VOLLEY

Grbic:Occasione persa,
Padova altra gara dura

25/02/2019 01:48

Queste le dichiarazioni di mister NIkola Grbic, al termine della partita contro Milano, vinta dai meneghini con un netto 3-0:“Contro Trento le aspettative erano più basse, e questo ci ha portato a fare una bella partita. Milano è la diretta concorrente in classifica, ci siamo bloccati, va rivisto l’aspetto mentale della gara. Anche se avessimo vinto il primo set il discorso non sarebbe cambiato molto, tutto dipende da come giochi, questo è uno sport che non si gioca a tempo, i set vanno guadagnati sul campo, giocando finché non cade l’ultima palla. Mi dispiace per questa occasione persa, visto il loro calendario più difficile, ma pensiamo un passo alla volta, domenica prossima ci aspetta Padova, che avrà voglia di rifarsi davanti al proprio pubblico”.


 
  • Luca Paolini

    il 25/02/2019 alle 07:37 “Nessuna Crescita”
    A parte l'arrivo di kazinsky che ha dato pericolosità alla squadra e la capacità di risolvere qualche situazione difficile, gli altri giocatori non hanno migliorato nei loro fondamentali. Qualcuno si è involuto addirittura, vedi Manavi che da quando si è messo a battere piano perché non gli rimanevano in campo quelle forti, non ha fatto più un punto su battuta. Anzi sono sempre punti regalati all'avversario. Strano che l'allenatore non lavori con lui su questi problemi. che sono solo problemi di convinzione.