VOLLEY

BluVolley a testa alta,
la Lube vince 3-2

06/01/2019 21:56
La BluVolley Verona esce sconfitta dall'Eurosuole Forum solamente al tie-break 3-2 (23-25,26-24,23-25,25-19,15-12), dopo una gara tiratissima fino alla fine. I gialloblù salgono a 23 punti in classifica agganciando Monza al sesto posto. La BluVolley tornerà a giocare all'Agsm Forum, domenica 13 gennaio alle ore 18.00 contro Castellana Grotte, nella gara valida per la 4a giornata di ritorno di Regular Season.


Tie-Break: I gialloblù si portano subito avanti con Birarelli ma Boyer sbaglia al servizio ed è quindi 1-1. La Lube si porta sul 4-1 e Grbic chiede time out. Verona torna sotto con Boyer sul 5-3 ma Leal riporta il vantaggio a +3 (6-3). Boyer ancora una volta chiude il punto del 7-4. Manavi fa invasione e regala l'8-5 alla Lube. Manavi a muro fa 8-6. Juanorena riporta la Lube sul +3 (9-6). Birarelli a muro riporta Verona a -1 (8-9). Kaziyski fa mette a terra il punto del 10-9 ma la Lube si porta sul 12-9 grazie a Leal e Grbic chiede time-out. Birarelli fa 12-10 ma Kiziyski sbaglia al servizio e regala il 13-10 ai padroni di casa. Leal fa 14-11. Manavi fa 14-12 ma la Lube la chiude poi sul 15-12 grazie all'attacco di Sokolov.


4°Set: La BluVolley parte forte con il muro di Birarelli che fa 1-3. Boyer mura Sokolov per il 4-1 di Verona e De Giorgi chiede time-out. Leal accorcia sul 3-5 ma Kaziyski e Birarelli a muro portano la Calzedonia sul 7-3. Kaziyski fa 9-6 per Verona e Boyer allunga poi sul 10-7. La Lube però non molla e torna a -1 grazie all'attacco di Leal. Boyer sbaglia in attacco e la Lube si porta in parità sull'11-11. La Lube torna avanti grazie al muro di Cester sul Boyer (12-11). Leal mette a terra la palla del 15-13 e la Lube ora spinge forte. I padroni di casa allungano sul +3 (18-15) grazie a Simon e Grbic chiede time-out. Solè con una pipe fa 19-17 ma Sokolov ristabilisce il vantaggio (20-17). Juantorena con un ace fa 21-17 e Leal allunga sul 22-17. I gialloblù provano a restare a galla nel finale ma la Lube la chiude sul 25-19 grazie al mani fuori di Leal. La gara si deciderà al tie break.


3° Set: Terzo set che si gioca punto fino al 4-4. Il parziale rimane in bilico con Kovar che sbaglia il servizio per il 9-9 di Verona. Verona si porta avanti sull'11-12 grazie ad un errore di Stankovic. Sull'11-14 per i gialloblù De Giorgi chiede time-out. Kaziyski fa 13-16 ma Bruno accorcia con un attacco sul 15-16. Simon sbaglia al servizio per il 17-19 gialloblù. Bruno sbaglia al servizio per il 20-18 Verona ma Kaziyski con un errore in attacco regala poi il 20-20 alla Lube con Grbic costretto al time-out. Boyer con un ace fa 20-22 ed è De Giori ora a chiamare time-out. Sokolov mette a terra il 21-22 ma Kovar sbaglia al servizio per il 23-21 gialloblù. Sbaglia anche Kaziyski ma Boyer schiaccia per il 24-23 e Grbic chiede time-out. Ancora un finale di set tiratissimo. Manavi chiude il set sul 23-25 per Verona.


2° Set: La Lube parte forte portandosi sul 6-1 grazie al muro di Sokolov e Grbic chiede il time-out. Civitanova scappa via sul 10-4 e Grbic mette dentro Sharifi al posto di Kaziyski. Spirito esce dal campo per una botta alla testa, al suo posto Pinelli. Solè accorcia le distanze sul 12-6. Boyer tiene a galla Verona mettendo a segno il punto del 15-9. I padroni di casa gestiscono il vantaggio ma Kaziyski con due ace riporta i gialloblù sul 18-14 costringendo De Giorgi al time-out. Manavi e Solè con due muri su Leal riportano la Calzedonia a -2 (19-17). Juantorena con un attacco fa 21-18. Finale di set al cardio palma con due ace di Spirito che torna in campo e fa 21-21. Juantorena fa 24-23 grazie ad un mani fuori su Solè ma Boyer mette a terra il 24-24. La Lube però chiude il set sul 26-24 grazie al muro di Kovar su Boyer.


1° Set: La BluVolley Verona inizia la gara con il sestetto formato da Kaziyski, Birarelli, Boyer, Spirito, Manavi e Solè. Il match parte subito con ritmi molto alti con Sokolov che mette a terra il 5-3 per la Lube. Solè a muro fa -1 (7-6) e Manavi pareggia grazie a un muro su Sokolov. Sull'11-8 per i padroni di casa Grbic chiama il time-out. I gialloblù tornano in parità sul 12-12 grazie a un errore di Juantorena. La BluVolley si porta sul 16-15 grazie ad un punto assegnato dal video check. I gialloblù rimangono attaccati al set e sul 20-19 De Giorgi chiede il time-out. La Lube si porta sul 22-19 grazie ad un attacco di Sokolov sulle mani di Birarelli. Leal mette a terra il 23-21 per la Lube ma Birarelli con un ace fa 23-23 e Lube di nuovo al time-out. Boyer porta avanti i gialloblù sul 24-23 e Verona porta a casa il primo set 23-25 grazie ad un errore in attacco della Lube.


Cucine Lube Civitanova-BluVolley Verona: 3-2 (23-25,26-24,23-25,25-19,15-12)



Cucine Lube Civitanova:1 Sokolov, 2 Kovar, 3 D'Hulst,4 Marchisio, 5 Juantorena, 6 Massari,7 Stankovic, 8 Diamantini, 9 Leal,11 Cantagalli, 12 Cester, 13 Simon, 14 Rezende, 17 Balaso..All: Ferdinando De Giorgi


BluVolley Verona: 1 Pinelli, 2 Giuliani, 3 Kaziyski, 4 Alletti, 5 De Pandis, 6 Marretta, 7 Birarelli, 9 Boyer, 13 Spirito, 14 Manavi, 17 Jaeschke, 21 Sharifi, 32 Solè, 96 Magalini..All: Nikola Grbic


Arbitri: 1° G. Bartolini (FI) 2° L.Sobrero (SV)


Spettatori:3150


 
  • Nik

    il 07/01/2019 alle 10:23 “Volley”
    guardata la partita. da non intenditore...i due iraniani..pessimi...sembrano dilettanti a volte..e spirito non sempre gran regista. peccato xche boye e kasisky fenomenali