Primavera Hellas batte il Cittadella

02/02/2019 17:43

Importante vittoria della Primavera Hellas, che torna subito a vincere battendo 2-0 il Cittadella con le reti di Brandi e del debuttante Vigolo. Prossimo impegno tra una settimana a Brescia.


HELLAS VERONA-CITTADELLA 2-0

Marcatori: 39' pt Brandi, 46' pt Vigolo.

Email inviata con successo

Hellas women perde contro il Mozzanica

02/02/2019 17:21

Finisce 1-0 in favore dell’Atalanta Mozzanica all’Olivieri. Primo tempo partito a ritmi blandi, con le squadre in fase di studio. Con il passare dei minuti le bergamasche guadagnano terreno e sfruttano gli esterni imbeccati da Stracchi e compagne. Il gol del vantaggio nerazzurro arriva al 43′, con Kelly che servita libera a sinistra piazza un destra sul secondo palo: 0-1.


Pochissimi istanti dopo il Verona avrebbe l’opportunità di pareggiare, ma prima Pasini e poi Dupuy non riescono a deviare in rete da pochi passi il cross teso di Baldi. Nella ripresa le gialloblù non trovano la reazione, provano a riversarsi in avanti negli ultimi dieci minuti ma senza risultati.

Email inviata con successo

PRIMAVERA CHIEVO ALTRA VITTORIA

01/02/2019 17:00

Seconda vittoria consecutiva per la formazione Primavera del ChievoVerona che nella 17^ di Primavera1 trova il successo per 2-1 contro il Sassuolo. Bottino pieno per i ragazzi di mister Paolo Mandelli che salgono ora a quota 20 punti in classifica.


Nel match giocato oggi a Caselle di Sommacampagna sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con la rete realizzata dal centrocampista Federico Viero: è il 26' del primo tempo quando, sugli sviluppi di un corner, il numero undici neroverde raccoglie la ribattuta al limite dell'area e con un destro potente mette il pallone in rete. La formazione gialloblù cerca in più occasioni il pari con le accelerazioni dalla sinistra dell'attaccante Felice D'Amico, senza però trovare la via del gol.


Nella ripresa si alza il baricentro dei padroni di casa che colpiscono al 58'. Azione personale di Filippo Tuzzo che viene atterrato in piena area di rigore: dagli undici metri è lo stesso centrocampista gialloblù a mettere la sfera alle spalle dell'estremo difensore ospite per il pareggio del ChievoVerona. Una manciata di minuti più tardi la rimonta viene completata grazie alla realizzazione del capitano Massimo Bertagnoli abile a finalizzare un'azione corale orchestrata sulla fascia di destra per il 2-1 finale.


Queste le parole di mister Paolo Mandelli al termine dell'incontro:


"Oggi abbiamo confermato il risultato ottenuto a Firenze con una prova di maturità e di crescita. La partita non è iniziata nel migliore dei modi visto lo svantaggio, ma la squadra è stata brava ad unire la qualità nelle giocate all'aggressività e alla voglia di vincere. Stiamo trovando la nostra dimensione".


Primavera #ChievoSassuolo 2-1: il tabellino del match


Marcatori: 26'pt Viero, 13'st Tuzzo rig., 26'st Bertagnoli.


A.C.ChievoVerona: Caprile, Pavlev, Kaleba, Farrim, Ndrecka; Zuelli, Karamoko, Bertagnoli; Tuzzo (22'st Juwara), Rovaglia, D'Amico (40'st Soragna).

A disposizione: Bragantini, Raffa, Corti, Passera, Metlika, Rossi.

Allenatore: Paolo Mandelli.


U.S.Sassuolo: Turati, Mastrippolito, Merli (17'st Kolaj), Romeo (28'st Mattioli), Perazzolo, Pilati, Aurelio, Ahmetaj (17'st Giordano), Raspadori, Manzari (35'st Pellegrini), Viero.

