Scaligera High Cup: verso le finali

18/03/2019 16:55

Il penultimo atto dell’edizione 2019 della Scaligera High School Cup ha scatenato le squadre meglio posizionate nella prima parte del torneo. Due gironi da quattro squadre, 12 partite disputate per dare vita a due nuove classifiche, Girone E ed F, che creeranno gli accoppiamenti per le finali del 15 aprile.

Guarino Veronese e Seghetti hanno sbaragliato la concorrenza conquistando 3 vittorie in altrettanti match; dietro loro, è vera e proprio bagarre con le rimanenti tre squadre di ogni girone ad una vittoria. A determinare la classifica finale è stata la differenza canestri con Copernico Pasoli e Galilei che staccano il pass per le semifinali assieme alle prime classificate.


I RISULTATI


Copernico Pasoli – Messedaglia 37-29

Guarino Veronese – Medi 36-26

Messedaglia – Guarino Veronese 23-27

Seghetti – Galilei 30-25

Galilei – Marconi 49-33

Lorgna Pindemonte – Seghetti 22-44

Seghetti – Marconi 33-27

Galilei – Lorgna Pindemonte 18-25

Lorgna Pindemonte – Marconi 18-35

Medi – Copernico Pasoli 21-18

Messedaglia – Medi 38-32

Copernico Pasoli – Guarino Veronese 33-37


Girone E

Guarino Veronese 3W

Copernico-Pasoli 1W (+5 diff.canestri)

Messedaglia 1W (-1 diff.canestri)

Medi 1W (-3 diff.canestri)


Girone F

Seghetti 3W

Galilei 1W (+9 diff.canestri)

Marconi 1W (+1 diff.canestri)

Lorgna-Pindemonte 1W (-10 diff.canestri).

Email inviata con successo

Bluvolley city camp, aperte le iscrizioni

18/03/2019 10:36

Nove settimane tra volley e divertimento, insieme, per i BluVolley City Camp. E' questa la nuova proposta del Club gialloblù per un'estate indimenticabile, che si svolgeranno allo Sporting Club da lunedì primo luglio a venerdì 6 settembre, per portare le emozioni della pallavolo direttamente nel cuore di Verona.


Il City Camp è una proposta BluVolley Verona in collaborazione con San Zeno Verona, per offrire a tutti un'alternativa di sport e passione a due passi dal centro città. Un modo unico per trascorrere giornate indimenticabili sia per i bambini della scuola primaria (nati dal 2008 al 2012) sia per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado (nati dal 2005 al 2007), con 55 posti disponibili a settimana ed un programma giornaliero imperdibile, fatto di attività ludico-ricreative e divertimento insieme agli allenatori qualificati ed educatori gialloblù.


Il BluVolley City Camp sarà ospitato dal BluVolley Sporting Club, il primo centro sportivo in Italia gestito direttamente da un Club di pallavolo. Una cittadella dello sport, inserita in un contesto urbano a poca distanza dall'Agsm Forum con 45.000 mq di verde e impianti sportivi.


Ecco, di seguito, il programma giornaliero:


7.30-9.00: accoglienza

9.00-10.15: attività sportiva

10.15-10.30: pausa merenda

10.30-11.45: attività sportiva

11.45-12.30: gioco di gruppo

12.30-13.30: pranzo


13.30-14.30: attività libera e vigilata

14.30-15.45: attività ludica

15.45-16.15: merenda

16.15-17.30: attività sportiva

17.30-18.00: termine attività


PER INFO: chiama il numero 393 8546472, attivo dal lunedì al venerdì (14.30-19).

