TEZENIS IN CASA DELLA CAPOLISTA

Il "mostro" Fortitudo
l'ostacolo più grande

11/01/2019 12:19

Prima giornata di ritorno in arrivo per la Tezenis che, al giro di boa del campionato, ha centrato la terza posizione in classifica che è valsa la qualificazione alle final 8 di Coppa Italia, in programma dal 1 al 3 marzo 2019.

L’avversaria di turno per Verona nel big match di giornata è la Fortitudo Bologna (domenica alle 18), capolista del torneo e, fin qui, la miglior squadra dell’intera serie A2. Un ruolino di marcia netto per la squadra allenata da Antimo Martino: 28 punti (a +6 sulle seconde Treviso, Verona e Montegranaro), frutto di 14 vittorie e 1 sola sconfitta (a Piacenza, contro la Bakery).

Rispetto alla scorsa stagione, la formazione bolognese oltre alla guida tecnica, ha cambiato 3/5 del quintetto titolare: ai confermati Rosselli e Mancinelli, si sono aggiunti Matteo Fantinelli e due americani di indubbio valore come Hasbrouck (miglior realizzatore della squadra) e Maarty Leunen, ex Avellino che rappresenta un plus evidente per la categoria: per lui, cifre da capogiro: 12.6 punti a partita frutto di percentuali altissime (65% da 2, 52 % da 3 e 83% ai tiri liberi), a cui si aggiungono anche 8.3 rimbalzi a partita. Completa il quintetto (vista l’assenza prolungata per infortunio di Mancinelli) l’ex di giornata, Giovanni Pini (10.2 punti per lui di media fin qui, uno dei 5 giocatori di Bologna che vanno in doppia cifra). Completano la panchina Venuto, Cinciarini, Sgorbati, Benevelli e i giovani Franco e Prunotto.

Il primato della F è supportato dalle statistiche di squadra: prima in assoluto per punti segnati (85.5), prima nei tiri liberi (80%), primissima nella valutazione (103.9).

In un PalaDozza già sold out, la Tezenis cercherà l’impresa che significherebbe far cadere il fortino dell’impianto di Piazza Azzarita per la prima volta in stagione, oltre che accorciare la distanza in classifica.

Fortitudo Lavoropiù Bologna:

Punti in classifica: 28 (14v,1p)

Posizione in classifica: 1

Medie: 85.5 punti per partita, 53% 2 punti, 38% 3 punti, 80% tl, 36.5 rimbalzi, 19.1 assist, 103.9 valutazione

Migliori realizzatori: Hasbrouck (16.6), Cinciarini (13.6), Leunen (12.6).


 
Nessun commento per questo articolo.