L'EX TECNICO NON CITA IL VERONA

Mandorlini: Chi va in A
diretto? Brescia e Lecce

20/03/2019 10:32

"Chi salirà in Serie A? Una bella lotta, con i play off può succedere di tutto. Punto su Lecce e Brescia, per il resto è un terno al lotto". Andrea Mandorlini, intervistato da Tmw, parla così delle possibili squadre che andranno in Serie A. Non citato l'Hellas di Fabio Grosso.

L'ex tecnico di Verona e Cremonese ha concluso: "La lotta salvezza? Anche in questo turno di campionato, ad esempio, la vittoria del Bologna ha rimesso tutti in gioco. Tranne forse Chievo e Frosinone per il terzo posto sarà battaglia fino all'ultimo".


 
  • Setti Vattene

    il 20/03/2019 alle 14:38 “Mario”
    ma magari,cazzzo. secondo mi inveze,El sta qua ancora un bel toco. ghe da magnare sul discorso stadio novo
     
  • Stefano 50/60

    il 20/03/2019 alle 12:02 “Il Commento Di ”
    Mario è tutt altro che fantasioso ed a mio avviso si basa su dati assai concreti......fermo restando che anche quello di Damiano contiene una verità ormai incontestabile e cioè che per stare in A o investi e spendi bene in ogni reparto della società o sei destinato ad andar giù con figure miserrime per tutto il torneo.....attualmente la proprietà del Verona è orientata a massimizzare i guadagni minimizzando le spese anche perchè in società appunto di gente che capisce e conosce la materia calcio non c'è neanche un filo d erba del campo da giuoco......sono sempre più convinto che alla fine di codesto torneo conosceremo il prosieguo, che però temo amarissimo........però, almeno, tornerò allo stadio e in trasferta perchè non sarà consolazione da poco vedere questa banda di crostosi moccicosi laidi sgherri levarsi dai xoglioni....
     
  • Mario

    il 20/03/2019 alle 11:17 “Nemmeno Lo Vogliono Setti In A”
    Detto che l'obiettivo stagionale societario è il paracadute, dubito che "la serie A" voglia Setti in A. Pensate all'anno scorso: - Ha allestito una squadra da serie B - la ha indebolito a Gennaio - Giocavamo con le "riserve delle riserve" di squadre in lotta per la salvezza - Tutta la stampa criticava la società per l'allenatore incapace - Abbiamo falsato il campionato - Eravamo la squadra materasso della A (un danno anche per le pay tv) - Abbiamo allestito una squadra SOLO per prendere il paracadute della retrocessione UNA PORCHERIA DEL GENERE NON LA RIVOGLIONO IN A, perché nuoce al sistema Essendo Setti un incapace (i risultati sono lì a dimostrarlo), incassato l'ennesimo paracadute, essendosi bruciato completamente con piazza e sponsor locali (che sicuramente si aspettavano una squadra da primo o secondo posto, non questa schifezza) venderà. NON FALLIRA', perché se fallisse non guadagnerebbe con la cessione. E sa benissimo che, tolti i paracadute, più tempo lui rimane presidente più il club si svaluta. Infatti il suo piano è vendere, dopo avere incassato i 10 milioni e con il Mantova in serie professionistica. Quindi quest'uomo di ***** se ne dovrebbe andare il prossimo anno.
     
  • Damiano Salgaro

    il 20/03/2019 alle 11:07 “Quest’anno”
    Ghe talmente tanta miseria che chi va in A ha già un biglietto di ritorno in B a settembre