SEMIFINALI PLAY-OFF

Gara2,Modena pareggia i
conti, Lube vola sul 2-0

20/04/2019 12:09

Prosegue la batteria delle semifinali dei Play-Off scudetto Credem Banca, che vede sfidarsi le quattro big del campionato per un posto in finale.

L'Azimut Modena di Julio Velasco, dopo aver perso per 3-1 Gara1 al PalaBarton contro la Safety Perugia, pareggia i conti contro i campioni in carica vincendo per 3-2 (19-25, 25-22, 25-22, 23-25, 15-9) al tie-break davanti ad un PalaPanini sold out. Alla formazione di Lorenzo Bernardi, non bastano le ottime prestazioni di Atanasjievic ( 27 punti) e Leon (24 punti e 5 ace) per portare sul 2-0 il conteggio delle sfide. I padroni di casa reagiscono dopo aver ceduto il primo set, grazie ad un Zaytsev in grande forma, autore di 30 punti. L'Azimut Modena ribalta tutto nel terzo set portandosi sul 2-1. Perugia però non ci sta e di reazione porta la gara al tie-break. Il fattore campo questa volta incide e i cinquemila del PalaPanini trascinano Modena ad una vittoria fondamentale per il proseguo della sfida, che vede ora le squadre sull'1-1 in vista di Gara 3.


Nell'altra semifinale invece, la Lube Civitanova domina anche in casa riuscendo a vincere per 3-1(16-25, 25-18, 25-23, 25-13) l'appuntamento in Gara 2. Anche in questa sfida sono gli ospiti a portarsi inizialmente avanti, vincendo il primo set con largo scarto. La reazione della Lube però è immediata e grazie ad un super Leal (MVP con 23 punti) chiude la gara nel quarto set senza troppi problemi, confermando l'imbattibilità all'Eurosuole Forum che dura da 19 partite. Lunedì 22 aprile alle 18.30, l'Itas Trentino è chiamata ad un'obbligata vittoria in Gara 3 alla BLM Group, per allungare la serie. In caso di vittoria della Lube invece, i cucinieri sarebbero la prima formazione finalista della stagione.


R.Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.