LEGA PRO

Le pagelle di
Rimini-Virtus Verona

25/11/2018 17:35

Giacomel 6,5 : il portiere rossoblù gioca una partita attenta e si fa sempre trovare pronto. Nella ripresa salva il risultato in un paio di occasioni, soprattutto sul tiro ravvicinato di Guiebre. Sul goal del vantaggio del Rimini prova a uscire sull'avversario, ma l’appoggio sbagliato di Trainotti non gli consente di intervenire per tempo.


Pinton 6 : buona la prestazione del centrocampista rossoblù, che fino ad ora aveva trovato poco spazio in questa parte di campionato. Sulla fascia destra lotta e si propone soprattutto nella ripresa. (Dall’87 Alba: SV)


Rossi 6 : Prestazione sufficiente anche per il terzino sinistro di Fresco in questa difesa a tre. Buona l’intesa con Lavagnoli sulla corsia, specialmente nel primo tempo.


Trainotti 5: Il difensore rovina una prestazione positiva personale e di reparto con un appoggio di testa sbagliato, che di fatto regala la vittoria al Rimini a 4 minuti dalla fine. Nel primo tempo quasi perfetto, ma come si è visto basta un errore e si torna a casa a mani vuote.


N’Zè 7: Il capitano della Virtus si dimostra il migliore in campo per i suoi in una partita in cui bisognava soffrire e lottare. Sempre lucido e attento al centro della difesa e nei contrasti, non può nulla sul goal di Badjie innescato da Trainotti.


Danti 5,5: Dopo la bella prestazione contro il Teramo ci si aspettava qualcosa di più. Corre e si propone ma di palloni ne vede davvero pochi, quasi mai nella partita. ( dal 73’ Grbac 6: un quarto d’ora è poco per poter incidere in modo determinante. Entra bene in partita lottando e recuperando palloni a centro campo ma questa volta il goal non arriva).


Manarin 5,5: poco incisivo rispetto alle precedenti partite. Questa volta l’intesa con Danti e Grandolfo tarda ad arrivare, il centrocampista prova ad inventare qualcosa in più nella ripresa, ma la prestazione è decisamente al di sotto delle sue qualità.


Lavagnoli 6: Buona la prestazione dell’esterno sinistro di Fresco. Nel primo tempo forse uno dei più positivi. Buona l’intesa con Rossi.


Grandolfo 5,5: Prestazione non proprio positiva anche per lui. Crea qualche pericolo in più rispetto a Danti ma non riesce ad incidere sulla gara. Gara sottotono per il reparto offensivo rossoblù. ( Dal 76’ Momentè 6: ritrova il campo Momentè dopo due gare di assenza. Si fa notare subito appena entrato sfiorando il goal con un tiro da fuori. Fa a sportellate e cerca di far salire la squadra ma ormai è tardi. Nonostante lo scampolo di partita giocato, il più in palla dei tre attaccanti quest’oggi).


Danieli 5,5 : Partita opaca la sua. Nella prima frazione qualche passaggio sbagliato ha messo in seria difficoltà la difesa della Virtus almeno in un paio di circostanze. Nella ripresa un po’ meglio ma ci si aspetta di più da lui e dalle sue qualità. (Dall’87' Ferrara: SV)


Casarotto 6 : forse uno dei migliori insieme a N’Zè e Lavagnoli. A centrocampo si comporta bene, recupera e prova a rendersi pericoloso. Partita generosa la sua. (Dal 73’ Rubbo: SV).


R.Caturano



 
Nessun commento per questo articolo.