PERUGIA VINCE 3-2

Calzedonia sfiora impresa
dai Campioni d'Italia

30/12/2018 21:56

La BluVolley Verona esce a testa alta dal Pala Barton di Perugia, con i padroni di casa, Campioni d'Italia, che vincono solamente al tie-break 3-2 (25-15,21-25,25-27,26-24,15-9). I gialloblú nel quarto set si fanno rimontare nel finale il break di vantaggio che avrebbe permesso di chiudere il match.

Perugia parte forte in avvio con Leon in grande forma. Per i gialloblú il migliore nel primo parziale é Sebastian Solé, autore di 5 punti con il 100% in attacco.

Nel secondo set la Calzedonia si scuote, concedendo pochissimo in difesa e attaccando molto bene con Boyer e Spirito. Sul 13-19 per i gialloblú Bernardi chiede time-out ma ancora Boyer la chiude per la BluVolley sul 21-25.

Terzo set che vede i padroni di casa tornare di prepotenza in fase offensiva portandosi sull11-8. Kaziyski sale peró in cattedra per i gialloblú riportando avanti la Calzedonia. Nel finale Perugia si riporta sotto ma la BluVolley chiude il set ai vantaggi sul 25-27. Nel quarto set i gialloblú sprecano tutto nel finale facendosi rimontare sul 21-23 con i padroni di casa che chiudono il set 26-24 grazie a un muro di Atanasijevic. Al tie break i gialloblú arrivano stanchi e demotivati ,dopo aver perso la chance di chiuderla nel quarto set, con Perugia che chiude i conti sul 15-9.

La BluVolley rimane dunque a 22 punti in classifica in settima posizione, a una lunghezza dalla Vero Volley Monza sesta. I gialloblú torneranno in campo il 6 gennaio alle ore 18.15 all'Eurosole Forum contro la Lube Civitanova.


Riccardo Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.