RUGBY

Verona, sfida di
Coppa contro Mogliano

12/01/2019 12:45

Si ferma il Top 12, torna la Coppa Italia. Domenica 13 gennaio, ore 15 il Verona Rugby scenderà in campo allo Stadio Quaggia per affrontare i biancoblù del Mogliano nella sfida valida per la quinta giornata di Coppa, la seconda di ritorno nel girone 1. Il match d’andata, al Payanini Center, aveva visto trionfare gli uomini in maglia antracite con un netto 48-7, ma la domenica successiva, è stato Mogliano a restituire il favore, in campionato, affossando i veronesi, sullo stesso campo, per 8-34 con una grande prova del pack. Al momento, il primato nel girone 1 è detenuto da Valsugana, a quota 14 punti, poi c’è Verona a -2, di seguito San Donà a 7 punti e poi Mogliano, fanalino di coda, a 4. Le dichiarazioni di Grant Doorey, Head Coach del First XV veronese: “La Coppa Italia è molto importante per noi per mantenere una mentalità positiva e trovare risultati che ci diano fiducia. Non conosco esattamente le motivazioni di Mogliano, ma mi pare evidente che per loro il campionato abbia l'assoluta priorità. La mischia? Mogliano è una delle squadre più performanti in mischia chiusa e in touche. In realtà dipenderà molto da chi decideranno di schierare in campo. Il nostro obiettivo è di dare l’opportunità di fare minuti a chi finora non ha avuto molto spazio cosicché possano esprimersi al meglio. Turnover? Onestamente in questo momento abbiamo diversi giocatori infortunati e così abbiamo scelto di dare una possibilità anche ad alcuni ragazzi giovani della nostra Cadetta. Hanno lavorato con noi in settimana e si sono dimostrati all’altezza, perciò si sono guadagnati quest’occasione”.

Ecco la probabile formazione che scenderà in campo allo Stadio Quaggia di Mogliano: Cruciani T.; Geronazzo, Zanon, Mortali, Buondonno; McKinney, Cruciani M.; Salvetti (C), Rossi, Spinelli; Signore, Groenewald; Girelli, Delfino, Furia. A disposizione: Silvestri, D'Agostino, Cittadini, Riccioli, Zago, Conor, Contri, Viviani. All. Grant Doorey (Head Coach), Zane Ansell (Assistant Coach), Greg Sinclair (Skills Coach).


 
Nessun commento per questo articolo.