Dieng convocato dall'Italia U20

05/02/2019 18:07

Il Settore Squadre Nazionali maschili, in occasione del raduno della squadra Nazionale Under 20 maschile, che si svolgerà a Roma dall’ 11 al 12 febbraio 2019, ha inserito nella lista degli atleti convocati anche Omar Dieng mentre Francesco Oboe è stato incluso nell’elenco dei giocatori a disposizione.

Atleti convocati

Barbante Simone (1999, 211, A/C, De’ Longhi Treviso)

Bonacini Federico (1999, 190, P, Zeus Energy Group Rieti)

Bortolani Giordano (2000, 194, P, Axpo Legnano)

Buffo Alessandro (1999, 193, G, Pallacanestro Piacentina)

Conti Luca (2000, 195, G, Us Victoria Libertas Pesaro)

De Zardo Lorenzo (1999, 200, G, Allianz Pazienza San Severo)

Dieng Omar (2000, 201, G/A, Scaligera Basket Verona)

Ebeling Michele (1999, 205, A, Baltur Cento)

Falaschi Francesco (2000, 202, C, Computer Gross Empoli)

Graziani Matteo (2000, 192, G, Assigeco Piacenza)

Lagana’ Matteo (2000, 189, P, Benfapp Capo D’orlando)

Morgillo Alessandro (1999, 206, C, Goldengas Senigallia)

Palumbo Mattia (2000, 198, P, Remer Treviglio)

Sarto Alvise (2000, 197, G, De’ Longhi Treviso)

Serpilli Michele (1999, 198, G/A, Axpo Legnano)

Taddeo Vincenzo (2000, 191, P, Happycasa Brindisi)

Valentini Fabio (1999, 185, P, Junior Libertas C. Monferrato)

Vigori Alessandro (1999, 210, C, Grissin Bon Reggio Emilia)

Atleti a disposizione

Chinellato Riccardo (2000, 198, G/A, Basket Lecco)

Cipolla Alessandro (2000, 196, G, Grissin Bon Reggio Emilia)

Czumbel Erik Norbert (2000, 189, P, 2B Control Trapani)

Dellosto Nicolo’ (2000, 202, G, Grissin Bon Reggio Emilia)

Gaetano Franco (1999, 200, A, Mastria Vending Catanzaro)

Gallo Antonio (2000, 182, G, Basket Scauri)

Miaschi Federico (2000, 195, G, 2B Control Trapani)

Oboe Francesco (2000, 185, P, Scaligera Basket Verona)

Rubbini Michele (1999, 185, P, Orasi’ Ravenna)

Trapani Emauele (1999, 182, P, Tigers Forli’)

STAFF

Direttore Generale Tecnico: Tanjevic Bogdan

Allenatore: Capobianco Andrea

Assistente: Ramondino Marco

Assistente: Di Meglio Vincenzo

Preparatore Fisico: Tovazzi Matteo

Medico: Ciardo Roberto

Ortopedico: Gildone Alessandro

Fisioterapista: Mancini Iacopo

Team Manager: Zelinotti Barbara

Programma

11 febbraio 2019

Ore 13:00 Inizio raduno presso CPO “G.Onesti”

Largo G.Onesti, 1 – Roma

Ore 16:30 / 18:30 Allenamento

12 febbraio 2019

Ore 09:00 / 11:00 Allenamento

Ore 14:30 / 16:30 Allenamento

Fine raduno

Email inviata con successo

Tezenis Under 18 batte anche Treviglio

05/02/2019 12:10

Ennesima vittoria per gli Under 18 allenati da Marcelletti, giunti alla quarta vittoria consecutiva. A farne le spese è stata la Blu Orobica Treviglio che, nonostante un’ottima partita, si è dovuta arrendere ai gialloblù. In doppia cifra i due ragazzi già aggregati alla Serie A, ovvero Oboe e Guglielmi, ma in generale è stata l’ennesima prova corale a spingere la Tezenis alla vittoria.