Email inviata con successo

Il week-end delle giovanili Hellas

18/03/2019 10:32

Un fine settimana che ha visto il trittico di gare contro il Cagliari, equamente diviso, e altri appuntamenti casalinghi con buone risposte per le formazioni giovanili dell'Hellas. Gli Under 17 perdono contro i rossoblù per 2-1, Calabrese accorcia il risultato ma la squadra di Corrent non riesce a raggiungere il pareggio. Vince invece, ancora con il Cagliari, l'Under 16: un 2-1 maturato grazie a un gol per tempo, prima Rubino e poi Multari. Si spartiscono infine la posta in palio con i sardi gli Under 15, i gol del definitivo 2-2 arrivano tutti nel primo tempo e per i gialloblù sono firmati entrambi da Dentale. Termina sul 2-2 anche l'amichevole degli Under 14 con l'Accademia Como, in rete Zanoni e Medina. Gli Under 13 vincono in casa contro il Venezia per 3-2 nel conteggio dei tempi, una gara molto equilibrata in cui vanno a segno per l'Hellas Agbonifo e Ulmi.

Email inviata con successo

Gasperini: Bravo Chievo, per noi punto strappato

17/03/2019 19:31

"Siamo in una fase della stagione in cui tutte le squadre stanno mettendo quel qualcosa in più per scalare posizioni in classifica. Anche il Chievo non ha fatto eccezione a questa regola, nonostante la sua ultima posizione. La squadra di Di Carlo non è morta e ci ha dato del filo da torcere. Anche nelle precedenti gare ha sempre dimostrato di credere ancora nella salvezza, mettendo in difficoltà gli avversari.". Così in sintesi, l'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, al termine del match pareggiato col Chievo 1-1, all'Atleti Azzurri d'Italia. Prosegue il mister della "Dea": "Per come è andata la gara, sono contento di aver strappato questo punto, anche se alla vigilia pensavamo di ottenere l'intera posta in palio. Alcuni giocatori non stavano bene, ma l'intera squadra si è data da fare per recuperare la rete dello svantaggio segnata da Meggiorini".

A.F.

Email inviata con successo

Hellas donne perde con la Fiorentina

16/03/2019 17:31

Vince 3-0 la Fiorentina al Bozzi, dopo una prima frazione conclusa senza gol. Il Verona si difende bene, provando a ripartire: le gialloblù lo fanno bene per almeno metà del primo tempo, ma faticano invece nella ripresa. Il risultato si sblocca al 62′, con Jaques che nella mischia si ritrova la sfera a pochi passi dalla linea di porta. Il raddoppio viola arriva invece dai piedi di Catena, che in tap-in trova il gol, mentre Mauro chiude definitivamente il match a cinque minuti dal termine. Una prestazione di impegno per le gialloblù, sul campo di una squadra in lotta per la vittoria finale del campionato e molto difficile da affrontare sul piano del gioco. Sabato prossimo l’Hellas affronterà il Sassuolo all’Olivieri, per la prima di quattro sfide che possono rivelarsi decisive.

Email inviata con successo

Torneo di Arco, Chievo perde in semifinale

11/03/2019 17:10

Nella semifinale del Trofeo “Beppe Viola” tra Milan e Chievo sono i rossoneri ad avere la meglio per 2-0 e a raggiungere in finale l’Atalanta: le reti realizzate da Robotti e Luscetti al 9’ e al 35’ della ripresa. La formazione Under 17 gialloblù esce a testa altissima dal prestigioso torneo che ha visto il ChievoVerona qualificarsi alle semifinali per la quarta volta nelle ultime sei edizioni.


I ragazzi di mister Alessandro Gamberini si fermano dopo aver conquistato tre successi contro Rappresentativa Trentino, Partizan e Roma vincendo il proprio girone eliminatorio a punteggio pieno. Oltre a Bontempi, capocannoniere con tre reti, i marcatori gialloblù nel torneo sono stati Merci (2 reti), Bonini, Florenzi e Salvan. Testa ora al campionato per la formazione Under 17 del ChievoVerona che sarà impegnata domenica 17 marzo alle ore 15.00 nel match esterno contro il Brescia.


Torneo di Arco #MilanChievo 2-0: il tabellino del match

Marcatori: 9’st Robotti, 35’st Luscetti.

Email inviata con successo

CALZEDONIA ECCO IL PROGRAMMA

11/03/2019 16:44

Ecco il programma degli allenamenti della Bluvolley.



