BLUVOLLEY LATINA

Sfida a Latina,gialloblù
a caccia di conferme

15/03/2019 18:52

La BluVolley Verona tornerà in campo domenica 17 marzo alle ore 18.00, per affrontare la Top Volley Latina nell’ultima trasferta stagionale della Regular Season. La gara, valida per la 12a giornata di ritorno, sarà arbitrata da Simone Santi e Rossella Piana.


I gialloblù arrivano a questa sfida freschi di una vittoria casalinga per 3-0 contro Vibo Valentia che ha rianimato un gruppo quasi alle corde dopo i due k.o pesanti subiti contro Milano e Padova. Abbandonate le speranze di poter agganciare nuovamente il 5° posto, ora l’unico obbiettivo e chiudere al meglio la Regular Season senza lasciarsi scappare il sesto posto. Al PalaSport di Latina però, i gialloblù troveranno una squadra affamata che avrà voglia di giocare una grande gara davanti al proprio pubblico, non avendo più nulla ne da perdere ne da conquistare. La formazione di Lorenzo Tubertini si presenta a questa sfida dopo aver ottenuto un importante vittoria esterna per 3-2 contro Sora, che ha interrotto la striscia negativa di sconfitte che durava dall’8a giornata, quando la Top Volley Latina perse per 2-3 la sfida casalinga contro la Consar Ravenna.

La Calzedonia ha l’obbligo di portare a casa un altro risultato utile da questa trasferta, per arrivare nelle migliori condizioni possibili all’appuntamento casalingo contro l’Azimut Modena di Ivan Zaytsev, domenica 24 marzo alle ore 18.00, che di fatto chiuderà la Regular Season.


Mister Nikola Grbic dovrà sfruttare queste ultime due giornate di Regular Season per continuare a lavorare sull’aspetto psicologico dei gialloblù, vera spina nel fianco di questa squadra che in troppe occasioni è crollata mentalmente nei momenti in cui bisognava dimostrare il salto di qualità. La vittoria contro Vibo Valentia ha ridato un po’ di serenità ma il valore dell’avversario ha sicuramente aiutato i gialloblù, i quali se la vedranno invece ai Play-Off contro una tra Itas Trentino e Lube Civitanova.


I Precedenti

Gli incontri disputati tra le due squadre sono in totale 30, con 20 vittorie per Verona e 10 per Latina. Per quanto riguarda le sfide giocate al PalaSport di Latina, i gialloblù sono in vantaggio per 8 vittorie a 6 su un totale di 14 match giocati. Lo scorso anno fu proprio la Calzedonia ad imporsi a Latina per 2-3 (22-25 ,22-25, 25-22, 25-19, 17-19) al tie-break. L’ultima vittoria casalinga di Latina risale invece alla stagione 2012/13, quando la formazione laziale si impose per 3-1 sulla Marmi Lanza Verona.


Gli ex della gara

Sono in totale 4 gli ex di questa partita, di cui tre nelle file di Latina. L’ex più atteso è sicuramente Toncek Stern, schiacciatore sloveno classe 1995. Stern ha vestito la maglia gialloblù per due stagioni, dal 2016 al 2018,passando a Latina nell’ultima finestra estiva di volleymercato. Il giocatore si è anche ricongiunto con il fratello, Ziga Stern, arrivato a Latina a fine dicembre dalla formazione turca del Jeopark Kula e in questa gara di ritorno potremmo vederli all’opera insieme.

Un altro ex gialloblù è Simone Parodi. L’esperto schiacciatore classe 86’ ha vestito la maglia di Verona nella stagione 2008/09. L’ultimo ex nelle file di Latina è Daniele Sottile. Il palleggiatore siciliano ha giocato a Verona dal 2007 al 2010, protagonista della storica promozione di Verona dalla Serie A2 alla Serie A1 nella stagione 2007/08.

L’unico ex nelle file di Verona è invece Daniele De Pandis. Il libero gialloblù, ha vestito la maglia di Latina nella stagione 2011/12, conquistando anche una qualificazione in Coppa Cev.

Riccardo Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.