VIRTUS VERONA

Il Renate passa 0-1,
rossoblù ultimi da soli

12/02/2019 18:10

La Virtus Verona esce sconfitta per 1-0 al Gavagnin-Nocini contro il Renate dell'ex Verona Aimo Diana. Partita incolore della squadra di Fresco che a livello di prestazione è stata nettamente insufficente. Nel primo tempo la Virtus crea di più, ma una volta arrivata davanti all'area non riesce mai a concretizzare l'azione. Il Renate tiene bene il campo e alla prima ripartenza pericolosa passa in vantaggio grazie al bel goal di Gomez, innescato da un passaggio filtrante di De Sena su cui Rossi sbaglia però nettamente i tempi di anticipo. Nel secondo tempo Fresco inserisce Grandolfo per Ferrara, che dopo le ottime gara con Triestina e Ternana non è riuscito a ripetersi in un pomeriggio in cui bisognava invece dare una risposta importante. Nel finale spazio ai giovani, forse l'unica nota positiva della giornata. Al 60' Fresco mette dentro Merci e Pinton al posto di Casarotto e Rossi, autori entrambi di una buona gara a centrocampo. Il mister rossoblù fa esordire in serie C con la maglia della Virtus anche il classe 99' N'Cede Goh, in prestito per la seconda volta dalla Juventus, autore di un colpo di testa a pochi minuti dalla fine della gara che poteva valere il pari. La Virtus spreca malamente l'occasione di riagganciare le squadre in zona salvezza, scivolando all'ultimo posto in classifica ferma a 21 punti, che vorrebbe dire retrocessione diretta. I rossoblù torneranno in campo sabato 16 febbraio alle 18.30 in trasferta con la Giana Erminio.


95' Finisce qui la partita. La Virtus perde in casa al gavagnin-Nocini per 1-0 contro il Renate, scivolando in solitaria all'ultimo posto in classifica. Decisivo il goal di Gomez al 33'.


90' 5 min di recupero.

89' Cambio per il Renate. Fuori Quaini dentro Priola.

89' L'arbitro estrae il giallo a Giorico per un fallo tattico.

82' Ci prova la Virtus con un colpo di testa di N'Cede Goh ma la palla finisce a lato.

77' Altro doppio cambio per il Renate. Fuori De Sena dentro Rada. Fuori Caverzasi e dentro Caccin.


75' Punizione per la Virtus per un fallo di Guglielmotti che viene anche ammonito.


69' Ammonito Quaini per un fallo su Nolè. Punizione per la Virtus dal limite dell'area. Garbac calcia direttamente in porta ma la palla sfiora la traversa.


67' La Virtus sostituisce Danti per N'Cede Goh. Il Renate effettua invece un doppio cambio. Guglielmotti per Anghileri e Spagnoli per Gomez.

62' Corner per il Renate. La palla arriva in mezzo, la raccoglie Teso che con il destro da buona posizione calcia a lato.


61' Fresco richiama Rossi in panchina, al suo posto Pinton.


57' Terzo cambio per la Virtus.Dentro Merci per Casarotto.


54' Corner per la Virtus ma la palla finisce in out dopo un tocco corto.

52' Ci prova Piscopo con il destro da fuori area ma Chironi si distende sulla destra e para.


49' Ci prova Danti con il sinitro dal limite dell'area ma Cincilla para in presa alta.


46' Doppio cambio per la Virtus. Dentro Grandolfo e Nolè al posto di Lavagnoli e Ferrara.

Secondo Tempo


46' Finisce qui il primo tempo con la Virtus in svantaggio per 0-1 in virtù del goal di Gomez al 33'.

42' Punizione per gli ospiti dal limite dell'area. Gomez calcia direttamente in porta ma la palla finisce fuori dallo specchio di porta.

38' Punizione per la Virtus dalla fascia destra. Onescu mette in mezzo ma la difesa respinge.


33' Goal del Renate!! Contropiede degli ospiti, Gomez viene pascato molto bene in area da un passaggio filtrante di De Sena e di sinitro batte Chironi per il vantaggio del Renate.


30' Ammonito Onescu per un'entrata in ritardo.


26' Squillo del Renate con Pavan che da trenta metri fa partire un rito con il mancino che sfiora la traversa.


22' Ci prova Paolo Grbac dal limite dell'area ma calcia mala e la palla finisce fuori sopra la traversa.

16' Punizione per gli ospiti. La palla viene calciata in area ma l'arbitro fischia fallo in attacco. La Virtus batterà una punizione.


13' Corner per il Renate. La palla arriva in mezzo ma l'azione degli ospiti termina con un nulla di fatto.


11' Ci prova Casarotto con un tiro da fuori ma Cincilla si distende e para il tiro.


10' Squadre che in questi primi dieci minuti giocano a ritmi bassi cercando di studiarsi a vicenda.


1'L'arbitro Longo da il via allla gara.


La Virtus Verona scenderà in campo alle 18.30 per affrontare il Renate al Gavagnin-Nocini, nella gara valida per la 26a giornata di Lega Pro. Fresco che in schiera Chironi tra i pali, Trainotti al posto di Sirignano infortunato, con N'Zè e Rossi a completare il reparto difensivo. A centrocampo da sinistra a destra dal primo minuto Lavagnoli, Casarotto,Giorico e Onescu. Grbac dietro la coppia d'attacco formata da Danti e Ferrara.


VIRTUS VERONA

Chironi, Rossi(61' Pinton), Trainotti, Giorico, Danti(67' N'Cede Goh), Grbac, Ferrara(46' Nolè), Lavagnoli(46' Grandolfo), N'Ze, Casarotto(57' Merci), Onescu.


A disposizione:

Giacomel, Pinton, Manarin, Frinzi, Rubbo, Merci, Fasolo, Manfrin, Grandolfo, Danieli, Nolé, Goh. All. FRESCO


RENATE

Cincilla, Caverzasi, Pavan, Teso, Anghileri(67' Guglielmotti), Gomez(67' Spagnoli), Piscopo, Saporetti, De Sena(77' Rada), Vannucci, Quaini(89' Priola).


A disposizione:

Tarolli, Priola, Doninelli, Pattarello, Venitucci, Spagnoli, Rada, Caccin, Finocchio, Li Gotti, Guglielmotti, Vassallo. All. DIANA


Arbitro:

Federico Longo di Paola (Vitale - Ricciardi)

Ammoniti: 30' Onescu, 69' Quaini, 75' Guglielmotti, 89' Giorico

RETI: 33' Gomez

Riccardo Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.