A disposizione: Montanari, Fiorini, Bellucci, Bechini, Agnelli, Ghion, Marginean.

Allenatore: Stefano Morrone.


Arbitro: Sig. De Angeli di Abbiategrasso

Ammoniti: Aurelio, Bertagnoli, Karamoko.

Recuperi: 0' e 3'.​

Email inviata con successo

Final Four Coppa Italia volley donne a Verona

31/01/2019 11:30

Il campo si è già tinto di rosa. Il week-end del 2-3 febbaio l'Agsm Forum infatti, ospiterà le Final Four di Coppa Italia Femminile A1 e la Finale della Coppa Italia A2. La competizione sarà un'occasione per tutta la città, soprattutto per giovani e famiglie, di poter assistere a un weekend di grande volley, dove saranno presenti tante campionesse, tra le quali anche le ragazze della Nazionale Azzura che hanno sfiorato l'impresa ai Mondiali in Giappone del 2018.

Le Final Four prenderanno il via sabato 2 febbraio alle ore 18.00, con la prima semifinale tra la Igor Gorgonzola Novara dell'opposto italo-africano Paola Egonu, detentrice attuale del trofeo, che sfiderà la Work Busto Arsizio di coach Marco Mencarelli. Alle ore 20.30 invece la seconda semifinale, che vedrà di fronte la seconda e la terza forza del campionato, ovvero la Savino Del Bene Scandicci di Lucia Bosetti e le campionesse d'Italia in carica dell'Imoco Volley Conegliano. Nella giornata di domenica invece si disputeranno le finali. Alle 14.30 si partirà con la Finale di Coppa Italia A2, mentre alle 18.00 ci sarà il big match che decreterà la vincitrice della competizione per quanto riguarda la finale A1.

Email inviata con successo

Under 18 Tezenis corsara a Cremona

29/01/2019 15:52

Vittoria esterna per gli Under 18 Tezenis: a doversi arrendere ai ragazzi di coach Franco Marcelletti è stata la Vanoli Cremona. Tre uomini in doppia cifra per la Tezenis (Oboe, Tondini e Sackey), che ha sostanzialmente sempre comandato nel punteggio.


Visibilmente soddisfatto Marcelletti che, dopo la terza vittoria consecutiva dei suoi, ha commentato: «Il grande merito dei ragazzi è stato quello di partire subito molto concentrati sin dall’inizio e, grazie alla difesa siamo riusciti ad andare subito in vantaggio, potendo poi gestirlo e somministrarlo. Cremona è un’ottima squadra, ci ha fatto soffrire fisicamente, soprattutto sotto canestro ma abbiamo avuto il merito anche nonostante i problemi di falli, di portare a casa una gara difficile contro un avversario di ottimo livello, e che ci da fiducia per i prossimi impegni».


Gli Under 18 saranno nuovamente in campo lunedì 4 febbraio alle 19:15 al Centro Polifunzionale Don Calabria: l’avversario sarà la Blu Orobica Treviglio.


Vanoli Cremona-Tezenis 51-64 (p.t.25-37) Tezenis: Oboe 18, Tondini 14, Sackey 12, Guglielmi 8, Beghini 6, Mozzini 2, Benettollo 2, Cacciatori 2,Van der Knaap, Vicentini, Torti. All. Marcelletti

Email inviata con successo

Targa grandi ex per Franco Bergamaschi

29/01/2019 15:47

Momento da ricordare nel pre partita di Verona-Cosenza per un grande ex calciatore dell'Hellas. Parliamo di Franco Bergamaschi, veronese di nascita e di fede, tra i maggiori talenti nati in riva all'Adige, capace di mettere insieme 158 presenze con la maglia della propria città e di arrivare a vestire la maglia della Nazionale Italiana. Bergamaschi che ha ricevuto dalle mani degli Ambasciatori gialloblù Sergio Guidotti, Giancarlo Savoia e Antonio Terracciano la targa "Per Sempre Gialloblù", riservata proprio agli ex calciatori più forti e ricordati della storia del Verona. Franco però non è solo un ex e fa ancora oggi parte della famiglia gialloblù, essendo a sua volta un Ambasciatore del club e membro dello staff tecnico dell'Under 16 di mister Davide Pellegrini.

