TEZENIS CERCA NONA VITTORIA DI FILA

Dalmonte: Tutto è
nelle nostre mani

04/01/2019 18:34

La Tezenis Verona si avvicina all’ultimo appuntamento del girone di andata. Domenica, sul campo di San Lazzaro di Savena (palla a due ore 18, diretta su Telenuovo), i gialloblù di coach Dalmonte sfideranno la Baltur Cento, quattordicesima in classifica a quota 10 punti. L'obiettivo è centrare la nona vittoria di fila.

Coach Dalmonte, nell’appuntamento settimanale con i media, ha commentato: “Ci giochiamo l’accesso alle Final Eight in trasferta ma consapevoli che l’obiettivo è nelle nostre mani. Una partita insidiosa perché giochiamo contro una squadra “ferita” dalla situazione White. Ci attendiamo una partita emotiva da parte di Cento per ovviare ad un’assenza/presenza eventualmente condizionata, del giocatore offensivamente più importante e più coinvolto. L’aggressività e il talento offensivo dei giocatori perimetrali Moreno, Mays, Reati e Gasparin, necessitano di assoluta attenzione da parte nostra".

"La possibilità che Chiumenti giochi minuti nel 4 ci porta a pensare ad un suo coinvolgimento in post basso al di sopra delle abitudini tecniche che Cento ha mostrato fino ad oggi - ha proseguito Dalmonte -. Difensivamente è necessario avere un grande equilibrio tra difendere l’area due punti (dove Cento è tra le squadre che utilizza di più, come numero tiri, questo settore nel campionato) e negare la luce agli specialisti tre punti. L’assenza di White necessita di una lettura differente da parte nostra sia per quanto riguarda l’aspetto difensivo sia la metà campo offensiva. Senza bluff e con la massima onestà intellettuale, l’assenza o la presenza condizionata di White è un vantaggio, ma il centrare l’obiettivo di questo momento deve concentrare la nostra attenzione sulla partita che sarà”.


 
  • Loris Cuccarolo

    il 06/01/2019 alle 10:46 “Alpo Basket”
    Perché non fate qualche servizio su Alpo basket femminile, prima in classifica in A2 e meglio piazzata della Tezenis anche lo scorso campionato? Grazie