IL DIFENSORE CHE NON E' UN VERO DIFENSORE

Il pupillo Marrone e
l'equilibrio che manca

19/03/2019 12:41

Quattro partite fuori per infortunio. Luca Marrone è stato subito schierato in campo da Fabio Grosso, nel match contro l'Ascoli, appena è tornato fisicamente disponibile. E ancora una volta l'ex Bari ha deluso, messo in un ruolo non propriamente suo.

Marrone è uno dei punti fermi del tecnico abruzzese: ogni partita in campo. Quando gioca, la difesa appare sempre in affanno. Non dà mai sicurezza al reparto ed è spesso in ritardo sulla marcatura. Marrone non ha i movimenti naturali per fare il difensore centrale in una linea a 4.

Ma a parte una gara al Bentegodi, dove era stato messo nel suo vero ruolo a centrocampo, Marrone è stato costantemente posizionato a comandare la retroguardia gialloblù. Pur di metterlo in campo, Grosso ha alterato gli equilibri spostando Bianchetti terzino e Faraoni a centrocampo. Ormai è un dato di fatto: quando gioca Marrone la difesa "balla". Quando non c'è, spesso capita di non subire gol.


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Mario

    il 20/03/2019 alle 07:46 “"max Hellas E Luca"”
    Avete ragione entrambi sui motivi dell'utilizzo di Marrone, aggiungente anche un altro elemento, oltre ai vantaggi economici: la Juventus U23 gioca in lega pro, quindi, in un ottica di presidente del Mantova, che ha l'obiettivo di andare in lega pro, l'avere buoni rapporti con la Juve significa avere anche la possibilità di ottenere giovani Juventus per il Mantova in una eventuale lega pro. Inoltre Setti è tifoso juventino. Quello che fa schifo è che gli si lasci fare tutto quel che vuole. Per paura di cosa? Del fallimento? Falliamo, così non prende il paracadute e non vende certo per 70 milioni. Ho mezzo pacchetto di golia succhiate, lo cedo per 100 euro (questo per Setti è vendere: ma va a c*****re: FINITO VOLPI FINITO IL VERONA, INCAPACE CHE NON SEI ALTRO, E CONTABALLE)
     
  • Luca

    il 20/03/2019 alle 00:42 “Curva Sud Marche”
    Quando la rubentus chiama Setti e Grosso eseguono gli ordini, facile! Miserie
     
  • Franco Smizzer

    il 19/03/2019 alle 21:23 “La Rosa Dell'hellas è Adeguata”
    Anzi, dopo la sessione di mercato di gennaio è "molto" adeguata, al livello di Brescia, Palermo, Lecce, ecc. Se poi il Brescia ha Donnarumma e Torregrossa e li schiera, mentre noi abbiamo Pazzini e Di Carmine ed uno sta in panchina, allora c'è problema; se acquistiamo un terzino come Faraoni e lo facciamo giocare mediano schierando come terzino un centrale, allora c'è un problema; se cambiamo regista ogni 2-3 partite, allora c'è un problema; se abbiamo schierato 29 formazioni diverse in 29 incontri, allora c'è un problema. Sì, c'è un problema "Grosso ".
     
  • Paggiola

    il 19/03/2019 alle 20:35 “Meglio La B”
    Se dovessimo andare in A da contratto dovremo comprare Marrone e inoltre ci sorbiremmo Grosso per un altro anno ma in serie A uno che non e'adeguato neanche in b praticamente un Pecchia bisin peggio.
     
  • Maxhellas

    il 19/03/2019 alle 16:59 “Matteoo”
    Beh, li ci vuole uno bravo per capire le ragioni per schierare i giocatori in modo fantasioso....Più bravo di me.
     
  • Matteoo

    il 19/03/2019 alle 15:52 “Maxhellas”
    E mi starebbe bene, rimane da capire perché allora schierarlo in un ruolo non suo. wikipedia dice "Centrocampista centrale abile nel recuperare palloni e nel reimpostare l'azione, è anche dotato di un buon tiro. Predilige il ruolo di regista basso davanti alla difesa, tuttavia può essere utilizzato all'occorrenza con buoni risultati anche come difensore centrale." "buoni risultati"
     
  • Maxhellas

    il 19/03/2019 alle 15:11 “Marrone Perché?”
    Perché è molto probabile che ci sia un contratto tra Verona e Juventus che preveda il pagamento di una certa cifretta se Marrone fa un numero minimo di presenze. C'era un contratto di questo tipo per Kean, per esempio. Nulla di scandaloso. Succede tra società grandi e quale con le pezze al culo, come la nostra.
     
  • El Sa Tuto Lu (sensacalzeti) - Ex So Tuto Mi

    il 19/03/2019 alle 15:09 “Hai Ragione Mario”
    ...ed aggiungo, dopo aver visto la trasmissione di telenuovo con ospiti Mazzi, Pastorello, Farina e Magrini, come sottolineato da loro che: NON È VERO che oggi sia più difficile di 20/30 anni fa causa i differenti costi di gestione, in quanto a costi più elevati corrispondono ricavi in proporzione molto più grandi rispetto ad allora tanto che oggi ci sono dei presidenti di club che NON hanno aziende alle loro spalle ma si tirano fuori uno stipendio annuo con 9zeri dopo la prima cifra. È vero, gli imprenditori con le palle e con progetti seri ci sono (es. Magrini) ma NESSUNO può accettare di acquistare un baraccone che il carpivendolo valuta 70 milioni di euro. Speriamo che questo essere sparisca quanto prima
     
  • Mario

    il 19/03/2019 alle 14:44 “"el Sa Tuto Lu"”
    Giocano per il paracadute, ed è la terza stagione, ma tra gli sponsor locali del Verona perché nessuno convoca una conferenza stampa e denuncia questa porcheria, si può fare anche senza rischiare querele, ad esempio: "se per oltre un'ora si fanno passaggi orizzontali inutili e NON si tira in porta, l'unico obiettivo che si raggiungerà sarà il paracadute, non certo la promozione, come finanziatore del Verona io invito gli organi ispettivi della federazione a vigilare attentamente sulle partite che vedono coinvolto il Verona, al fine di eliminare anche solo il sospetto che si stia falsando il campionato per ottenere i proventi economici derivanti dall'ottenimento del paracadute" SE LO SI DICE COSI' (o in modo analogo) si rischia nessuna querela e si accendono i riflettori su Setti. E, ovviamente, se uno ha i poliziotti davanti alla porta di casa NON ruba. NON CI VUOLE TANTO. Si dice che mancano gli imprenditori a Verona: ho sentito la conferenza stampa di Pedrollo, dopo l'acquisto di Vujacic ed era un esempio di trasparenza (ha detto chiaro: se non riempite il palazzatto io soldi non ne metto più e non punto alla A1). QUINDI GLI IMPRENDITORI CON LE PALLE, A VERONA, CI SONO
     
  • Pinkhellas

    il 19/03/2019 alle 13:44 “Fate La...”
    Domanda a marron, se è il suo ruolo, senza risp che ci pensa il mister.... Sennò sempre frasi fatte....