VIRTUS VERONA

Virtus, i rossoblù fanno
visita al Teramo

16/03/2019 02:36

La Virtus Verona di mister Luigi Fresco tornerà in campo domenica 17 marzo alle ore 16.30, per affrontare il Teramo allo stadio “Gaetano Bonolis”. La Virtus avrà la grande occasione di allungare la striscia positiva dopo i quattro risultati utili consecutivi. La ciligina sulla torta è arrivata nella scorsa giornata, in cui la formazione di Fresco uscì con i tre punti in tasca dalla sfida casalinga contro la FeralpiSalò.

Il Teramo dal canto suo proverà a sfruttare il fattore casalingo per ottenere tre punti che gli permetterebbero di continuare a lottare per un posto in zona play-off che per ora è distante cinque lunghezze.


Nella gara d’andata i rossoblù riuscirono ad imporsi al Gavagnin-Nocini per 2-0, con la partita che si sbloccò solo a dieci minuti dalla fine grazie al goal di Manarin e chiusa poi da Paolo Grbac al 93’. Un altro risultato utile permetterebbe alla Virtus di muovere ulteriormente la classifica e continuare a lottare con il gruppetto di squadre che fino alla fine si giocheranno la salvezza diretta. Una vittoria potrebbe addirittura portare la Virtus fuori dalla zona play-out, ma tanto dipenderà anche dai risultati delle altre gare, con Albinoleffe e Fano (entrambe a 29 punti insieme alla Virtus) impegnate rispettivamente contro Renate e Fermana.


Per quanto riguarda la probabile formazione che potrebbe scendere in campo, Fresco dovrebbe affidare nuovamente la porta rossoblù a Giacomel, mentre in difesa Rossi o Trainotti sostituiranno lo squalificato N’Zè. A centro campo fuori Casarotto per infortunio mentre davanti si potrebbe vedere Danti insieme a Grandolfo o Nolè.


Riccardo Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.