccante Ciro Palmieri che mette il pallone in fondo al sacco al termine di un’azione in contropiede. L’assalto finale della formazione di mister Paolo Mandelli alla porta ospite non si tramuta in gol ed il match termina sul punteggio di 1-2.

Dopo la settimana di sosta in programma, la formazione Primavera del ChievoVerona tornerà in campo sabato 24 novembre alle ore 14.30 nel match casalingo contro il Genoa.


Primavera #ChievoNapoli 1-2: il tabellino del match


Marcatori: 16’pt Mezzoni, 38’pt Vignato, 15’st Palmieri.


A.C.ChievoVerona: Caprile, Pavlev, Kaleba, Soragna, Ndreka; Karamoko (42’st Rossi), Metlika (18’st Zuelli), Bertagnoli; Vignato, Rovaglia (30’st Liberal), Juwara. A disposizione: Bragantini, Raffa, Amoo, Michelotti, Corti, Tuzzo, Amici, Enyan, Bedendo. Allenatore: Paolo Mandelli.


S.S.C.Napoli: Idasiak, Perini (1’st Casella), Zedadka, Mamas, Manzi, Senese, Mezzoni (27’st Zanoli), Lovisa, Negro (42’st Esposito), Gaetano (32’st Micillo), Palmieri (32’st Sgarbi). A disposizione: Piai, Esposito, Marino, D’Alessandro, Saporetti.

Allenatore: Roberto Baronio.

Email inviata con successo

Hellas Primavera affronta il Parma

09/11/2018 11:45

Dopo il colpo esterno sul campo del Carpi, è arrivato il momento di tornare a vincere anche all'Antistadio per la Primavera gialloblù. Di fronte, sabato pomeriggio, Galazzini e compagni troveranno un Parma staccato di 8 lunghezze in classifica (13 punti a 5) ma pronto a vendere cara la pelle, come testimonia il pari colto nell'ultima trasferta sul campo del Venezia, una delle altre squadre partite meglio in stagione.


Si tratta, peraltro, di una sfida sostanzialmente inedita: in tutti gli ultimi 30 campionati Primavera le due formazioni non si sono mai incontrate, nella maggior parte dei casi perché si trovavano in due gironi differenti. Anche per questo sarà una gara tutta da vivere: il fischio d'inizio è fissato alle 14.30 di domani, sabato 10 novembre.

Email inviata con successo

Tezenis, testa al Cagliari

06/11/2018 11:59

Dopo una giornata di riposo, la Tezenis Verona inizia la preparazione per il prossimo match di campionato in programma all’AGSM Forum sabato 10 novembre alle 20.45 contro Cagliari.

Per i ragazzi di coach Dalmonte, martedì è in programma una sessione combinata fisica-tecnica al mattino dalle ore 11.00 alle 13.30, mentre nel pomeriggio si tornerà in campo dalle 18.00 alle 20.15.

9.30-11.00 e 17.30-19.45 saranno invece gli orari di mercoledì, mentre giovedì verrà replicato il programma di martedì variando solamente gli orari delle sessioni mattutine (10.00-12.30).

Venerdì l’ultimo allenamento settimanale è in programma dalle 15.30 alle 17.45 e sabato mattina si svolgerà il consueto allenamento di rifinitura.

Email inviata con successo

I risultati del week- end giovanili Hellas

05/11/2018 17:21

I risultati del Settore Giovanile vedono la Primavera tornare alla vittoria, con il netto 3-1 sul campo del Carpi. Super cinquina degli Under 17 di mister Corrent al Cittadella (doppietta di Yeboah, gol di Udogie, Turra, Caia), mentre gli Under 16 trovano un buon punto col Bologna (2-2).


Si fermano con lo stesso avversario gli Under 15 (1-3), pari nel derby col Chievo per gli Under 14 (3-3). Altra vittoria sul Cittadella per gli Under 13 di mister Marconi (3-2). Chiudendo il quadro sull'attività di base, gli Esordienti 2007 superano il Legnago 3-1 mentre Esordienti 2008 e Pulcini 2009 fanno 2-2 contro Virtus Soccer e Montorio. Sconfitti proprio dal Montorio i Pulcini 2010.

Email inviata con successo

Depaoli: Sottoporta serve molta più grinta

04/11/2018 22:08

"Abbiamo perso anche oggi, ma penso che ci sia stato un miglioramento generale rispetto a 2 settimane fa. La squadra cresce di gara in gara. Per noi è un punto di partenza". Così in sintesi le parole del giocatore del Chievo, Fabio Depaoli, al termine del match perso in casa contro il Sassuolo per 0-2. Prosegue il clivense: "Dal campo avevamo l'impressione di poter far male al Sassuolo, ma così non è stato. Nella ripresa ci siamo gettati in avanti, siamo rimasti in 10 e poi alla fine loro hanno raddoppiato. La classifica? E' brutta e per risalirla ci vuole più rabbia e voglia di fare gol. Negli ultimi 16 metri, dopo tanta costruzione, non finalizziamo. C'è troppa ansia sottoporta".

Sulla sua bella prestazione: "Provo a dare sempre il massimo per la squadra, ma a me importa più che si raccolgano punti e finora siamo ancora a -1 in graduatoria".

Su mister Ventura: "E' molto bravo a ci sta dando una grande mano, dandoci le basi per il futuro. A me personalmente poi, sta dando consigli che non pensavo mai di ricevere".

Sulla prossima gara col Bologna:"Prima o poi faremo punti. Speriamo d'iniziare domenica coi rossoblù. Non dev'essere però un'ossessione, altrimenti non ne faremo proprio".

Sulla migliore condizione atletica: "Stiamo lavorando sodo per arrivare al top e lo staff tecnico sta facendo un lavoro importante".

A.F.

Email inviata con successo

Primavera Hellas vince col Carpi

04/11/2018 10:28

Vince a Carpi la Primavera gialloblù, nella 7a giornata di campionato. Galazzini e compagni superano 3-1 la formazione emiliana. Il primo tempo si chiude sul 2-0 per il Verona, grazie al gol in apertura di Sinior e al raddoppio del solito Fiumicetti direttamente su punizione al 40'. Nella ripresa Maroni la riapre, ma un minuto dopo Peretti chiude di nuovo i conti di testa. Torna a fare bottino pieno la Primavera, che resta ai piani alti a quota 13 punti e tra una settimana ospiterà all'Antistadio il Parma.


CARPI-HELLAS VERONA 1-3

Marcatori: 6' pt Sinior, 40' pt Fiumicetti, 17' st Maroni, 18' st Peretti.

Email inviata con successo