Marino: Pareggio era risultato più giusto

18/02/2019 11:31

Al termine della sfida casalinga con il Verona, Pasquale Marino analizza così il ko dei suoi: "Siamo partiti bene, poi alla prima occasione concessa ci siamo abbassati molto, iniziando a sbagliare qualcosa nel palleggio e subendo la rete del pareggio, dopo aver sfiorato comunque il raddoppio con Galabinov. Il loro secondo gol è arrivato in maniera fortuita, anche se il Verona ha disputato una buona gara e credo che avremmo meritato il pareggio; la prestazione da parte nostra c'è stata, ma in campo bisogna fare i conti con gli avversari: è andata meglio agli uomini di mister Grosso".

Il tecnico dello Spezia ha ribadito: "Non credo che avremmo meritato di perdere, ma un pareggio sarebbe stato sicuramente il risultato più giusto".

Email inviata con successo

Chievo Primavera corsaro a Palermo

17/02/2019 19:28

Termina con una vittoria esterna del Chievo la 19esima giornata di Primavera 1 tra il Palermo e i giovani gialloblù. I ragazzi di mister Paolo Mandelli, grazie al successo per 3-1 conquistato contro la formazione siciliana, allunga a quattro il conto delle vittorie consecutive proiettandosi così al 7° posto in classifica a quota 26 punti.


A passare in vantaggio dopo soli 4’ di gioco sono i padroni di casa con la rete siglata dal centrocampista rosanero Rizzo. La risposta del ChievoVerona al 31’ con il primo gol in gialloblù dell’attaccante Felice D’Amico che, dopo l’autorete di Petrucci per il momentaneo 1-2, realizza la sua doppietta personale al 29’ della ripresa fissando il punteggio sull’1-3 finale.


Nella 20esima giornata di Primavera 1 il Chievo affronterà la Juventus nel match casalingo in programma domenica 24 febbraio alle ore 10 a Caselle di Sommacampagna.

Email inviata con successo

Nicola: Tre punti per continuare a lottare

17/02/2019 18:24

"Il successo è importante perchè ci permette di tenere il passo delle altre concorrenti nella lotta per la salvezza. Udinese fortunata? Nelle precedenti partite di certo non lo è stata. La gara era carica di tensione ma i miei giocatori sono stati bravi a controllarla". Queste in sintesi le parole dell'allenatore dell'Udinese, Davide Nicola, nel post-gara del match vinto contro il Chievo per 1-0. Prosegue il mister dei friulani: "Sono molto contento anche perchè pur dovendo schierare alcuni giocatori che non stavamo molto bene: Ekong, De Paul e Mandragora, tutti e tre non solo hanno fatto di tutto per esserci, ma hanno persino giocato bene. Vedo che siamo in crescita e che si vuol puntare a prestazioni sempre superiori".

A.F.

Email inviata con successo

Hellas donne perde in casa col Bari

16/02/2019 17:27

Termina con la sconfitta per 2-1 per mano della Pink Bari la 17a giornata della Serie A 2018/19. Il Verona parte forte e trova il gol dopo appena 4′: Dupuy scende superando in velocità Ceci, il suo pallone in mezzo è raccolto da Ondrusova, che dopo pochi istanti riesce a indirizzarlo alle spalle di Aprile. A pochi minuti di distanza l’Hellas avrebbe l’occasione per raddoppiare per ben due volte, prima con Dupuy e poi con Ondrusova, ma non concretizza.


È invece la Pink a trovare il gol, quando al 21′ una traiettorie traditrice di Santoro scavalca Forcinella e porta il risultato sul pareggio. Nella ripresa a partire bene sono le pugliesi, che raddoppiano con Luijks, brava a calciare sul primo palo dopo essere scappata in verticale. Nel corso del secondo tempo Strisciuglio sfiora il terzo gol con un forte tiro in diagonale che finisce sulla traversa. Il Verona prova a premere nel finale, colpendo la traversa con Giubilato, ma si devono arrendere al 2-1 finale del triplice fischio.


HELLAS VERONA-PINK BARI 1-2

A disp.: 4′ pt Ondrusova, 21′ pt Santoro, 4′ st Luijks.

Email inviata con successo

Primavera Hellas: pareggio col Bologna

16/02/2019 17:13

Fininisce 2-2 tra Verona e Bologna Primavera non senza rimpianti da parte dei gialloblù, che fino a 8 minuti dal 90' erano avanti di due reti contro la capolista del campionato.


Entrambi i gol veronesi arrivano nella prima frazione di gioco, prima con lo stesso Traore abile a rubare palla al limite dell'area e a scoccare un tiro potente e preciso sul primo palo che non lascia scampo a Fantoni. Da incorniciare il raddoppio gialloblù firmato da Felippe al 40', con una bella punizione.


Nella ripresa il Bologna cerca di aumentare la pressione e pareggia con Busi e Uhunamure. Fra una settimana sfida sul campo della SPAL.

