VOLLEY - DEL MONTE COPPA ITALIA

Perugia-Civitanova in
finale per il titolo

10/02/2019 12:34

Mentre la BluVolley Verona continua a lavorare all'Agsm Forum per preparare al meglio la sfida casalinga di campionato del 18 febbraio contro l'Itas Trentino, all'Unipol Arena di Bologna nella giornata di sabato 9 febbraio, sono andate in scena le semifinali della Del Monte Coppa Italia.


Nella prima gara giocata alle 15.30, la Safety Conad Perugia ha liquidato l'Azimut Leo Shoes Modena di Ivan Zaytsev con un secco 3-0 e un dominio dall'inizio alla fine della gara. La seconda semifinale invece, quella tra l'Itas Trentino e la Lube Civitanova ha regalato non poche emozioni. La partita si è decisa solamente al tie-break 2-3,dove a spuntarla sono stati i ragazzi di De Giorgi, con Juantorena e Leal in grande forma. La Lube Civitanova quindi raggiunge Perugia in finale, partita che si giocherà domenica 10 febbraio alle ore 18.00 all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO).


Tante le motivazioni da un parte e dall'altra. Se si analizzano i precedenti si nota subito un grande equilibrio tra le due formazioni. La due squdre si sono affrontate fino ad ora ben 35 volte, con 18 successi per Perugia e 17 per la Lube Civitanova. La formazione di Bernardi, dopo aver vinto la scorsa edizione a Bari proprio contro i marchigiani, vorrà puntare al bis per portare la seconda Coppa Italia nel palmares di Perugia. Lorenzo Bernardi dal canto suo, dopo aver vinto la competizione per bene 5 volte da giocatore, vorrà provare a vincere la sua seconda Coppa Italia da quando è allenatore. La Lube invece vorrà vendicare la sconfitta dello scorso anno a Bari proprio contro Perugia, per provare a vincere la sesta Coppa Italia della sua storia, dopo aver vinto l'ultima volta nell'edizione 2016/17.

La gara si prospetta tiratissima dall'inizio alla fine, con Leon e Juantorena pronti a darsi battaglia in campo. Il fischio d'inizo della finale è in programma per le ore 18.00, ma alle 14.30 la super sfida sarà preceduta dalla finale di Del Monte Coppa Italia A2 tra l'Olimpia Bergamo e la Gas Sales Piacenza.


 
Nessun commento per questo articolo.