Grande rimonta del Chievo Primavera

13/01/2019 11:27

Vittoria fondamentale per la formazione Primavera del ChievoVerona che raccoglie tre importantissimi punti grazie al successo per 2-3 nel match esterno contro l’Udinese. I ragazzi di mister Paolo Mandelli, sotto di due reti, ribaltano nella ripresa il risultato superando così in classifica i friulani.


Ad aprire le marcature i padroni di casa al 26’ del primo tempo grazie al gol dell’attaccante Lirussi che appoggia il pallone in rete da distanza ravvicinata. Solo tre minuti più tardi e l’Udinese raddoppia su calcio di rigore: dagli undici metri è Bocic l’autore del momentaneo 2-0. Prima del riposo il ChievoVerona accorcia le distanze grazie alla marcatura di Pietro Rovaglia abile a posizionarsi la sfera sul destro e battere l’estremo difensore di casa per il 2-1.


Nella ripresa i gialloblù si rendono pericolosi in più occasioni, trovando al 76’ la rete del pari che riapre la gara con Filippo Tuzzo. Il pareggio permette a capitan Bertagnoli e compagni di alzare il proprio baricentro e trovare, a meno di 10’ dal termine, il gol della vittoria che porta la firma di Daniel Liberal: il centrocampista si gira nello stretto e spinge la sfera in fondo al sacco per il 2-3 finale.


Il successo, conquistato in rimonta, permette alla formazione Primavera gialloblù di salire a quota 13 punti in classifica. Il prossimo impegno per i ragazzi di mister Paolo Mandelli sarà la gara casalinga contro la Sampdoria in programma sabato 19 gennaio alle ore 14.30 a Caselle di Sommacampagna.

Email inviata con successo

Hellas Women torna a vincere

12/01/2019 17:44

La tredicesima giornata di Serie A segna tre punti in favore dell'Hellas Women. Primo tempo quasi impeccabile delle ragazze di mister Sara Di Filippo, che trovano il vantaggio sull’Orobica al quarto d’ora grazie al rigore guadagnato da Sara Baldi, velocissima sulla sinistra, e realizzato da Laura Rus. Il raddoppia arriva al 21′, con Caterina Ambrosi che corregge la traversa ancora di Rus da punizione. Al 26′ Veronica Pasini è imbeccata nel cuore dell’area di rigore e con un destro secco trova la terza rete gialloblù. Nella ripresa l’Orobica entra con più convinzione, alla ricerca di una rete che possa riaprire la gara. All’ora di gioco è Fodri ad accorciare 3-1, ma la discesa sulla destra di Dessislava Dupuy porta a 4 i gol veronesi. La gara si conclude dopo il 4-2 di Luana Merli e l’espulsione per somma d’ammonizioni di Veronica Pasini.


HELLAS VERONA-OROBICA 4-2

Marcatrici: 15′ pt Rus (rig.), 21′ pt Ambrosi, 26′ pt Pasini, 14′ st Fodri, 24′ st Dupuy, 42′ st L. Merli.


Hellas Verona: Studer, Molin, Meneghini, Ambrosi, Dupuy, Baldi, Bardin (dal 35′ st Wagner), Ondrusova, Giubilato (21′ st Perin), Rus (dall’11’ st Manno), Pasini. A disp.: Forcinella, Veritti, Goula, Nichele. All.: Di Filippo.


Orobica: Bettineschi, G. Milesi, Fodri, Vavassori, Barcella (dal 27′ st C. Merli), Assoni (dall’11’ st Foti), Segalini, L. Merli, Brasi, Poeta, Parsani. A disp.: Lonni, M. Milesi, Foti, Viscardi, Czeczka, Tihsler. All.: Marini.

Email inviata con successo

Le operazioni di mercato delle giovanili Hellas

11/01/2019 17:45

Ecco tutte le operazioni di mercato dell'Hellas relative al Settore Giovanile:


- Dentale Lorenzo (1999) - Risolto il trasferimento a titolo temporaneo alla società ASD Arzignano Valchiampo e ceduto, a titolo temporaneo, alla società ASD Villafranca.


- Bagarolo Gianmaria (2000) – Risolto il trasferimento a titolo temporaneo alla società Clodiense SSD e ceduto, a titolo temporaneo, alla società USD Adriese.


- Perazzolo Riccardo (2000) – Risolto il trasferimento a titolo temporaneo alla società Torino FC e ceduto, a titolo temporaneo, alla società US Sassuolo.


- Lucaj Niko (2001) – Ceduto, a titolo definitivo, alla società AC Perugia.


- Marchesini Simone (2002) - Ceduto, titolo a titolo temporaneo, alla società FC SudTirol.

Email inviata con successo

La Primavera Hellas torna in campo

08/01/2019 12:07

E' ripresa a pieno ritmo l'attività della Primavera gialloblù, pronta a rituffarsi nelle prossime settimane nel campionato e la Coppa Italia. Il 2018 non poteva chiudersi meglio: 4-0 senza storia alla Salernitana nell'ultima del girone di andata e 3-1 in trasferta al Milan negli Ottavi di Coppa.


Ora la sfida al nuovo anno, che vedrà nel mese di gennaio i ragazzi allenati da Antonio Porta affrontare una settimana di fuoco dal 19 al 26: prima il derby in casa col Padova, poi due lunghe trasferte al Filadelfia contro il Torino per i quarti di Coppa Italia, in casa dei campioni in carica, e infine a La Spezia.


Per tutte queste gare la data è da confermare, ma nel frattempo la Primavera raccoglie le energie e, dopo aver accolto uno dopo l'altro i giovani che hanno trascorso le festività lontano da Verona insieme alla famiglia, il ritmo degli allenamenti è salito e ora ci sono due settimane per arrivare pronti a cinque mesi fondamentali.