Coach Marcelletti ha commentato al termine del match: «Siamo partiti subito con grande attenzione e concentrazione, perché dall’altra parte Treviglio, soprattutto con D’Almeida ci ha creato molti problemi. Tuttavia siamo stati molto bravi a difendere forte da subito, in modo da prendere un vantaggio che poi abbiamo incrementato nel corso di una partita in cui la Blu Orobica è sempre stata comunque molto presente e in cui non ci ha regalato niente».

Prossimo impegno per gli Under 18 lunedì’ 11/02 contro Brescia, sempre tra le mura casalinghe del Don Calabria.


Tezenis-Treviglio 57-40 (p.t. 30-18,) Tezenis: Oboe 22, Guglielmi 11, Cacciatori 8, Mozzini 8, Sackey 5, Vicentini 2, Tondini, Benettollo, Beghini, Van der Knaap, Sequani. All. Marcelletti.

Email inviata con successo

Scaligera High School Cup: tutti i risultati

04/02/2019 16:20

Giornata di apertura per la Scaligera High School Cup che lunedì mattina, all’AGSM Forum, ha tagliato il nastro della quarta edizione. Dalle 9.30, i primi istituti coinvolti hanno iniziato a darsi battaglia sul campo centrale dell’impianto e nell’adiacente tensostruttura. Grandi motivazioni, grande partecipazione degli atleti guidati dai propri allenatori ma al lavoro c’erano anche i team manager e gli addetti stampa, figure a supporto dei vari team.

12 le partite disputate, terminate dopo le 13.30, con Guarino Veronese e Marconi in grande spolvero con 3 vittorie in altrettante gare giocate. Sono loro a guidare le graduatorie dei gironi A e B, seguite da Seghetti e Copernico – Pasoli con due successi. Questi quattro istituti hanno guadagnato l’accesso alla fase play off (1° – 8° posto) mentre Silva Ricci, Salesiano San Zeno, Bolisani e Montanari accedono al tabellone dei play out che determinerà la classifica dal 9° al 16° posto.

RISULTATI

Seghetti – Silva Ricci 31-23

Salesiano San Zeno – Guarino Veronese 26-46

Silva-Ricci – Salesiano S. Zeno 48-46

Copernico Pasoli – Montanari 59-20

Bolisani – Copernico Pasoli 35-47

Montanari – Marconi 21-49

Coperinico Pasoli – Marconi 25-27 dts

Bolisani – Montanari 31-27

Marconi – Bolisani 28-24

Guarino Veronese – Seghetti 32-27

Silva-Ricci – Guarino Veronese 33-42

Salesiano San Zeno – Seghetti 26-30

Classifica Girone A

Guarino Veronese 3W

Seghetti 2 W

Silva-Ricci 1 W

Salesiano S. Zeno 0 W

Classifica Girone B

Marconi 3 W

Copernico Pasoli 2 W

Bolisani 1 W

Montanari 0 W

Email inviata con successo

Iachini: Tre punti persi per nostre ingenuità

02/02/2019 19:11

"Potevamo portare a casa l'intera posta in palio, ma per via di alcune ingenuità, non ci siamo riusciti. Son contento perchè comunque la squadra non ha mai mollato e prodotto tantissimo". Queste in sintesi le parole del tecnico dell'Empoli, Beppe Iachini, al termine del match pareggiato per 2-2 contro il Chievo. Continua il mister: "Sul 2-2 abbiamo avuto le occasioni per segnare ancora. I nostri giovani possono crescere ancora e con loro tutta la squadra".

A.F.

Email inviata con successo

Primavera Hellas batte il Cittadella

02/02/2019 17:43

Importante vittoria della Primavera Hellas, che torna subito a vincere battendo 2-0 il Cittadella con le reti di Brandi e del debuttante Vigolo. Prossimo impegno tra una settimana a Brescia.