Email inviata con successo

Nicola: Chievo è squadra viva

16/02/2019 17:06

"Il Chievo è una squadra viva. Ha qualità e può mettere chiunque in difficoltà. Non dobbiamo avere timore, non ci deve essere frenesia, servono equilibrio e determinazione. C'è l'opportunità di far vedere la crescita. Questa squadra ha la capacità di lottare. Dobbiamo migliorare nella tranquillità e nel finalizzare quanto produciamo". Il tecnico dell'Udinese, Davide Nicola, parla così in vista del prossimo impegno contro il Chievo.


QUESTI I CONVOCATI


Portieri: Musso, Nicolas, Perisan.

Difensori: Ekong, Nuytinck, Opoku, Stryger Larsen, Ter Avest, Wilmot, Zeegelaar.

Centrocampisti: D'Alessandro, De Paul, Fofana, Ingelsson, Mandragora.

Attaccanti: Lasagna, Micin, Okaka, Pussetto, Teodorczyk.

Email inviata con successo

Convocati Spezia: torna capitan Terzi

16/02/2019 17:01

Lo Spezia di mister Marino si prepara ad ospitare la sfida al Verona guidato da mister Grosso; l'incontro, valido per la 24a giornata di Serie BKT, è in programma domenica 17 febbraio, alle ore 21, sul terreno dell' 'Alberto Picco'.

Dopo la rifinitura di sabato mattina, il tecnico di Marsala ha diramato la lista dei convocati tra cui tornano il capitano Claudio Terzi e Luca Vignali; non disponibili Elio Capradossi, Alessio Da Cruz (fastidio tendineo) e De Col che, dopo un colpo ricevuto durante la sfida contro il Cittadella, si è allenato a parte durante la settimana.

Ecco la lista dei convocati aquilotti:

PORTIERI: 1.LAMANNA, 22.MANFREDINI, 33.BARONE

DIFENSORI: 2.BRERO, 3.AUGELLO, 4.CRIVELLO, 19.TERZI, 20.LIGI, 24.VIGNALI, 28.ERLIC

CENTROCAMPISTI: 6.MORA, 8.RICCI, 15.CRIMI, 16.BARTOLOMEI, 18.DE FRANCESCO, 25.MAGGIORE, 29.ACAMPORA

ATTACCANTI: 7.PIERINI, 9.GALABINOV, 10.MASTINU, 11.GYASI, 21.OKEREKE, 26.BIDAOUI

Email inviata con successo

Vittadello ospite durante Verona-Crotone

12/02/2019 10:10

Prima volta allo stadio 'Bentegodi' per Raffaella Vittadello, presidente del Verona Rugby. La gara di domenica sera contro il Crotone è stata infatti occasione di incontro tra i due Club, occasione iniziata con la visita della stessa Vittadello, accompagnata dal marito, al walkabout organizzato prima di ogni partita all'interno dello stadio, in un percorso che spazia dalla zona interviste agli spogliatoi, dalla sede degli Ex Gialloblù al tunnel con i pannelli che illustrano i 116 anni di storia del Verona. Poi l'ingresso a bordocampo, dove è avvenuto l'incontro con il Presidente Setti, che ha poi ospitato Vittadello nelle aree lounge dello stadio per assistere alla sfida. «Un luogo magico - ha commentato la presidente del Verona Rugby - molto importante per questa città. Si respira una forte passione qui, un elemento fondamentale che condividiamo anche al Verona Rugby. Allo stesso tempo ci accomuna la volontà di gestire le realtà sportive nel modo migliore possibile, puntando molto sui giovani e su tutto quello che può aiutarne l'educazione. I ragazzi sono il domani, noi che ne abbiamo la possibilità dobbiamo aiutarli a crescere attraverso lo sport e i valori».

Email inviata con successo

Hellas donne perde col Milan (2-0)

10/02/2019 17:09

Termina con la vittoria per 2-0 del Milan la sedicesima giornata di Serie A. Il primo tempo termina 0-0. Nella ripresa il Verona avrebbe la grande occasione, ma Rus di testa non c’entra la porta. Il Milan poi cresce, crea, ma trova il vantaggio sul più sfortunato dei vantaggio, con Sabatini fredda davanti a Forcinella al 14' st.

Il raddoppio arriva tre minuti dopo, con Fusetti.

Email inviata con successo

Primavera Hellas pareggia a Brescia

09/02/2019 16:40

Buon punto in trasferta per la Primavera Hellas, che torna da Brescia con un 1-1 di rimonta firmato da Traore, che ha risposto all'iniziale vantaggio siglato da Lucca su rigore. Anche qualche rimpianto, con il penalty sbagliato da Lucas sullo 0-0. Tra una settimana i giovani gialloblù ospiteranno la capolista Bologna.


BRESCIA-HELLAS VERONA 1-1

Marcatori: 23' pt Lucca (rig.), 9' st Traore.

Email inviata con successo