Email inviata con successo

Chievo Primavera batte la Fiorentina

28/01/2019 12:10

Vittoria fondamentale per la Primavera del Chievo nel match esterno contro la Fiorentina valido per la 16^ giornata del campionato Primavera 1: al Gino Bozzi di Firenze termina 3-1 per i giovani gialloblù di mister Paolo Mandelli.


È il Chievo a passare in vantaggio dopo soli 11’ di gioco grazie alla rete di Emanuele Zuelli: il centrocampista gialloblù sorprende l’estremo difensore di casa con una conclusione dal limite dell’area. Una decina di minuti più tardi il pareggio viola siglato da Josip Maganjic che da posizione defilata mette il pallone in rete. I gialloblù non si demoralizzano e reagiscono riversandosi nella metà campo avversaria creando seri pericoli. Al 28’ il raddoppio del Chievo grazie al gol del capitano Massimo Bertagnoli che fissa il punteggio sul parziale di 1-2.


A soli 4’ dall’avvio della ripresa la terza marcatura per i ragazzi di mister Mandelli: un errore del difensore di casa Jordy Gillekens spiazza il portiere viola facendo terminare la sfera in fondo al sacco. La Fiorentina alza il baricentro alla ricerca del gol, ma la difesa gialloblù respinge ottimamente gli attacchi dei padroni di casa mantenendo il punteggio sull’1-3 finale.


Grazie a questo successo il Chievo si porta a quota 17 punti in classifica. La formazione Primavera di mister Paolo Mandelli sfiderà il Sassuolo nel prossimo incontro di campionato in programma venerdì 1 febbraio alle ore 14.30 a Caselle di Sommacampagna.

Email inviata con successo

I risultati del weekend delle giovanili Hellas

28/01/2019 12:06

Fine settimana impegnativo per il settore giovanile dell'Hellas, che raccoglie soddisfazioni alterne in sfide contro avversarie di livello. La Primavera cade in casa dello Spezia per 2-1, non basta la rete di Felippe nella ripresa per riaprire il match. Vittoria di misura per gli Under 17, che passano per 1-0 sul campo del Bologna con gol di Yeboah. Sconfitte rispettivamente 2-0 e 4-1 l'Under 16 e l'Under 15 in trasferta contro i pari età dell'Inter; in rete per i gialloblù Dentale. Successo per 2-0 degli Under 14 sul campo della Liventina, apre Zanoni e chiude Sangiorgio. Impegno amichevole infine per gli Under 13, che riescono a imporsi per 3-0 contro il Concordia con reti di Obed, Pasquesi e Izu.

Email inviata con successo

Tifosi della Tezenis: "Grazie presidente"

27/01/2019 18:07

I tifosi della Tezenis hanno voluto ringraziare la società per l'acquisto di Poletti con lo striscione "Grazie Presidente" esposto a Mantova.

Email inviata con successo

Pioli: Occhio al Chievo, è tosto

26/01/2019 18:05

"Se vogliamo avere delle ambizioni e raggiungere il nostro obiettivo dobbiamo fare molti più punti dell'andata. Dobbiamo correre, partendo da domenica contro il Chievo. Conosciamo le difficoltà di questa gara, ultimamente in casa hanno perso solo con la Juve. Giocano un calcio propositivo ed aggressivo, la gara presenterà molte difficoltà, dovremo essere determinati e precisi, mi aspetto un avversario molto aggressivo". Stefano Pioli, tecnico della Fiorentina, parla così in vista della sfida col Chievo, domenica alle 12.30.

Email inviata con successo