HELLAS VERONA-CITTADELLA 2-0

Marcatori: 39' pt Brandi, 46' pt Vigolo.

Email inviata con successo

Hellas women perde contro il Mozzanica

02/02/2019 17:21

Finisce 1-0 in favore dell’Atalanta Mozzanica all’Olivieri. Primo tempo partito a ritmi blandi, con le squadre in fase di studio. Con il passare dei minuti le bergamasche guadagnano terreno e sfruttano gli esterni imbeccati da Stracchi e compagne. Il gol del vantaggio nerazzurro arriva al 43′, con Kelly che servita libera a sinistra piazza un destra sul secondo palo: 0-1.


Pochissimi istanti dopo il Verona avrebbe l’opportunità di pareggiare, ma prima Pasini e poi Dupuy non riescono a deviare in rete da pochi passi il cross teso di Baldi. Nella ripresa le gialloblù non trovano la reazione, provano a riversarsi in avanti negli ultimi dieci minuti ma senza risultati.

Email inviata con successo

PRIMAVERA CHIEVO ALTRA VITTORIA

01/02/2019 17:00

Seconda vittoria consecutiva per la formazione Primavera del ChievoVerona che nella 17^ di Primavera1 trova il successo per 2-1 contro il Sassuolo. Bottino pieno per i ragazzi di mister Paolo Mandelli che salgono ora a quota 20 punti in classifica.


Nel match giocato oggi a Caselle di Sommacampagna sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con la rete realizzata dal centrocampista Federico Viero: è il 26' del primo tempo quando, sugli sviluppi di un corner, il numero undici neroverde raccoglie la ribattuta al limite dell'area e con un destro potente mette il pallone in rete. La formazione gialloblù cerca in più occasioni il pari con le accelerazioni dalla sinistra dell'attaccante Felice D'Amico, senza però trovare la via del gol.


Nella ripresa si alza il baricentro dei padroni di casa che colpiscono al 58'. Azione personale di Filippo Tuzzo che viene atterrato in piena area di rigore: dagli undici metri è lo stesso centrocampista gialloblù a mettere la sfera alle spalle dell'estremo difensore ospite per il pareggio del ChievoVerona. Una manciata di minuti più tardi la rimonta viene completata grazie alla realizzazione del capitano Massimo Bertagnoli abile a finalizzare un'azione corale orchestrata sulla fascia di destra per il 2-1 finale.


Queste le parole di mister Paolo Mandelli al termine dell'incontro:


"Oggi abbiamo confermato il risultato ottenuto a Firenze con una prova di maturità e di crescita. La partita non è iniziata nel migliore dei modi visto lo svantaggio, ma la squadra è stata brava ad unire la qualità nelle giocate all'aggressività e alla voglia di vincere. Stiamo trovando la nostra dimensione".


Primavera #ChievoSassuolo 2-1: il tabellino del match


Marcatori: 26'pt Viero, 13'st Tuzzo rig., 26'st Bertagnoli.


A.C.ChievoVerona: Caprile, Pavlev, Kaleba, Farrim, Ndrecka; Zuelli, Karamoko, Bertagnoli; Tuzzo (22'st Juwara), Rovaglia, D'Amico (40'st Soragna).

A disposizione: Bragantini, Raffa, Corti, Passera, Metlika, Rossi.

Allenatore: Paolo Mandelli.


U.S.Sassuolo: Turati, Mastrippolito, Merli (17'st Kolaj), Romeo (28'st Mattioli), Perazzolo, Pilati, Aurelio, Ahmetaj (17'st Giordano), Raspadori, Manzari (35'st Pellegrini), Viero.

A disposizione: Montanari, Fiorini, Bellucci, Bechini, Agnelli, Ghion, Marginean.

Allenatore: Stefano Morrone.


Arbitro: Sig. De Angeli di Abbiategrasso

Ammoniti: Aurelio, Bertagnoli, Karamoko.

