Targa grandi ex per Franco Bergamaschi

29/01/2019 15:47

Momento da ricordare nel pre partita di Verona-Cosenza per un grande ex calciatore dell'Hellas. Parliamo di Franco Bergamaschi, veronese di nascita e di fede, tra i maggiori talenti nati in riva all'Adige, capace di mettere insieme 158 presenze con la maglia della propria città e di arrivare a vestire la maglia della Nazionale Italiana. Bergamaschi che ha ricevuto dalle mani degli Ambasciatori gialloblù Sergio Guidotti, Giancarlo Savoia e Antonio Terracciano la targa "Per Sempre Gialloblù", riservata proprio agli ex calciatori più forti e ricordati della storia del Verona. Franco però non è solo un ex e fa ancora oggi parte della famiglia gialloblù, essendo a sua volta un Ambasciatore del club e membro dello staff tecnico dell'Under 16 di mister Davide Pellegrini.

Email inviata con successo

Chievo Primavera batte la Fiorentina

28/01/2019 12:10

Vittoria fondamentale per la Primavera del Chievo nel match esterno contro la Fiorentina valido per la 16^ giornata del campionato Primavera 1: al Gino Bozzi di Firenze termina 3-1 per i giovani gialloblù di mister Paolo Mandelli.


È il Chievo a passare in vantaggio dopo soli 11’ di gioco grazie alla rete di Emanuele Zuelli: il centrocampista gialloblù sorprende l’estremo difensore di casa con una conclusione dal limite dell’area. Una decina di minuti più tardi il pareggio viola siglato da Josip Maganjic che da posizione defilata mette il pallone in rete. I gialloblù non si demoralizzano e reagiscono riversandosi nella metà campo avversaria creando seri pericoli. Al 28’ il raddoppio del Chievo grazie al gol del capitano Massimo Bertagnoli che fissa il punteggio sul parziale di 1-2.


A soli 4’ dall’avvio della ripresa la terza marcatura per i ragazzi di mister Mandelli: un errore del difensore di casa Jordy Gillekens spiazza il portiere viola facendo terminare la sfera in fondo al sacco. La Fiorentina alza il baricentro alla ricerca del gol, ma la difesa gialloblù respinge ottimamente gli attacchi dei padroni di casa mantenendo il punteggio sull’1-3 finale.


Grazie a questo successo il Chievo si porta a quota 17 punti in classifica. La formazione Primavera di mister Paolo Mandelli sfiderà il Sassuolo nel prossimo incontro di campionato in programma venerdì 1 febbraio alle ore 14.30 a Caselle di Sommacampagna.

Email inviata con successo

I risultati del weekend delle giovanili Hellas

28/01/2019 12:06

Fine settimana impegnativo per il settore giovanile dell'Hellas, che raccoglie soddisfazioni alterne in sfide contro avversarie di livello. La Primavera cade in casa dello Spezia per 2-1, non basta la rete di Felippe nella ripresa per riaprire il match. Vittoria di misura per gli Under 17, che passano per 1-0 sul campo del Bologna con gol di Yeboah. Sconfitte rispettivamente 2-0 e 4-1 l'Under 16 e l'Under 15 in trasferta contro i pari età dell'Inter; in rete per i gialloblù Dentale. Successo per 2-0 degli Under 14 sul campo della Liventina, apre Zanoni e chiude Sangiorgio. Impegno amichevole infine per gli Under 13, che riescono a imporsi per 3-0 contro il Concordia con reti di Obed, Pasquesi e Izu.

Email inviata con successo

Tifosi della Tezenis: "Grazie presidente"

27/01/2019 18:07

I tifosi della Tezenis hanno voluto ringraziare la società per l'acquisto di Poletti con lo striscione "Grazie Presidente" esposto a Mantova.

Email inviata con successo

Pioli: Occhio al Chievo, è tosto

26/01/2019 18:05

"Se vogliamo avere delle ambizioni e raggiungere il nostro obiettivo dobbiamo fare molti più punti dell'andata. Dobbiamo correre, partendo da domenica contro il Chievo. Conosciamo le difficoltà di questa gara, ultimamente in casa hanno perso solo con la Juve. Giocano un calcio propositivo ed aggressivo, la gara presenterà molte difficoltà, dovremo essere determinati e precisi, mi aspetto un avversario molto aggressivo". Stefano Pioli, tecnico della Fiorentina, parla così in vista della sfida col Chievo, domenica alle 12.30.

Email inviata con successo

Hellas Primavera al tappeto: vince lo Spezia

26/01/2019 16:47

Non riesce la rimonta alla Primavera dell'Hellas, che dopo essere andata sotto di due reti nel primo tempo riesce ad accorciare con Felippe ma non a ricucire completamente il parziale, perdendo così 2-1.


Le tre partite in otto giorni si fanno sentire a livello fisico, con i gialloblù meno brillanti che nelle uscite contro Padova e Torino e che concedono qualcosa di troppo anche dal punto di vista della concentrazione, regalando di fatto il vantaggio allo Spezia alla mezz'ora con una gestione sbagliata di un'azione di calcio d'angolo.


Pochi secondi più tardi la punizione, ottima di D'Eramo fissa il risultato del primo tempo sul 2-0. Nella ripresa l'Hellas spinge e riesce ad accorciare grazie alla punizione di Felippe, ma nel finale i tanti tentativi non vanno a buon fine e subentra la stanchezza. Occasione di riscatto tra una settimana esatta, quando all'Antistadio arriverà il Cittadella.


SPEZIA-HELLAS VERONA 2-1

Marcatori: 33' pt Castagnaro, 35' pt D'Eramo, 13' st Felippe.

