LA VOLATA FINALE

VERONA, PER LA A DIRETTA
TI SERVONO 20 PUNTI

19/03/2019 16:16

Quanti punti servono per andare direttamente in serie A al Verona? Facendo un po' di calcoli, confrontando questo campionato con gli ultimi tre di serie B, almeno una ventina. Quindi l'Hellas di Grosso dovrebbe vincere almeno sei delle ultime otto partite e pareggiarne due. Una bella impresa.

GLI ULTIMI TRE CAMPIONATI. Nella scorsa stagione sono state promosse direttamente in serie A Empoli (85) e Parma (72). Nel 2017-2018 andarono direttamente in serie A Spal (78) e il Verona di Pecchia (74). Nella stagione precedente (2016-2017) andarono in A direttamente Cagliari (83) e Crotone (82).

QUOTA. Questo vuol dire che se questo campionato fosse a 22 squadre il Verona dovrebbe arrivare a una quota tra i 72/74 punti per essere promosso. Ma, come sappiamo questo torneo è a 19 squadre, così ne basteranno sicuramente di meno. Quanti? Abbiamo diviso gli ipotetici 74 punti dell'ultima promozione di Pecchia, una quota attendibile, per 42 partite per ricavare la media necessaria ad andare in serie A: 1,76 punti a gara. Moltiplicando questa media per le 38 gare si ottiene 66, l'ipotetico traguardo.

LA MEDIA DI QUEST'ANNO. Il Verona di Grosso attualmente a 46 punti sta viaggiando ad una media inferiore: 1,66 punti a gara. Continuando così arriverebbe a 63 punti. Probabilmente non sufficienti al salto diretto.

GLI SCONTRI. Il calendario adesso prevede un ciclo terribile. Il Verona non dovrà sbagliare nulla. Dopo la sosta ci saranno la Cremonese fuori casa, poi Brescia in casa, Palermo fuori, la sosta, e infine Benevento in casa, Pescara fuori e ultima con il Foggia al Bentegodi. Per la serie A servono ragionevolmente tra i 18 e i 20 punti. Significa che gare come quella con l'Ascoli non si possono più tollerare. (g.vig.)


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Moreno

    il 20/03/2019 alle 23:59 “Macché Promozione”
    per me neanche i playoff e tutti in spiaggia a giugno!
     
  • Setti Vattene

    il 20/03/2019 alle 14:43 “Che Faccia”
    da sberloni
     
  • Io

    il 20/03/2019 alle 10:54 “Si, ”
    D'accordo, si va' in serie A diretti, E POI? altro anno di c9cc9.....il problema non e' andare in A, rimanere in B, il problema (o il cancro, fate voi) vero e' QUANDO L'HELLAS VERONA TORNERA' AD ESSERE L'HELLAS, perché scusate, questa società non e' l'HELLAS, e tutto, meno che una società di calcio.....
     
  • Claudio

    il 20/03/2019 alle 10:00 “Lasciate Perdere!”
    NON CE SPERANZA! SETTI VATTENE!
     
  • Giovane_briegel

    il 20/03/2019 alle 09:30 “La Matematica”
    Almeno moltiplicate per il numero giusto di partite, vero che sono 38 partite però in 2 di queste l'Hellas non gioca. Quindi almeno moltiplicate per 36 partite Però sicuramente se avesse giocato Pazzini titolare avremmo vinto anche quelle quindi forse avete ragione. Buona giornata.
     
  • Hellas 8

    il 19/03/2019 alle 22:01 “Il Prossimo Campionato”
    di serie B ancora più arduo ci rivediamo in A se tutto va bene tra due/tre anni
     
  • Alessandro

    il 19/03/2019 alle 20:49 “Echisenefrega”
    ECHISENEFREGA DELLA SETTESE NA BANDA DE CIALTRONI CHE ABUSA DEL NOME E DELLA STORIA HELLAS VERONA!!!!!! E CHE SE NE APPROFITTA DI UNA PIAZZA E AMBIENTE ORMAI MOLLI E DI GIORNALISTI RIDICOLI CORTIGIANI E BOLLITI VEDI TAVELLIN SPAIZZI FONTANA GRUPPO TELEARENA
     
  • Giorgio

    il 19/03/2019 alle 20:14 “E Il Cittadella ?”
    Manca la trasferta a Cittadella. Un campo che rievoca un clamorosa disfatta...
     
  • Logozzo

    il 19/03/2019 alle 19:54 “Io”
    rimango convinto che con questo organico mix di brocchi, mercenari e privi di attributi, oltre che rotti, la partecipazione ( peraltro inutile, out al primo turno) ai play off è tutt'altro che scontata.Come si può pensare alla serie A con Laribi, Di carmine, l'osceno uomo tatuato marrone, di gaudio, gustafson 8 tira indietro la gamba!), o il brocco super balkovec?
     
  • Max

    il 19/03/2019 alle 19:11 “Ancora...???”
    Ancora a parlare di serie A diretta ???? Per favore...pieta' !!!! Una cozzaglia di penosi personaggi ( non la chiamo nemmeno squadra ) che in casa non riesce a fare un solo tiro in porta in 100 minuti con il derelitto Ascoli..come puo' vincere 7 partite 7 delle prossime 8 ???? Per favore..non scriviamo c......e....Grazie.