CHIEVO-SPAL 0-4

Poker pesante Spal
Chievo affondato

04/05/2019 17:56

90': Finisce qui senza nemmeno un minuto di recupero. Sconfitta pesante per il Chievo che dopo le ultime due gare, aveva trovato un pò di continuità. La Spal, invece, vince, convince e mette in cassaforte la questione salvezza, volando a quota 42 in classifica.

83': Ultima sostituzione anche per la Spal: esce il portiere Viviano, entra Poluzzi. Viviano fuori dal campo, ha un battibecco con Di Carlo ed è molto nervoso a tal punto che va direttamente negli spogliatoi, senza nemmeno passare dalla panchina.

80': POKER SPAL! Ci pensa Jasmine Kurtic a siglare la rete del 4 a 0. Cross dalla destra e di piatto il numero 19, insacca.

76': Calcio di punizione da posizione interessante per il Chievo.Parte Dioussè, la palla arriva sulla testa di Cesar che colpisce, ma Viviano vola e para. Devìa però male, ed il pallone resta lì. Nessuno approfitta della confusione in area e la difesa estense spazza via.

74': Cambio anche per la Spal: esce l'immenso Sergio Floccari, entra Antenucci.

72': Ultimo cambio per il Chievo: esce Vignato, entra Stepinski.

70': Occasione per Petagna! Salta tutta la difesa gialloblù, ma sbaglia la conclusione finale.

65': Scalda i motori anche Stepinski. Di Carlo vuole e ha bisogno di continuità.

54': TERZO GOAL SPAL! Dopo un consulto del VAR per un presunto fuorigioco, l'arbitro Ros di Pordenone, decide di convalidare la rete che chiude definitivamente la partita. Doppietta per Felipe che approfitta della non marcatura e da sottorete non sbaglia. Il Chievo concede troppo e più di tanto non ha mai creato chiare occasioni da goal.

48': RADDOPPIO SPAL! Ci pensa Sergio Floccari con il suo destro a segnare la rete del momentaneo 2 a 0. Tiro potente ed imprendibile per Semper.

46': Inizia il secondo tempo. Il Chievo effettua la seconda sostituzione: fuori Hetemaj, entra Dioussè.


45+2': Finisce qui la prima frazione di gioco. Gli ospiti sono in vantaggio e stanno mostrando un buon calcio. Il Chievo deve fare sicuramente qualcosa in più.

45': Due minuti di recupero.

40': Calcio di punizione per il Chievo. Batte Vignato, c'è un pò di confusione in area, ma alla fine ci arriva Grubac che di testa, colpisce troppo alto. Peccato, era una buona occasione per trovare il pareggio.

34': Vicinissima al raddoppio la Spal! Il Chievo sta soffrendo moltissimo sui calci da fermo. Cross dalla destra e per un soffio non ci arriva Fares. Gialloblù in grave difficoltà.

30': Primo cambio per il Chievo: esce De Paoli per infortunio, entra il giovane Karamoko.

25': Corner dalla bandierina di destra per gli estensi. Va Murgia, ma salva Andreolli. Il Chievo non riesce a creare e trovare spazi.

18': Altro calcio di punizione per la Spal. Parte sempre Murgia con il solito schema che ricorda la punizione precedente che ha portato al goal. Questa volta il pallone però finisce a lato. Rimessa dal fondo per Semper.

13': Ci prova anche Hetemaj dalla distanza, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa.

8': VANTAGGIO SPAL! Sugli sviluppi di un corner, arriva il colpo di testa vincente di Felipe che, tutto solo, manda il pallone in rete. 1 a 0 per gli ospiti.

5': Calcio di puniizione per la Spal: parte Murgia, ma la palla finisce direttamente tra le braccia di Semper.

3': Partita ancora in fase di studio. Aggressivi gli estensi sul portatore di palla avversario.


Squadre tra pochissimo in campo al 'Bentegodi'. Di Carlo conferma il 4-3-1-2: Semper tra i pali, Vignato a sostegno delle punte Meggiorini e Grubac. Sulla corsia laterale di sinistra, si vede un altro giovane all'esordio in A, ovvero il 2001 Ndrecka che prenderà il posto di Jaroszynski.

Semplici va con il 3-5-2. Risolto il dubbio in attacco:insieme a Petagna, ci sarà Floccari.


ELEONORA TACCONI


 
  • Michele

    il 04/05/2019 alle 19:20 “Dai”
    Chievo ci vediamo in B