Email inviata con successo

Hellas donne k.o. 2-1 per la Roma

26/01/2019 16:38

Sconfitta nel finale per le gialloblù (vince la Roma 2-1), che dopo aver chiuso in vantaggio la prima frazione con il gol di Nichele al 20′, vengono rimontate per mano di Serturini e Simonetti. Buon ritmo nei primi 45′, con occasioni da una parte e dall’altra.


Nella ripresa vengono fuori le romane: dopo il pareggio riescono a piegare il match con minuti finali molto concitati sul piano del gioco. Prossimo appuntamento dell’Hellas mercoledì 30 gennaio in Coppa Italia contro la Fiorentina allo stadio ‘Olivieri’.

Email inviata con successo

Coppa Italia basket A2 tutto il programma

25/01/2019 17:18

Lega Nazionale Pallacanestro ha comunicato il calendario e gli orari di gioco della LNP Coppa Italia 2019 Old Wild West, relativi alla Final Eight di Serie A2 e Serie B.


L’evento si svolgerà dall’1 al 3 marzo.

Porto San Giorgio (PalaSavelli) ospiterà i quarti di finale di Serie A2 (1 marzo), le semifinali di Serie B e Serie A2 (2 marzo) e le due finali di domenica 3 marzo.


Porto Sant’Elpidio (palasport) ospiterà i quarti di finale della Final Eight Serie B (1 marzo).


Per la Tezenis Verona il primo appuntamento è fissato per venerdì 1 marzo alle ore 14.00 contro la Virtus Pallacanestro Roma.


VENERDI’ 1 MARZO – QUARTI DI FINALE SERIE B

Palasport, Porto Sant’Elpidio (Fm)

Ore 14.00 GARA 3: Amadori Tigers Cesena (1^ B) – Virtus Arechi Salerno (2^ D)

Ore 16.15 GARA 4: Deco’ Juve Caserta (1^ D) – Rekico Raggisolaris Faenza (2^ B)

Ore 18.30 GARA 1: Paffoni Fulgor Omegna (1^ A) – Unibasket Amatori Pescara (2^ C)

Ore 20.45 GARA 2: Allianz Pazienza Cestistica San Severo (1^ C) – All Food Fiorentina Firenze (2^A)


VENERDI’ 1 MARZO – QUARTI DI FINALE SERIE A2

PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Ore 14.00 GARA B: Virtus Pallacanestro Roma (2^ Ovest) – Tezenis Scaligera Verona (3^ Est)

Ore 16.15 GARA D: De’ Longhi Treviso Basket (2^ Est) – Benacquista Latina Basket (3^ Ovest)

Ore 18.45 GARA A: Lavoropiù Fortitudo Bologna (1^ Est) – Angelico Pallacanestro Biella (4^ Ovest)

Ore 21.00 GARA C: Bergamo Basket 2014 (1^ Ovest) – XL Extralight Poderosa Montegranaro (4^ Est)


SABATO 2 MARZO – SEMIFINALI SERIE B

PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Ore 12.30 SEMIFINALE SERIE B: Vincente Gara 3 – Vincente Gara 4

Ore 14.45 SEMIFINALE SERIE B: Vincente Gara 1 – Vincente Gara 2


SABATO 2 MARZO – SEMIFINALI SERIE A2

PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Ore 18.00 SEMIFINALE SERIE A2: Vincente Gara A – Vincente Gara B

Ore 20.45 SEMIFINALE SERIE A2: Vincente Gara C – Vincente Gara D


DOMENICA 3 MARZO – FINALI

PalaSavelli, Porto San Giorgio (Fm)

Ore 15.45 FINALE SERIE B

Ore 18.45 FINALE SERIE A2

Email inviata con successo

Primavera Hellas viene eliminata dalla Coppa

23/01/2019 16:41

Si chiude ai quarti di finale l'avventura dell'Hellas Verona Primavera in Coppa Italia. Dopo un primo tempo chiuso 2-0 in favore dei granata, che vanno in vantaggio con Damascan al 10' e raddoppiano con una conclusione dalla distanza di Isacco al 45', la squadra di Antonio Porta rimonta: prima accorcia con Sane e poi arriva al 2-2 grazie a Lisi. Ma il Torino torna avanti con un rigore di Rauti. In chiusura Petrungaro arrotonda il risultato per un netto 4-2. Gialloblù eliminati.

Email inviata con successo

Tezenis U18 corsara a Milano

22/01/2019 14:56

Vittoria in trasferta per gli Under 18 guidati da Franco Marcelletti che hanno espugnato l’ MC2 Sport Village di Milano, battendo i padroni di casa dell’Olimpia per 44-62. Due ragazzi in doppia cifra (Guglielmi e Oboe) per i gialloblù.


Ecco le parole di Marcelletti al termine dell’incontro: « Buona prova della squadra, che fin dall’inizio ha messo in campo una difesa importante, con grande intensità in modo di riuscire a condurre la partita e, in tal senso, i primi due quarti sono stati decisivi perché poi, preso il vantaggio, siamo riusciti a mantenerlo e a consolidarlo fino al finale. Milano ha schierato il lungo Uebe che all’andata non era presente e che ci ha creato qualche problema in area, ma la squadra ha reagito bene anche a questa difficoltà e quindi abbiamo portato in porto anche questa partita»


La Tezenis sale quindi a quota 22 in classifica e lunedì 28 affronterà, ancora in trasferta, la Vanoli Cremona per la quinta giornata di ritorno del girone A del campionato eccellenza U18.


Armani Exchange Milano-Tezenis 44-62 (p.t. 13-26)

Tezenis: Guglielmi 21, Oboe 13(7 a.), Sackey 9(7r.), Mozzini 8, Cacciatori 4(8r.), Tondini 3, Beghini 2, Van der Knaap 2, Vicentini, Benettollo, Torti. All.Marcelletti

Email inviata con successo