VIRTUS VERONA

Mercato di spessore,
missione salvezza

01/02/2019 20:49
La Virtus Verona è stata una delle società più attive in questo mercato invernale, per quanto riguarda la Lega Pro. Luigi Fresco ha cercato di puntellare al meglio la rosa, inserendo nell'organico un giocatore d'esperienza per ogni reparto, con particolare riguardo a quello difensivo, visti i tanti goal incassati nel girone d'andata e nelle prime gare del girone di ritorno.

In difesa è arrivato Gianni Manfrin, svincolato dal Chievo Verona che occuperà principalmente la fascia sinistra. Giovedì 31 gennaio,ultimo giorno di mercato, la Virtus ha portato in rossoblù anche Dario Polverini, un difensore centrale d'esperienza per la categoria, svincolato dal Pro Piacenza. Cresciuto nelle giovanili della Roma, Polverini ha vestito anche le maglie di Pisa, Modena e Pro Patria.


A centrocampo sono arrivati Daniele Giorico in prestito dal Carpi e Daniele Onescu dal Bisceglie. L'esterno rumeno verrà impiegato prevalentemente sulla fascia destra. In attacco invece si è cercato un innesto di spessore come Angelo Nolè dal Pro Piacenza e un giovane promettente come Massimo N'Cede Goh, in prestito dalla Juventus e alla sua seconda esperienza in maglia Virtus, dopo la promozione in C dello scorso anno. Questa la probabile formazione della Virtus Verona, dopo i colpi di mercato arrivati in questa finestra invernale: (4-3-1-2) Chironi tra i pali, in difesa da sinistra a destra Manfrin, N'Zè, Polverini e Rossi. A centrocampo Danieli, Giorico e Onescu con Paolo Grbac dietro le punte. In attacco Danti in coppia con Nolè o N'Ced Goh.


 
  • Effenberg

    il 02/02/2019 alle 18:37 “Aime'”
    Per un mercato di spessore,ci vuole anche un'allenatore di spessore,che non è Luigi Fresco....portate pazienza