LUNEDI' 11 MARZO: riposo

MARTEDI' 12 MARZO: dalle ore 9 alle 11: pesi + tecnica (Agsm Forum); dalle ore 15.30 alle ore 17.45: tecnica (Agsm Forum)

MERCOLEDI' 13 MARZO: dalle ore 9 alle 11: pesi + tecnica (Agsm Forum); dalle ore 18.00 alle ore 20.30: tecnica (Agsm Forum)

GIOVEDI' 14 MARZO: dalle ore 15.30 alle ore 17.45: tecnica (Agsm Forum)

VENERDI' 15 MARZO: dalle ore 10 alle 12: pesi + tecnica (Agsm Forum); dalle ore 17.45 alle ore 20.15: tecnica (Agsm Forum)

SABATO 16 MARZO: trasferta

DOMENICA 17 MARZO: Top Volley Latina - Calzedonia Verona

LUNEDI' 18 MARZO: riposo

Email inviata con successo

Intervento riuscito per Schelotto

10/03/2019 12:21

Intervento perfettamente riuscito venerdì a Villa Stuart, a Roma, per Ezequiel Schelotto. Il centrocampista italo-argentino è stato sottoposto a un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, lesionato durante Chievo-Torino, domenica 3 marzo. Ad eseguire l’intervento è stato il Professor Pier Paolo Mariani con la collaborazione della sua equipe medica.

Email inviata con successo

Primavera Chievo: col Milan è 3-3

10/03/2019 10:47

Ennesima dimostrazione di carattere e nuova incredibile rimonta per la formazione Primavera del Chievo che conquista un punto grazie al pari per 3-3 contro il Milan nella 22esima giornata del campionato di Primavera 1. Gialloblù sotto di tre reti al termine della prima frazione di gara, nella ripresa rimettono in piedi un match dall’esito apparentemente già segnato.


Dopo soli 8’ di gioco gli ospiti si trovano in doppio vantaggio grazie alle reti realizzate in apertura di gara rispettivamente da Maldini al 2’ e da Sala all’8’. Nonostante la falsa partenza, i gialloblù prendono in mano il pallino del gioco creando numerose occasioni con Juwara prima e Bertagnoli poi. Le offensive gialloblù lasciano spazi alle ripartenze del Milan che allo scadere del primo tempo trova la terza rete con Tsadjout.


Nella ripresa il Chievo attacca con più ordine riuscendo a mettere in difficoltà in più occasioni la retroguardia rossonera. Al 18’ l’ingresso di Rabbas, lontano dai campi di gioco da oltre quattro mesi: servono solo 3’ al centrocampista gialloblù per realizzare la sua seconda rete stagionale con un diagonale preciso che supera Soncin. Capitan Bertagnoli e compagni prendono coraggio e all’83’ arriva la rete del momentaneo 2-3 siglata da Rovaglia. La formazione di mister Paolo Mandelli, come già dimostrato, non molla sino al 90’ e a soli 3’ dal termine trova il gol del pari grazie alla marcatura dell’attaccante D’Amico che con un destro potente infila il pallone in fondo al sacco.


Un punto utile che permette ai gialloblù di raggiungere quota 30 punti in classifica prima della sosta di campionato. Prossimo impegno per la formazione Primavera sarà il match esterno contro il Napoli in programma sabato 30 marzo alle ore 15.


Chievo-Milan 3-3: il tabellino del match


Marcatori: 2’pt Maldini, 8’pt Sala, 44’pt Tsadjout, 21’st Rabbas, 38’st Rovaglia, 41’st D’Amico.

Email inviata con successo

Hellas Primavera vince a Parma

08/03/2019 17:12

Vittoria esterna della Primavera Hellas, che torna a raccogliere il bottino pieno sul campo Parma. La gara è largamente dominata dai gialloblù nei primi tre quarti della sfida, con i due gol di Brandi e Fiumicetti (con due assist di Lucas) a fissare sul 2-0 il risultato. Nel finale il gol di D'Aiola spaventa i gialloblù, che però stringono i denti e tengono duro fino alla fine.


PARMA-HELLAS VERONA 1-2

Marcatori: 6' pt Brandi, 12' st Fiumicetti, 43' st D'Aiola.

Email inviata con successo