LEGA PRO

Virtus, al Gavagnin
arriva la Sambenedettese

30/11/2018 12:14

La Virtus Verona tornerà in campo sabato 1 dicembre al Gavagnin-Nocini, per affrontare la Sambenedettese in un vero e proprio scontro diretto. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 16.30.

Le due squadre navigano nelle stesse acque per quanto riguarda la classifica. Gli ospiti precedono la squadra di Fresco solamente di due lunghezze ( 12 per la Sambenedettese e 10 per la Virtus). Entrambe le formazioni cercheranno quindi di portare a casa i tre punti, in una gara in cui il pareggio servirebbe poco a entrambe.


La Virtus però potrebbe sfruttare il fattore casalingo per provare a mettere in difficoltà gli ospiti, capaci fino a questo momento di raccogliere solamente due pareggi lontano dalle mura amiche.

Una statistica che potrebbe agevolare i rossoblù, ma la Sambenedettese ha dimostrato di essere una squadra ostica, capace nelle scorse giornate di fermare la corsa di corazzate come Triestina e Pordenone, con le quali è riuscita a pareggiare per 0-0 e 2-2.


La squadra di Fresco è chiamata a riscattare la sconfitta di Rimini, arrivata per l’ennesima volta nel finale per un errore difensivo. I rossoblù devono riuscire a trovare una continuità di risultati che fino ad ora è mancata e che ha inciso non poco sulla situazione di classifica attuale. Una vittoria sarebbe fondamentale in ottica salvezza, in quanto nelle ultime tre giornate del girone di andata, la Virtus affronterà Fano, Albinoleffe e Gubbio, tre squadre nella stessa situazione dei rossoblù e che potrebbe diventare a tutti gli effetti un crocevia decisivo per la salvezza.


Riccardo Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.