VERSO BRESCIA-VERONA

Corini: Non siamo
noi i favoriti

10/11/2018 18:15

"Non voglio che passi il messaggio che visto il momento dei gialloblù il Brescia possa essere la squadra favorita. L’Hellas ha una qualità tecnica molto importante, giocatori e alternative di qualità, possono permettersi di giocare con tre sistemi di gioco diversi". Eugenio Corini parla così in conferenza stampa alla vigilia di Brescia-Verona, domenica alle 15 al Rigamonti.

Corini ha concluso: "Tonali in azzurro? Siamo felici per lui, per la società, per la città che si può godere questo momento. Sandro ha una grande maturità che gli fa vivere questo successo con discrezione. Ha passione, ha voglia di divertirsi e questo non deve mancargli mai”.


 
  • Logozzo

    il 11/11/2018 alle 16:32 “Torregrossa”
    finisce in goleada. Mi sorprende che i poveri butei tacciano. Avrebbero il diritto di contestarli per la vergogna di oggi
     
  • Logozzo

    il 11/11/2018 alle 16:26 “Di Carmine”
    mai visto nulla di simile. A gennaio prestito gratuito al città di castello. Avete visto la fisiognomica del polacco? Mah....Laribi out, io spero per sempre. Il tunisino, e non dico altro, l'anno scorso a cesena fu al centro di sospetti molto gravi...
     
  • Busatta

    il 11/11/2018 alle 15:28 “Corini Infame Traditore”
    Come Italiano
     
  • Hellasebasta

    il 11/11/2018 alle 11:57 “Impressione Mia”
    Vedendo Di Carmine giocare dal campo, mi dà la sensazione di essere molto pronto fisicamente e anche in forma, ma così è sprecato lui e anche il Pazzo quando gioca al posto suo.
     
  • Logozzo

    il 10/11/2018 alle 22:13 “Partita”
    che purtroppo, con Pazzini o senza Pazzini, non avrà storia.
     
  • Vit

    il 10/11/2018 alle 19:27 “Pinocchio”
    L'ennesima presa per il culo...se domani Pazzini non sarà il migliore in campo, il mollaccione grosso si sarà parato il culo usandolo come parafulmini...l'unico colpevole è la iena magliara di carpi