Recuperi: 0' e 3'.​

Email inviata con successo

Final Four Coppa Italia volley donne a Verona

31/01/2019 11:30

Il campo si è già tinto di rosa. Il week-end del 2-3 febbaio l'Agsm Forum infatti, ospiterà le Final Four di Coppa Italia Femminile A1 e la Finale della Coppa Italia A2. La competizione sarà un'occasione per tutta la città, soprattutto per giovani e famiglie, di poter assistere a un weekend di grande volley, dove saranno presenti tante campionesse, tra le quali anche le ragazze della Nazionale Azzura che hanno sfiorato l'impresa ai Mondiali in Giappone del 2018.

Le Final Four prenderanno il via sabato 2 febbraio alle ore 18.00, con la prima semifinale tra la Igor Gorgonzola Novara dell'opposto italo-africano Paola Egonu, detentrice attuale del trofeo, che sfiderà la Work Busto Arsizio di coach Marco Mencarelli. Alle ore 20.30 invece la seconda semifinale, che vedrà di fronte la seconda e la terza forza del campionato, ovvero la Savino Del Bene Scandicci di Lucia Bosetti e le campionesse d'Italia in carica dell'Imoco Volley Conegliano. Nella giornata di domenica invece si disputeranno le finali. Alle 14.30 si partirà con la Finale di Coppa Italia A2, mentre alle 18.00 ci sarà il big match che decreterà la vincitrice della competizione per quanto riguarda la finale A1.

Email inviata con successo

Under 18 Tezenis corsara a Cremona

29/01/2019 15:52

Vittoria esterna per gli Under 18 Tezenis: a doversi arrendere ai ragazzi di coach Franco Marcelletti è stata la Vanoli Cremona. Tre uomini in doppia cifra per la Tezenis (Oboe, Tondini e Sackey), che ha sostanzialmente sempre comandato nel punteggio.


Visibilmente soddisfatto Marcelletti che, dopo la terza vittoria consecutiva dei suoi, ha commentato: «Il grande merito dei ragazzi è stato quello di partire subito molto concentrati sin dall’inizio e, grazie alla difesa siamo riusciti ad andare subito in vantaggio, potendo poi gestirlo e somministrarlo. Cremona è un’ottima squadra, ci ha fatto soffrire fisicamente, soprattutto sotto canestro ma abbiamo avuto il merito anche nonostante i problemi di falli, di portare a casa una gara difficile contro un avversario di ottimo livello, e che ci da fiducia per i prossimi impegni».


Gli Under 18 saranno nuovamente in campo lunedì 4 febbraio alle 19:15 al Centro Polifunzionale Don Calabria: l’avversario sarà la Blu Orobica Treviglio.


Vanoli Cremona-Tezenis 51-64 (p.t.25-37) Tezenis: Oboe 18, Tondini 14, Sackey 12, Guglielmi 8, Beghini 6, Mozzini 2, Benettollo 2, Cacciatori 2,Van der Knaap, Vicentini, Torti. All. Marcelletti

Email inviata con successo

Targa grandi ex per Franco Bergamaschi

29/01/2019 15:47

Momento da ricordare nel pre partita di Verona-Cosenza per un grande ex calciatore dell'Hellas. Parliamo di Franco Bergamaschi, veronese di nascita e di fede, tra i maggiori talenti nati in riva all'Adige, capace di mettere insieme 158 presenze con la maglia della propria città e di arrivare a vestire la maglia della Nazionale Italiana. Bergamaschi che ha ricevuto dalle mani degli Ambasciatori gialloblù Sergio Guidotti, Giancarlo Savoia e Antonio Terracciano la targa "Per Sempre Gialloblù", riservata proprio agli ex calciatori più forti e ricordati della storia del Verona. Franco però non è solo un ex e fa ancora oggi parte della famiglia gialloblù, essendo a sua volta un Ambasciatore del club e membro dello staff tecnico dell'Under 16 di mister Davide Pellegrini.

Email inviata con successo