Email inviata con successo

A2, ecco le 8 squadre per la Final Eight

07/01/2019 10:53

Ecco le squadre qualificate per la Final Eight di Coppa Italia LNP Serie A2 Old Wild West (1-3 marzo 2019, organizzazione affidata alla Poderosa Montegranaro).

Ammesse le prime quattro classificate di ogni girone al termine della fase di andata.


Girone Est: Lavoropiù Fortitudo Bologna, De’ Longhi Treviso, Tezenis Verona, XL Extralight Montegranaro

Girone Ovest: Bergamo, Virtus Roma, Benacquista Assicurazioni Latina, Edilnol Pallacanestro Biella.


Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale (venerdì 1° marzo):

Lavoropiù Fortitudo Bologna-Edilnol Pallacanestro Biella

Virtus Roma-Tezenis Verona

De’ Longhi Treviso-Benacquista Assicurazioni Latina

Bergamo-XL Extralight Montegranaro.


Nelle semifinali (sabato 2 marzo) la vincente di Fortitudo Bologna-Biella affronterà la vincente di Virtus Roma-Verona, mentre la vincente di Treviso-Latina sfiderà la vincente di Bergamo-Montegranaro.

Email inviata con successo

Tezenis, abbonamenti per girone di ritorno

07/01/2019 10:48

Gli abbonamenti “Tutta la vostra carica, il ritorno” da oggi, lunedì 7 gennaio, sono disponibili anche in sede.

Dopo la prima settimana dedicata solamente alla vendita on line, gli uffici della Scaligera Basket per tutta questa settimana e la prossima saranno aperti anche per la vendita delle tessere per il girone di ritorno che daranno diritto a seguire tutte le sette partite di regular season che la Tezenis Verona giocherà all’AGSM Forum fino al termine dell’andata.


Gli abbonamenti sono acquistabili fino alle ore 12.00 del 19 gennaio. Oltre alla vendita on line su Vivaticket e nei punti vendita attivi sul territorio, la sede di Via Cristofoli aprirà nei seguenti orari: dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì mentre sabato 19 gennaio dalle 10.00 alle 12.00.


Questi i prezzi:


Curva: intero 65 euro, ridotto 40 euro.

Gradinata: intero 80 euro, ridotto 50 euro.

Tribuna numerata Est: intero 100 euro, ridotto 75 euro.

Tribuna numerata Ovest: intero 125 euro, ridotto 100 euro.

Parterre: intero 250 euro, ridotto 125 euro.

Parterre Plus*: intero 500 euro, ridotto 250 euro.

Email inviata con successo

Hellas Women cade, Florentia vince 3-1

05/01/2019 16:47

Si conclude con la vittoria per 3-1 in favore della Florentia la 12a giornata di Serie A. Verona sconfitto. Decisivo l’uno-due iniziale firmato dalla solita Tona di testa e da Nocchi, che si fa trovare vicinissima alla linea di porta e insacca. Dopo un primo tempo di marca Florentia sono ancora le padroni di casa ad aprire la ripresa, blindando il risultato, a causa di un’autorete di Meneghini dopo un cross teso dalla destra. A poco serve il gol al 21′ del secondo tempo di Bardin, brava in inserimento.


FLORENTIA-HELLAS VERONA 3-1


Marcatrici: 5′ pt Tona, 7′ pt Nocchi, 2’ st aut. Meneghini, 21’ st Bardin.


Florentia: Marchitelli; Ceci, Salvatori Rinaldi, Hjohlmann (22′ st Ferrandi), Tona, Nocchi, Vicchiarello (39′ st S. Roche), Dongus, Filangeri, Orlandi, L. Roche (22′ st Lotti). A disp.: Baldi, Gnisci, Arghandiwal, Rodella. All.: Schiumarini.


Hellas Verona: Studer; Meneghini, Perin, Ambrosi, Molin, Nichele (11’ st Giubilato), Bardin, Baldi (41′ st Goula), Wagner (33′ st Ondrusova), Pasini, Dupuy. A disp.: Forcinella, Veritti, Franco, Manno. All.: Di Filippo.

Email inviata con successo

Lutto in casa Pedrollo

02/01/2019 16:24

Lutto in casa Pedrollo. E' venuta a mancare la suocera del presidente Gianluigi. "La Scaligera Basket si unisce nel dolore della famiglia Pedrollo per la scomparsa della signora Maria, mamma della signora Anna, moglie del Presidente Gianluigi Pedrollo" si legge nel comunicato della società di via Cristofoli.

Email inviata con successo

Tifosi pronti all'esodo: trasferta contro Cento

02/01/2019 11:43

I tifosi della Tezenis Verona organizzano l’ultima trasferta del girone di andata, domenica 6 gennaio, per il match contro Cento (palla a due alle ore 18).


La gara si giocherà a San Lazzaro di Savena (Bologna); per partecipare è indispensabile confermare la propria presenza telefonando al 3473093069 entro il 4 gennaio; la partenza è fissata alle ore 15 da Via Bionde (Verona).

Email inviata con successo

Padalino: Tifosi sono stati determinanti

30/12/2018 16:53

"Nel primo tempo c’è stata compattezza, dovevamo evitare quanto si è visto con il Perugia. Nel secondo, invece, abbiamo preso coraggio, giocando con passione e cuore, con il supporto dello stadio. Può capitare di sbagliare il rigore o che il portiere commetta un errore, ma ci sono stati degli aspetti positivi e da qui ripartiamo. Abbiamo risposto con convinzione“. Così Padalino al termine di Foggia-Verona, finita 2-2.

Email inviata con successo