RUGBY

Nuova sfida di Coppa
per il Verona Rugby

18/01/2019 16:16

Sabato, ore 15, il Verona Rugby scenderà in campo al Payanini Center per affrontare il Lafert San Donà nella sesta, e ultima, giornata di Coppa Italia. La partita, inutile ai fini della classifica finale del girone - Valsugana ha conquistato la finale con un turno d’anticipo - sarà comunque un antipasto di livello in vista del prossimo scontro in Top 12 tra le due compagini venete, separate in classifica da 7 lunghezze.

Le dichiarazioni di Grant Doorey, Head Coach del First XV veronese: “Dopo la partita con Mogliano, ci siamo rimessi subito al lavoro per migliorare la nostra prestazione, soprattutto sul piano della concretezza. Con San Donà, nonostante sia una partita che ai fini della competizione non vale nulla per entrambe le squadre, sarà fondamentale entrare in campo con una mentalità vincente e metterli sotto fin da subito. Li ritroveremo in Top 12 tra due settimane e questa sarà l’occasione giusta per acquisire un vantaggio mentale in vista della prossima sfida. Che partita mi aspetto? Guardando gli ultimi risultati di San Donà si potrebbe pensare che siano in difficoltà, ma non è così. Abbiamo studiato le loro ultime prestazioni e sono sempre molto insidiosi specialmente in fase offensiva. Hanno alcuni giocatori molto bravi a bucare la difesa avversaria e lì noi dovremo arginarli, placcando i portatori di palla. Sarà sicuramente una partita perciò molto fisica e ci faremo trovare pronti”.

Ecco la probabile formazione che scenderà in campo al Payanini Center: Conor; Geronazzo, Contri, Quintieri, Zanon; Mortali, Cruciani M.; Riccioli (C), Spinelli, Zago; Signore, Salvetti; Girelli, Delfino, Furia. A disposizione: Silvestri, Lastra Masotti, D’Agostino, Groenewald, Rossi, Viviani, McKinney, Costantinescu. All. Grant Doorey (Head Coach), Zane Ansell (Assistant Coach), Greg Sinclair (Skills Coach).


 
Nessun commento per questo articolo.